Presidente: resistenza di Cuba è il monumento all’opera infinita di Fidel

Print Friendly, PDF & Email

Il presidente di Cuba, Miguel Diaz-Canel, ha affermato oggi che la capacità di resistenza del popolo dell’isola caraibica è il migliore monumento dedicato all’opera infinita di Fidel Castro (1926-2016).

“Nel terzo anniversario della sua partenza fisica, Fidel vive in ogni compatriota che lavora, studia e resiste con dignità l’assalto brutale dell’impero. Questo è il gran monumento alla sua opera infinita”, ha scritto il capo di stato nel suo account della rete sociale Twitter.

“Fidel: il socialismo è e sarà l’unica speranza, l’unico cammino dei popoli, degli oppressi, degli sfruttati, dei saccheggiati; il socialismo è l’unica alternativa! Ed oggi, quando i nemici vogliono distruggerlo, dobbiamo difenderlo noi più che mai!”, ha ricordato il dignitario in un altro messaggio nella rete delle reti.

Dal 25 novembre sono stati molteplici gli omaggi dedicati a ricordare il lascito del leader storico della Rivoluzione, Fidel Castro realizzandosi il terzo anniversario della sua scomparsa fisica.

A tre anni dalla sua partenza verso l’immortalità, Fidel, vive nell’affetto del suo popolo e nell’ammirazione degli uomini di buona volontà di tutto il mondo.

Quel giorno, Diaz-Canel, ha scritto in twitter: “Come ricordare Fidel? Assumendo come proprio il suo lascito, affrontando con valore e fermezza l’imperialismo, lavorando e pensando per e con il popolo, lottando perché un mondo migliore sia possibile”.

Fonte

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: