Giugno 2019 – Notizie Prensa Latina

Giugno

Il Presidente di Cuba fa gli auguri a Raúl Castro per il suo compleanno
3.6 – Lunedì il Presidente cubano, Miguel Díaz-Canel, ha fatto gli auguri al Primo Segretario del Partito Comunista di Cuba, Raúl Castro, per il suo 88° compleanno e lo ha descritto come un vero rivoluzionario. Díaz-Canel ha sottolineato, in un messaggio su Twitter, che il coraggio, la lealtà, la fermezza dei principi, l’onestà, la modestia, la consacrazione del Generale dell’Esercito ispirano tutti i cubani.

La Helms Burton è illegale e inapplicabile, riafferma il Presidente di Cuba
3.6 – Il Presidente cubano Miguel Díaz-Canel ha ribadito lunedì che la Legge Helms Burton è illegale, inapplicabile e senza alcun effetto giuridico né valore legale. In un messaggio sulla rete sociale Twitter, il Presidente ha citato la Legge di Riaffermazione della Dignità Cubana, adottata nel 1996 in risposta alle norme statunitensi che codificano il blocco economico, finanziario e commerciale contro la nazione caraibica.

Raul Castro avverte gli Stati Uniti che le azioni contro la Rivoluzione falliranno
3.6 – Il Primo Segretario del Partito Comunista di Cuba, Raúl Castro Ruz, ha affermato questo lunedì che i nuovi tentativi degli Stati Uniti di abbattere la Rivoluzione falliranno ancora una volta, come è accaduto in passato. “L’incremento della guerra economica, con il rafforzamento del blocco e la continua applicazione della Legge Helms-Burton, perseguono il vecchio desiderio di abbattere la Rivoluzione cubana attraverso l’asfissia economica e le difficoltà. Questa aspirazione è già fallita in passato e fallirà di nuovo”, sottolinea il leader cubano in un articolo pubblicato sul quotidiano Granma.

Medici di Cuba confermano la loro disposizione a servire l’umanità
3.6 – Il Contingente Internazionale di Medici Specializzati in Situazioni di Disastro e di Gravi Epidemie di Cuba, “Henry Reeve” mantiene la sua disponibilità a fornire assistenza ai paesi in difficoltà. Dopo il suo arrivo nelle ultime ore a Cuba, un gruppo di 40 esperti ha espresso la propria soddisfazione per aver curato la vita della popolazione del Mozambico, nazione africana che a marzo ha subito gli effetti di un potente uragano.

Díaz-Canel rende omaggio al 505° Anniversario della fondazione di una città cubana
4.6 – Il Presidente cubano, Miguel Díaz-Canel, ha salutato questo martedì il 505° anniversario della fondazione della città di Sancti Spíritus, situata nel centro del paese, e si è congratulato con i suoi abitanti. “Preservate la bellezza della città, il patrimonio, il patriottismo e l’umiltà della sua gente”, ha scritto Díaz-Canel nel suo account Twitter.

Il Ministro degli Esteri cubano denuncia l’indurimento del blocco degli Stati Uniti
4.6 – Il Ministro degli Esteri cubano, Bruno Rodríguez, ha denunciato martedì che l’intensificazione e l’applicazione extra-territoriale del blocco economico, finanziario e commerciale degli Stati Uniti è un attacco al diritto internazionale e alla sovranità degli Stati. Il Ministro degli Esteri ha sottolineato nel suo account Twitter che questa politica costituisce il principale ostacolo al nostro sviluppo ed è una flagrante violazione dei diritti umani di tutti i cubani.

Cuba presenta a Londra una licitazione di 24 blocchi petroliferi nel Golfo del Messico
4.6 – A Londra, Cuba ha presentato agli investitori del Regno Unito, e di altri paesi, un’offerta per l’esplorazione e lo sfruttamento del petrolio in 24 blocchi della Zona Economica Esclusiva (ZEE) che appartiene all’isola caraibica nel Golfo del Messico. Roberto Suarez, vice direttore dell’azienda statale Cuba-Petróleo (CUPET), ha spiegato a rappresentanti di 20 aziende che hanno partecipato alla presentazione a Londra, l’area ha una produzione potenziale di petrolio e di gas equivalente a più di sei miliardi di barili.

Il turismo cubano cresce nonostante il blocco degli Stati Uniti
4.6 – Nonostante il blocco e le forti pressioni degli Stati Uniti, Cuba sta sviluppando con cautela e umilmente un turismo sostenibile, con quasi cinque milioni di visitatori, ha detto Xiomara Martínez, funzionaria del turismo sull’isola. In un’intervista con Prensa Latina, la consigliera per il turismo in Messico e in Centroamerica ha ricordato che, nonostante i danni sull’offerta di risorse, la nazione caraibica ha mantenuto una crescita sostenuta.

