Conferenza “Solidarietà e cooperazione con Cuba nel campo della salute”

Grande partecipazione e interesse ha suscitato la Conferenza “Solidarietà e cooperazione con #Cuba 🇨🇺 nel campo della salute” che si è svolta a Milano presso la sede dell’Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba, in occasione dell’Assemblea Generale di mediCuba-Europa.

È stata un’importante occasione per discutere del modello di salute cubano e il ruolo della cooperazione internazionale. Erano presenti: rappresentanti delle organizzazioni membri di mediCuba-Europa, medici, esperti, amministratori e numerosi simpatizzanti di Cuba e soci dell’Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba.

Oltre a Franco Cavalli, Presidente di mediCuba-Europa; Jorge Alfonzo, Ministro Consigliere dell’Ambasciata di Cuba in Italia, e Irma Dioli, Presidente dell’Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba, sono intervenuti, tra gli altri: il Dr. Vittorio Agnoletto; la scrittrice Bianca Pitzorno; l’Avv. Roberto Sforni (delegato del Presidente del Municipo 9 del Comune di Milano), Giuseppe Lardieri e il Dr. Guido Broich.

Da tutti è stato sottolineato il notevole livello del sistema della salute di Cuba che dovrebbe essere preso a esempio da molti Paesi, anche del cosiddetto Primo Mondo.

Il blocco ulteriormente e continuamente inasprito da Trump, rappresenta un serio pericolo per il mantenimento del livello di efficienza raggiunto da Cuba in questo settore. È Stato pertanto ribadito da mediCuba_Europa, dall’Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba e nei vari intervento che è necessario continuare e intensificare e a impegnarsi nella solidarietà con Cuba nel campo della salute.