Festival Internazionale /La Musica Habana +/ in omaggio ai 500 anni della capitale

Il Festival Internazionale /La Musica Habana +/, iniziato venerdì 1 novembre, al ritmo dei suoni  popolari della cultura ballabile cubana, ha presentato un ricco programma d’attività, organizzato per celebrare alla grande il 500º  anniversario della fondazione della capitale.

A la Piragua, un punto centrale della capitale  in calle 19 e lungomare (il Malecón) è stato offerto il primo concerto dell’evento con le due famosissime orchestre di Issac Delgado e Yoruba Andabo.

Sabato 2 sono saliti sul palcoscenico Osain del Monte, Kelvis Ochoa con Elito Revé y su Charangón; mentre  ieri domenica hanno chiuso il Festival Telmary e Habana Sana con l’emblematica Formell y Los Van Van.

Dal mese di aprile scorso la Piragua ha accolto i gruppi cubani più famosi nel mondo della musica popolare ballabile, con presentazioni negli ultimi sabato di ogni mese, come preambolo dei festeggiamenti per i cinque secoli de L’Avana.

Grazie al lavoro congiunto delle istituzioni culturali del paese e in particolare della capitale, con la direzione generale del Ministero di Cultura di Cuba, giungerà nei più diversi punti della città un vasto programma d’attività che con le più diverse opere sociali  realizzate in questi giorni, creeranno l’ambiente propizio per celebrare questa importante data.

Spiccano tra  le proposte artistiche /Il Festival Habaneras en la Habana/; l’incontro delle fondazioni delle prime città /Dalla prima alla reale e meravigliosa/; le presentazioni musicali, di danza e le esposizioni di Arti Visive, nella cornice di eventi come /L’Avana Classica/, /Novembre Fotografico/ e il /Festival Internazionale di Musica Contemporanea de L’Avana/.

La notte del 15 novembre, per festeggiare alla grande, nella spianata della Fortezza di San Salvador de La Punta, si realizzerà una grande festa e gli avaneri potranno aspettare lì  il compleanno della città ammirando le attuazioni di artisti come  José María Vitier, Bárbara Llanes, Liuba María Hevia, Johana Simón y los coros Vocal Leo, Exaudi e la Schola Cantorum Coralina.

La /Villa San Cristóbal de La Habana/ fu fondata nel 1514,  ma fu solo il 16 novembre del 1519 che si celebrarono la prima messa e il primo Consiglio Comunale nel luogo oggi occupato da El Templete, che ufficializzarono la data della fondazione come settima città creata dai colonizzatori spagnoli nell’Isola.

Fonte