Territorio cubano si distingue nella conservazione dell’ambiente
4.6 – La Giornata Mondiale dell’Ambiente sarà celebrata a Santa Clara, con il riconoscimento della provincia di Villa Clara come la provincia che più si distingue del paese nell’adempimento dei compiti per la conservazione e la sopravvivenza dell’umanità. I contributi ambientali forniti da molteplici organizzazioni e istituzioni hanno permesso a questo territorio, la cui capitale è Santa Clara, di ospitare le celebrazioni nazionali per la data del 5 giugno.

Il Presidente di Cuba ribadisce il rifiuto di nuove misure degli Stati Uniti
5.6 – Il Presidente cubano, Miguel Díaz-Canel, ha ribadito il suo rifiuto alle restrizioni sui viaggi culturali ed educativi verso Cuba, come pure sulle visite di navi private e di altro tipo annunciate dagli Stati Uniti. Le nuove misure, che entrano in vigore questo mercoledì, aggravano il blocco e violano il Diritto Internazionale, ha detto il Presidente in un messaggio di Twitter.

Cabrisas evidenzia il rafforzamento dei legami strategici con la Russia
5.6 – Il Vicepresidente del Consiglio dei Ministri di Cuba, Ricardo Cabrisas, ha sottolineato il rafforzamento dei legami strategici con la Russia, nel mezzo dell’intensificazione del blocco economico statunitense contro l’isola. Nell’incontro a Mosca a livello di delegazioni con il Vice-capo di Governo russo Yuri Borisov, Cabrisas ha fatto riferimento alla lodevole posizione dell’imprenditoriato russo che conferma la sua decisione di procedere nei rapporti con Cuba, nonostante le misure punitive nordamericane.

Altre organizzazioni negli Stati Uniti rifiutano le misure contro i viaggi a Cuba
5.6 – Il Consiglio di Affari Stati Uniti-Cuba ha espresso il proprio disappunto per le restrizioni imposte da Washington alle visite sull’isola e ha chiesto il rispetto della libertà di viaggio degli statunitensi. L’Amministrazione di Donald Trump, che ha aumentato considerevolmente l’ostilità contro la nazione vicina, ha annunciato martedì che proibirà ai cittadini di questo paese di recarsi a Cuba sotto l’autorizzazione nota come viaggi di gruppo educativo popolo a popolo.

Sviluppata la produzione di zeolite nella parte centrale di Cuba
5.6 – L’appello del Presidente cubano, Miguel Díaz Canel, a sviluppare la produzione di zeolite come materia prima, per sostituire le importazioni, ha avuto nella provincia di Villa Clara una risposta produttiva. I lavoratori di Unidad Empresarial de Base Tasajeras de Ranchuelo, municipio della provincia cubana di Villa Clara, aspirano nel 2019 a superare l’estrazione di 25.000 tonnellate di questo minerale raggiunta lo scorso anno.

Prensa Latina, la voce ribelle dei silenziati
5.6 – Difendere la verità e dare voce a coloro che non l’hanno avuta è stato, fin dall’inizio, il compito principale e strategico dell’Agenzia di Informazione Latinoamericana Prensa Latina, che completerà sei decenni di lavoro in questi giorni. Fin dai primi istanti il suo fondatore e primo direttore, il giornalista argentino e rivoluzionario Jorge Ricardo Masetti, ha chiarito che la nuova agenzia latinoamericana, nata a La Habana il 16 giugno 1959, avrebbe difeso l’obiettività come sua principale arma informativa, contro la valanga di notizie false che circolano nel mondo.

Il Presidente di Cuba si congratula con il personale del Ministero dell’Interno
6.6 – Il Presidente cubano, Miguel Díaz-Canel, si è congratulato con il personale del Ministero dell’Interno (MININT) per il 58° anniversario della sua fondazione il 6 giugno 1961. Per la sua gloriosa storia di eroismo, audacia, sacrificio, dedizione, fedeltà, intelligenza e vittorie, per il presente e il futuro che difendete, il Presidente ha scritto nel suo account in Twitter.

Cuba continuerà gli investimenti che stimolano lo sviluppo
6.6 – Il Primo Vicepresidente dei Consigli di Stato e dei Ministri, Salvador Valdés Mesa, ha affermato nella provincia occidentale di Pinar del Río che Cuba non fermerà gli investimenti che stimolano lo sviluppo e la produzione di alimenti. Nel verificare questo programma locale nel settore agricolo, prioritario per la più grande delle Antille, Valdés Mesa ha ricordato l’imperativo è quello di aumentare le esportazioni, di ridurre le importazioni e di rispondere alle esigenze del turismo che identifica la nazione come destinazione sicura. Dobbiamo produrre tutto ciò di cui siamo capaci, ha detto il componente dell’Ufficio Politico del Partito Comunista di Cuba, chiedendo un utilizzo razionale delle risorse richieste dalle opere in corso.

