Cordoglio per la scomparsa di Alicia Alonso

Print Friendly, PDF & Email

L’Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba esprime il suo profondo cordoglio per la scomparsa di Alicia Alonso, ballerina cubana di danza classica, una delle più grandi di tutti i tempi.

Nata alla fine del 1920 a La Habana, nel quartiere Marianao, ha cominciato a danzare da bambina, ma nel 1931 ha dovuto emigrare a causa dei pregiudizi e del carattere elitario della danza nella Cuba di allora.

Negli Stati Uniti fece parte delle migliori compagnie di balletto, raggiungendo enormi successi e riconoscimenti internazionali.

Al trionfo della Rivoluzione, in controtendenza a quelli che abbandonavano l’Isola, Alicia, all’apice del successo, decise di tornare a Cuba.

Condividendo i principi della Rivoluzione continuò la sua attività, fondando il Balletto Nazionale di Cuba, conosciuto in tutto il mondo per il suo altissimo livello.

Nonostante negli ultimi anni della sua vita fosse diventata quasi cieca, non ha mai abbandonato il suo teatro e la sua scuola perché, come dichiarò in una intervista “L’arte può contribuire alla comprensione e al dialogo tra i popoli in quanto mostra alcune delle più alte e pure coincidenze tra tutti gli esseri umani”.

#Alicia #AliciaAlonso #Cuba ??

——————————————————————————————————————————-

Dalla TV cubana

Ofrecemos detalles de cómo el pueblo de #Cuba ?? podrá rendir tributo a esta Gloria de la #CulturaCubana.

Potrebbero interessarti anche...