Cordoglio per la scomparsa del compagno Don Eugenio Melandri

L’Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba esprime il suo profondo dolore e cordoglio per la scomparsa del compagno Don Eugenio Melandri.

La sua vita dedicata alla causa degli ultimi lo ha portato a sostenere le ragioni dei popoli oppressi, prima da missionario e poi con l’impegno politico diretto.

Al suo prezioso lavoro di europarlamentare, eletto con Democrazia Proletaria nel 1989, si deve la risoluzione del Parlamento Europeo che apre le relazioni economiche tra Cuba e l’Europa.

Il suo impegno, che non poteva fermarsi con la fine degli incarichi parlamentari, è proseguito coerentemente a sostegno della cultura pacifista e della solidarietà.

Era appena stato riammesso agli ordini ecclesiastici, da cui era stato rimosso a seguito del suo impegno politico.

Anche in momenti come questi ci è di esempio il suo pensiero e la sua azione, nella convinzione che un mondo migliore è possibile.