Uomini d’affari britannici cercano maggiori opportunità di affari a Cuba
6.6 – Trenta uomini d’affari britannici si recheranno a Cuba nei prossimi giorni per esplorare nuove possibilità di affari e di investimento sull’isola caraibica, ha confermato a Londra uno degli organizzatori del viaggio. Siamo molto entusiasti di vedere le opportunità, di capire i cambiamenti introdotti dalla nuova Costituzione, e per gli incontri che avremo dal 17 giugno con i nostri soci cubani, con il Governo e con le aziende statali, ha detto a Prensa Latina Chris Bennett, direttore amministrativo di Iniziativa Cuba.

Cuba ripudia le misure annunciate dagli Stati Uniti, afferma una Dichiarazione
6.6 – Cuba non è intimidita da misure per rafforzare il blocco e il Governo Rivoluzionario ripudia con la massima fermezza le misure annunciate dagli Stati Uniti il 4 giugno 2019, sottolinea una Dichiarazione del Governo Rivoluzionario. Con queste misure, il Governo degli Stati Uniti rafforza il blocco economico imposto a Cuba da oltre 60 anni, a un costo per l’economia cubana che nel 2018 ha superato i 134 miliardi di dollari a prezzi correnti e l’importo di 933 miliardi di dollari, tenendo conto del deprezzamento del dollaro rispetto al valore dell’oro sul mercato internazionale.

Senatore degli Stati Uniti presenta un disegno legge per consentire i viaggi a Cuba
Patrick Leahy, senatore democratico, presenterà il disegno legge sulla libertà di viaggiare a Cuba al nuovo Congresso degli Stati Uniti, ha detto, condannando le nuove restrizioni imposte alle visite all’isola. In un intervento del mercoledì pomeriggio al Senato, il legislatore del Vermont ha criticato la decisione dell’esecutivo di Donald Trump di proibire da mercoledì i viaggi educativi di gruppo popolo a popolo, attraverso i quali centinaia di migliaia di statunitensi si sono recati nel paese vicino.

Continuano gli interventi a Cuba per ridurre gli incidenti
6.6 – I dirigenti dei Trasporti e del Traffico a Cuba hanno affermato che continueranno gli interventi in modo che l’alto tasso di incidenti sull’isola continui a diminuire. Nel programma televisivo Tavola Rotonda, il Ministro cubano dei Trasporti, Eduardo Rodríguez, ha fatto appello a guidare sulla strada in modo più appropriato, più civile e con un maggior rispetto delle norme che regolano il traffico per ridurre il verificarsi di incidenti nella nazione caraibica.

Cuba non retrocederà dai principi rivoluzionari, afferma il Presidente
7.6 – Il Presidente cubano, Miguel Díaz-Canel, ha affermato che il suo paese non tornerà indietro sui principi che identificano la Rivoluzione, nonostante le attuali circostanze segnate dall’intensificazione del blocco degli Stati Uniti. Durante un dialogo con i vicepresidenti degli organismi dell’Amministrazione Provinciale e del municipio speciale Isola della Gioventù, il Presidente ha sottolineato che, anche con l’aggressività di Washington, Cuba manterrà l’alleanza operaia-contadina, il diritto alla terra per chi veramente la lavora, l’accesso universale e gratuito all’istruzione e alla salute, così come la proprietà dei mezzi fondamentali di produzione.

Il blocco degli Stati Uniti influenza la stabilità dei medicinali a Cuba
7.6 – L’intensificazione del blocco economico, commerciale e finanziario degli Stati Uniti contro Cuba incide sulla stabilità dei farmaci sull’isola, hanno denunciato dirigenti del settore sanitario della nazione caraibica. Le tensioni finanziarie e la maggiore aggressività del Governo degli Stati Uniti hanno un impatto negativo sull’accesso del popolo cubano a queste forniture, ha detto Emilio Delgado, direttore di Medicinali e Tecnologie mediche del Ministero della Salute Pubblica (MINSAP), nel programma radiofonico e televisivo Tavola Rotonda.

Le carrozze ferroviarie cinesi arrivano da Holguín in fase di prova
7.6 – Il treno Holguín-La Habana è arrivato nella capitale venerdì scorso, nell’ambito dell’avviamento di nuove vetture provenienti dalla Cina, che permetteranno di rivitalizzare questo servizio nel paese. Questo primo lotto di 12 vetture, con una capacità di 536 persone, è arrivato a Cuba attraverso il Programma di Recupero e Sviluppo Ferroviario che si estenderà dal 2017 al 2028, volto a migliorare l’infrastruttura ferroviaria a livello nazionale.

Sotto controllo la lumaca gigante africana in una provincia cubana
7.6 – La presenza della lumaca gigante africana nella provincia di Holguín è limitata al suo primo luogo di avvistamento, a circa 15 chilometri dalla città, secondo gli specialisti del Sistema Fitosanitario. Il 23 maggio, gli abitanti della comunità di Certenejas de Güirabo hanno avvertito le autorità dell’esistenza del mollusco, che è stata poi ratificata da esperti del settore agricolo.

Díaz-Canel si congratula con gli abitanti di Granma per l’assegnazione della celebrazione del 26 Luglio
10.6 – Il Presidente Miguel Díaz-Canel si è congratulato lunedì con gli abitanti della provincia orientale di Granma, per l’assegnazione dell’atto centrale per la Giornata della Ribellione Nazionale, che si celebra il 26 luglio. In questo giorno ricorre il 66° anniversario degli assalti alla caserma Moncada e Carlos Manuel de Céspedes, sotto la guida di Fidel Castro, in quello che è considerato la forza trainante della Rivoluzione cubana.

Prensa Latina, la voce di quelli che non hanno voce, dice Frei Betto
10.6 – Il noto scrittore e teologo brasiliano della liberazione Frei Betto definisce l’agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina la voce di quelli che non hanno voce. “Prensa Latina, nei suoi 60 anni di attività, è dall’America Latina la voce di quelli che non hanno voce”, ha detto Betto in una breve nota inviata al corrispondente dell’agenzia di stampa a Brasilia, per il suo 60° anniversario dalla fondazione avvenuta il 16 giugno.

Cuba ringrazia per il lavoro dei Pastori per la Pace in mezzo alle avversità
10.6 – La carovana dei Pastori per la Pace di quest’anno è molto importante perché avviene nel momento in cui il Governo degli Stati Uniti aumenta le misure contro Cuba, ha sottolineato l’Ambasciatrice di Cuba presso l’ONU, Ana Silvia Rodríguez. I partecipanti alla carovana possono inviare un messaggio forte agli Stati Uniti e al resto del mondo, opponendosi alle politiche ostili dell’attuale Amministrazione Donald Trump, ha detto ieri durante un atto di solidarietà con l’isola celebrato a New York.

I cubani accolgono favorevolmente la seconda vita del sistema ferroviario
10.6 – L’entusiasmo con cui i cubani hanno ricevuto in tutta l’isola il viaggio dei vagoni ferroviari cinesi nei test tecnici e commerciali che hanno dimostrato a La Habana la necessità di tali mezzi. In dichiarazioni a Prensa Latina, l’ingegnere Rolando Navarro, vicedirettore generale dell’Unione Ferroviaria Cubana (UFC), ha dichiarato che questo test ha avuto successo in tutti i parametri tecnici, umani e di servizio e ha suscitato l’interesse di migliaia di persone nel viaggio attraverso Cuba.

Il Presidente di Cuba: nessun negoziato di fronte alle pressioni imperiali
11.6 – Il Presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, ha ribadito martedì che l’isola caraibica non negozierà sotto le pressioni e le minacce imperiali. Fidel ci ha insegnato che “L’onore non si negozia, la Patria non si negozia, la dignità non si negozia, l’indipendenza, la sovranità, la storia, la gloria non si negoziano!”. “Di fronte alle minacce e alle pressioni imperiali: Non si negozia!”, ha scritto il leader caraibico nel suo account sulla rete sociale Twitter.

Cuba si concentra sullo sfruttamento delle energie rinnovabili
11.6 – Cuba, aspirante a promuovere le fonti di energia rinnovabile, ha nella provincia di Camagüey uno dei suoi futuri pilastri che aspira a generare un numero significativo di megawattora entro il 2030 grazie all’illuminazione solare. La più grande delle Antille, che solamente nel 2018 è riuscita a risparmiare circa 33.000 tonnellate di gasolio per la generazione di 151.980 Mwh, grazie soprattutto ai suoi 65 parchi fotovoltaici, si sta attualmente concentrando su altri progetti di costruzione simili, in tempi di difficile acquisizione di tecnologia a causa degli ostacoli della Legge Helms-Burton.

Evidenziato il valore dei legami Cuba-Stati Uniti a beneficio dei due popoli
12.6 – L’Ambasciatore cubano negli Stati Uniti, José Ramón Cabañas, ha sottolineato il potenziale dei legami tra i due paesi e la loro importanza per la costruzione di un futuro migliore, nonostante lo stato in cui si trovano. Partecipando a un evento organizzato ieri sera a Washington dalla Fondazione Interreligiosa per l’Organizzazione Comunitaria-Pastori per la Pace, il diplomatico ha ricordato momenti in cui è stato evidenziato il valore dei legami tra i due paesi, e ha fatto riferimento all’esistenza di aree con possibilità di collaborazione.

Cuba mostra risultati favorevoli nell’educazione dei giovani e degli adulti
12.6 – Cuba mostra attualmente risultati favorevoli nelle diverse modalità di educazione dei giovani e degli adulti (EDJA) con più di 600 spazi per la crescita personale. Attualmente il paese conta su 429 istituti di istruzione (compresi quelli dei centri penitenziari), 96 scuole di lingua con 13.401 studenti iscritti e 77 aule annesse alle facoltà operaie-contadine.

Il Presidente di Cuba sostiene lo sviluppo della sovranità tecnologica
13.6 – Il Presidente cubano, Miguel Díaz-Canel, ha sostenuto lo sviluppo della ricerca per raggiungere la sovranità tecnologica, dopo una visita al Centro Meteorologico Provinciale di Camagüey (oriente) e al Centro Nazionale dei Radar. Come parte della visita di Governo nella provincia orientale, il Presidente ha verificato il funzionamento della rete nazionale di osservazione attraverso queste apparecchiature, secondo il giornale locale “Adelante”, nella sua versione digitale serale.

Cuba prepara la nuova Legge Elettorale
13.6 – Cuba prepara una nuova Legge Elettorale, secondo la Costituzione approvata nel dicembre 2018 e convalidata dal voto dei cittadini in febbraio. La nuova Costituzione stabilisce nella sua prima disposizione transitoria che, entro sei mesi dalla sua entrata in vigore, l’Assemblea Nazionale del Poder Popular (ANPP) approvi una nuova Legge Elettorale.

Il Presidente cubano fa appello a rompere l’inerzia e ad affrontare i problemi
14.6 – Il presidente cubano, Miguel Díaz-Canel, dopo aver effettuato una visita di Governo nella provincia orientale di Camagüey, ha chiesto di rompere l’inerzia e di affrontare i problemi che affliggono la popolazione. Dobbiamo essere contagiati dall’entusiasmo di fare le cose bene e dall’ottimismo di quelli di noi che sono impegnati nel lavoro della Rivoluzione, ha detto il Presidente, secondo un servizio della televisione nazionale.

Cuba e MLB, il patto rotto e le nuove condizioni di Trump
14.6 – Il Governo degli Stati Uniti ha posto come condizione per la revisione del blocco dell’accordo tra la Major League Baseball (MLB) e la Federazione Cubana di questo sport (FCB), che l’isola riduca la cooperazione con il Venezuela. Queste informazioni sono state rilasciate dall’organizzazione mediatica del NPR due giorni dopo un incontro a porte chiuse alla Casa Bianca il 10 giugno tra il Presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, e il Big Top Commissioner Rob Manfred e altri rappresentanti.

Il Presidente Díaz-Canel conferma il sostegno agli studenti universitari cubani
17.6 – Il Presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, ha confermato che il Governo sosterrà il lavoro della Federación Estudiantil Universitaria (FEU) e che conterà su di essa per nuovi impegni. “La nuova direzione della FEU, come sempre, avrà il sostegno del nostro Governo e contiamo anche su di voi per nuovi compiti e impegni”, ha scritto il Capo di Stato nel suo account nella rete sociale Twitter.

Il Ministro degli Esteri cubano rende omaggio a Barbados alle vittime di un attentato
17.6 – A Bridgetown, il Ministro degli Affari Esteri di Cuba, Bruno Rodríguez, ha visitato oggi il monumento ai Martiri di Barbados, dedicato alle vittime di un attentato contro un aereo commerciale cubano in pieno volo: “Nel Monumento ai Martiri di Barbados, di fronte alle acque in cui cadde nel 1976 il volo Cubana de Aviación 455, ho reso omaggio alle vittime di quell’atto terroristico in cui hanno perso la vita 73 innocenti. La barbarie e l’ingiustizia fanno ancora male”, ha scritto su Twitter il Ministro degli Esteri.

Le misure di Trump contro Cuba: critiche al Congresso
17.6 – Le recenti restrizioni imposte dall’Amministrazione di Donald Trump per limitare i viaggi degli statunitensi a Cuba sono state respinte in uno dei principali scenari statunitensi: il Congresso degli Stati Uniti. Quando l’esecutivo del leader repubblicano ha annunciato all’inizio di questo mese che avrebbe applicato nuove misure per rendere ancora più difficili le visite alla vicina nazione, diverse voci del Campidoglio si sono espresse contro questo passo.

Il rafforzamento del blocco contro Cuba contravviene all’ordinamento giuridico internazionale
17.6 – Gli Stati Uniti contravvengono all’ordinamento giuridico internazionale inasprendo il blocco contro Cuba con misure che cercano di dare colpo economico e politico, oltre che a ribaltare le relazioni bilaterali, ha denunciato a Pechino un alto dirigente cubano. Homero Acosta, segretario del Consiglio di Stato, ha indicato in un’intervista a Prensa Latina che l’ostilità e l’aggressività di Washington colpisce molti paesi, in quanto implica l’attivazione del Titolo III della Legge Helms-Burton, considerato una mostruosità legale.

Cuba, a favore della lotta contro la desertificazione e la siccità
17.6 – Con notevoli risultati nella protezione del paesaggio per fermare il degrado del territorio e costruire insieme un futuro, Cuba celebra questo lunedì la Giornata Mondiale di Lotta contro la Desertificazione e la Siccità. Un indice forestale del 31 % mostra i risultati ottenuti dall’isola caraibica nei suoi programmi di adattamento e di mitigazione dei cambiamenti climatici e definisce anche il suo impegno a riforestare i paesaggi entro il 2030.

Il Governo di Trump dedica milioni di dollari alla sovversione contro Cuba
18.6 – Dal suo inizio, il 20 gennaio 2017, il Governo degli Stati Uniti del presidente Donald Trump ha stanziato oltre 22 milioni di dollari per progetti di sovversione che mantiene oggi contro Cuba. Secondo il sito web Cuba Money Project, il Dipartimento di Stato e l’Agenzia degli Stati Uniti per lo Sviluppo Internazionale (USAID) ha speso 22.093.043 dollari per tali scopi.

Cuba rende omaggio a Vilma Espín, a 12 anni dalla sua scomparsa
18.6 – Cuba ricorda questo martedì Vilma Espín, una delle grandi figure storiche della Rivoluzione cubana, nel dodicesimo anniversario della scomparsa fisica dell’instancabile combattente per l’emancipazione delle donne. Lo stesso leader della Rivoluzione dell’isola, Fidel Castro, ha sottolineato in più di un’occasione la dedizione di Vilma nella lotta per la difesa dei diritti delle donne cubane, quando, ha detto, “a Cuba la maggior parte di loro era discriminata come esseri umani, come nel resto del mondo, con onorevoli eccezioni (…..)”.

Cuba si concentra sullo sfruttamento delle energie rinnovabili
18.6 – Aspirando a promuovere le fonti di energia rinnovabile, Cuba ha nella provincia di Camagüey uno dei suoi pilastri futuri, in quanto aspira a generare entro il 2030 un numero significativo di megawatt/ora grazie all’energia solare. Nei suoi 16.000 chilometri quadrati, il territorio più esteso del paese prevede la costruzione di un parco eolico a Puerto Piloto, nella parte nord della regione, ed entro il 2019 prevede il completamento di due impianti di questo tipo nel capoluogo di provincia, con una capacità di generazione rispettivamente di 12 e 11 MW.

Denunciato che gli Stati Uniti spendono milioni di dollari per la sovversione a Cuba
19.6 – Il Presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, ha dichiarato che i piani sovversivi degli Stati Uniti contro l’isola, per i quali Washington ha stanziato oltre 22 milioni di dollari dal gennaio 2017, sono stati scoperti. La strategia dell’Amministrazione della Casa Bianca verso Cuba comprende sovversione, interferenze, minacce, calunnie e menzogne, secondo la pubblicazione del Presidente nel suo account Twitter.

Cuba denuncia a Ginevra le misure coercitive degli Stati Uniti
19.6 – Il Primo Vicepresidente di Cuba, Salvador Valdés Mesa, mercoledì ha denunciato all’Organizzazione Internazionale del Lavoro (OIL) l’assedio statunitense contro l’isola e il suo impatto sul benessere e sulla giustizia sociale dei suoi cittadini. Valdés Mesa è intervenuto in questi termini alla 108° sessione della Conferenza Internazionale del Lavoro, che dal 10 giugno ha riunito a Ginevra oltre cinquemila delegati di Governi, sindacati e organizzazioni dei datori di lavoro di 187 paesi.

Il Messico consegna un Premio al Merito alla brigata medica cubana Henry Reeve
19.6 – Il Contingente Internazionale di Medici Specializzati nella lotta ai Disastri e alle Gravi Epidemie Henry Reeve, di Cuba, è stato premiato dall’associazione messicana “Una Torre de Ayuda, con l’assegnazione del Premio al Merito Sociale. In una cerimonia che si è svolta presso l’Università dei Lavoratori Vicente Lombardo Toledano di Città del Messico, il coordinatore generale di “Una Torre de Ayuda”, Luis Vidales, ha ricordato l’arrivo dell’aereo di Cubana de Aviación con un contingente di 40 specialisti in scienze mediche, il 30 settembre 2017, per assistere la popolazione dell’istmo di Tehuantepec.

Salvador Valdés incontra il leader della Federazione Mondiale dei Sindacati
20.6 – A Ginevra, il primo vicepresidente di Cuba, Salvador Valdés Mesa, si è incontrato questo giovedì con il segretario generale della Federazione Sindacale Mondiale (FSM), George Mavricos, durante la conferenza annuale dell’OIL. Valdés Mesa e Mavricos hanno parlato della situazione del sindacalismo nel mondo e della tradizionale posizione di solidarietà della FSM con l’America Latina, in particolare nei confronti di Cuba e del Venezuela.

Il Ministro degli Esteri mette in evidenza l’impegno di Cuba per i diritti dei lavoratori
20.6 – Il Ministro degli Esteri cubano, Bruno Rodriguez, ha riaffermato l’impegno dell’isola per la tutela dei diritti dei lavoratori, della giustizia sociale e di un lavoro dignitoso per tutti. Il Ministro degli Affari Esteri cubano ha ricordato nel suo account Twitter i doveri del suo Governo, per quanto riguarda il centenario dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro (OIL) e la partecipazione del primo vicepresidente di Cuba, Salvador Valdés, alla 108° riunione della Conferenza Internazionale del Lavoro.

Carnival riduce i profitti come risultato delle misure di Trump contro Cuba
20.6 – Carnival, la più grande compagnia di navi da crociera del mondo, ha ridotto le sue prospettive di guadagno per quest’anno a causa della decisione degli Stati Uniti di sospendere i viaggi di quelle navi a Cuba. In un comunicato stampa, l’azienda ha corretto i suoi utili previsti per il 2019 da 4.35-4.55 a 4.25-4.35 dollari per ogni azione.

Il Consiglio dei Ministri analizza l’andamento dell’economia cubana
21.6 – Il Consiglio dei Ministri di Cuba ha analizzato criticamente l’andamento dell’economia nazionale, l’esecuzione del bilancio nel 2018, gli investimenti stranieri e i programmi in varie regioni del paese, ha riportato il quotidiano Granma. In questo incontro tenutosi giovedì, il Presidente Miguel Díaz Canel ha fatto riferimento alla reale intensificazione del blocco imposto dal Governo degli Stati Uniti contro Cuba, con forti persecuzioni finanziarie e misure che hanno avuto un impatto negativo sull’economia nazionale.

Díaz-Canel valorizza la vocazione alla solidarietà del popolo cubano
24.6 – Il Presidente Miguel Díaz-Canel ha sottolineato la vocazione di solidarietà di Cuba e ha respinto l’ostilità del Governo degli Stati Uniti nei confronti del suo popolo. Quello di cui più si tratta a Cuba è la solidarietà. Basta con gli elenchi unilaterali e falsi senza alcun valore, ha scritto in Twitter riferendosi alla campagna di menzogne contro l’Isola dei Caraibi.

Convocato il III Periodo Ordinario di Sessioni del Parlamento cubano
24.6 – Il Presidente dell’Assemblea Nazionale del Poder Popular, Esteban Lazo, ha convocato il III Periodo Ordinario di Sessioni dell’organismo legislativo nella sua IX Legislatura a partire dal 13 luglio, ha riportato il sito-web del Parlamento. Secondo il comunicato, l’8, 9 e 10 luglio, le Commissioni di Lavoro Permanenti dell’Assemblea Nazionale del Poder Popular (Parlamento) sono chiamate a effettuare riunioni di lavoro ordinarie presso il Palazzo dei Congressi di La Habana.

Una delegazione imprenditoriale cubana in visita di lavoro in Italia
24.6 – Una delegazione imprenditoriale guidata dal presidente della Camera di Commercio di Cuba, Orlando Hernández, ha iniziato lunedì scorso una visita in Italia, nell’interesse dei due paesi ad ampliare e ad approfondire le loro relazioni bilaterali. La delegazione è composta anche dal presidente della Corporazione Cuba Ron, da quello della Sessione Cubana del Comitato Interimpredintoriale Cuba-Italia (CICI), Juan González, e dal direttore del Debito Estero della Banca Centrale di Cuba, Isaac Hernández.

Díaz-Canel incontrerà i componenti della Carovana Pastori per la Pace
25.6 – Il Presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, ha annunciato sul suo account Twitter che incontrerà i componenti della 30° Carovana Pastori per la Pace, che arriverà sull’isola martedì. Benvenuti a Cuba, fratelli. Oggi avremo un incontro con voi, ha scritto nel suo account @DiazCanelB.

La difesa dell’identità, priorità per il gruppo alberghiero Gran Caribe
25.6 – Il gruppo alberghiero cubano Gran Caribe festeggia il suo 25° anniversario con le sfide imposte dall’apertura di nuove strutture e l’ambizione di valorizzare l’identità nazionale, ha comunicato una fonte autorizzata. Secondo dichiarazioni del direttore commerciale di questo ente, Delfín Alpízar, Gran Caribe si trova oggi in una fase di maturità che gli permette di consolidarsi come uno dei principali gruppi alberghieri del paese.

Nicaragua e Cuba firmano un accordo di collaborazione in materia di educazione
25.6 – A Managua, i Ministeri dell’Educazione di Nicaragua e Cuba firmeranno un accordo di collaborazione in questo campo, come parte della visita in Nicaragua effettuata dal Ministro dell’Educazione cubano, Ena Elsa Velázquez. Prima della firma del documento, la Velázquez terrà la conferenza “L’educazione e le sfide dei nostri popoli nella costruzione dello sviluppo umano”, davanti ad un pubblico composto da delegati comunali e dipartimentali del settore su tutto il territorio nazionale.

I medici cubani continuano il loro lavoro per salvare vite umane in Bolivia
25.6 – A La Paz, i professionisti della Brigata Medica Cubana (BMC) in Bolivia continuano il loro lavoro umanitario al servizio della popolazione di questa nazione sudamericana, dove hanno realizzato oltre 70 milioni di visite e salvato circa 100.000 vite. Recentemente, presso l’Ospedale Generale di Riberalta nel dipartimento di Beni, il medico cubano Dairon Asdrubal, specialista in Neurochirurgia, ha assistito immediatamente un boliviano di 32 anni, che ha presentato una diagnosi di Ematoma Epidurale Acuto (sanguinamento tra l’interno del cranio e la copertura esterna del cervello), causato da un incidente.

L’orchestra cubana Los Van Van mira a deliziare il pubblico nella capitale degli Stati Uniti
25.6 – La famosa orchestra cubana Los Van Van intende dopodomani deliziare il pubblico di Washington dopo la sua esibizione in questa città poco più di un anno fa. Il concerto al Teatro Howard fa parte di un tour di un mese attraverso diverse città nordamericane, in occasione del mezzo secolo di esistenza del gruppo, che sarà il prossimo 4 dicembre.

Il Presidente di Cuba valuta la visita dei Pastori per la Pace
26.6 – Il Presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, ha definito il suo incontro con i membri della 30° Carovana Pastori per la Pace un atto di amore, di pace e di solidarietà. Un incontro tra fratelli, un fatto di amore, di pace e di solidarietà, ha scritto sul suo account Twitter @DiazCanelB.

La Cina esorta gli Stati Uniti a rispettare la protesta mondiale e a cessare il blocco a Cuba
26.6 – A Pechino, la Cina ha esortato gli Stati Uniti a rispettare la volontà espressa dalla comunità internazionale da 27 anni e a revocare il blocco economico, finanziario e commerciale contro Cuba, sottolineando l’opposizione a questa e ad altre misure unilaterali. Geng Shuang, portavoce del Ministero degli Affari Esteri, ha detto a Prensa Latina che il suo paese e la maggioranza degli Stati che compongono le Nazioni Unite, hanno sempre votato per l’eliminazione del blocco della Casa Bianca perché aggrava la vita dei cittadini dell’isola ed è contrario alla Carta delle Nazioni Unite.

Il Presidente di Cuba a capo di una visita di lavoro in una provincia occidentale
27.6 – Il Presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, è alla testa di una visita del Consiglio dei Ministri nella provincia occidentale di Pinar del Río. In viaggio verso Pinar del Río per una visita del Consiglio dei Ministri di Cuba, il Capo di Stato ha scritto sul suo account Twitter @DiazCanelB.

Cuba cerca maggiori proventi dalle esportazioni del settore dello zucchero
27.6 – Il vicepresidente del Grupo Azucarero Azcuba, Noel Casaña, ha dichiarato a La Habana che il paese cerca di aumentare le entrate derivanti dalle esportazioni e dalla sostituzione delle importazioni in questa agroindustria. Ciò richiede la diversificazione delle sua produzioni e il rafforzamento dei legami con l’economia nazionale, gli enti scientifici, gli investimenti stranieri e la collaborazione internazionale, ha detto il funzionario al XV Congresso Internazionale Diversificazione 2019, che tiene le sue sessioni da lunedì.

Cuba mantiene una politica di prevenzione e di lotta contro il traffico di droga
27.6 – Cuba non rinuncerà alla politica di prevenzione e di confronto contro la droga, hanno dichiarato gli esperti riuniti presso l’Associazione Cubana delle Nazioni Unite a La Habana. “È essenziale mantenere una posizione di tolleranza zero nei confronti della droga in questi tempi di tale vulnerabilità nei giovani e nei bambini”, ha sottolineato Joaquín Bernal, funzionario del Comitato Centrale del Partito Comunista di Cuba (PCC).

La ONUDI realizza sette progetti di cooperazione a Cuba
28.6 – L’Organizzazione delle Nazioni Unite per lo Sviluppo Industriale (ONUDI) realizza sette progetti di cooperazione a Cuba per un importo di 10 milioni di dollari, ha detto una fonte legata a tale ente. Fidel Domenech, coordinatore del programma nazionale dell’ONUDI a Cuba, ha anche detto a Prensa Latina che questi programmi si svolgono nei settori dell’industria, dell’energia, della promozione degli investimenti e in altri.

La fine del blocco di Cuba: un’idea diffusa tra i candidati democratici
28.6 – L’idea che il blocco di Cuba imposto dagli Stati Uniti sia una politica fallita è diffusa tra gli aspiranti alle presidenziali democratiche, molti delle quali vogliono eliminare questa politica. Il quotidiano statunitense Tampa Bay Times ha inserito la questione in una serie di domande alle quali hanno risposto 15 dei 25 candidati alle elezioni del 2020, per ottenere la nomina del partito democratico.

La capitale degli Stati Uniti balla con l’orchestra cubana Los Van Van
28.6 – La famosa orchestra Los Van Van ha confermato a Washington che, ai suoi quasi 50 anni di vita, mantiene un posto speciale nella musica cubana e fa ballare gli appassionati ovunque. Ieri sera, l’Howard Theater sembrava troppo piccolo per ospitare centinaia di fan del gruppo fondato dal leggendario Juan Formell il 4 dicembre 1969.