Nonostante le restrizioni, il Bilancio cubano mantiene la sua natura prevalentemente sociale

Print Friendly, PDF & Email

Quello pianificato per il 2020 garantisce i servizi basici di educazione, salute, cultura e sports, oltre all’implementazione delle politiche sociali, la difesa del paese e l’ordine interno.

Il Bilancio pianificato per il 2020 si basa nei principi del risparmio e della razionalità delle spese e incita ad accrescere le entrate, partendo da tutte le riserve che esistono ancora nell’economia ha assicurato in una conferenza stampa , lunedì 18, Vladimir Regueiro Ale, primo viceministro di Finanze e Prezzi.

L’assedio e la persecuzione finanziaria dovuti all’indurimento del blocco, si mantengono e quindi è imprescindibile l’analisi minuziosa dell’uso e del destino delle spese per evitare erogazioni inutili.

Durante quest’anno, ha reiterato, «le modifiche del bilancio per incrementare le spese daranno una risposta agli aggiustamenti del piano dell’economia, a livelli d’attività approvati e le decisioni del Governo centrale. Inoltre si definiscono come indici di direzione e di destino specifico nel settore del bilancio, le spese di salario e le corrispondenti imposte per l’utilizzo della forza lavoro».

Regueiro Ale ha insistito nella valutazione, partita a partita, del Bilancio, con base negli stati finanziari per prendere decisioni opportune e a questo si somma la necessità incrementare la disciplina informativa e contabile.

Nonostante le restrizioni, il Bilancio cubano mantiene la sua natura prevalentemente sociale e garantisce i servizi basici di educazione, salute, cultura e sports, oltre all’implementazione delle politiche sociali, la difesa del paese e l’ordine interno.

Inoltre si assicura la continuità dell’incremento parziale del salario nel settore statale e per le pensioni della Previdenza sociale.

Entrate

Si pianificano 66 291 milioni di pesos, cifra che rappresenta l’11,5 % di crescita.

Questa pianificazione ha considerato l’aumento sostanziale progettato nella circolazione del mercato al minuto, unito a tutto quanto fatto per potenziare l’efficienza delle imprese, soprattutto nel settore statale, che garantisce l’85 % delle entrate totali. E anche le entrate delle imposte rappresentano una voce fondamentale perchè rappresentano il 74% delle entrate.

Ottenere questi risultati necessita:

  • Disciplina negli apporti mensili degli attori economici che permetta un opportuna liquidità.
  • Rinforzare il controllo e la gestione sistematica delle amministrazioni tributarie municipali e provinciali.
  • Continuare a fomentare la cultura tributaria, con enfasi sull’importanza d contribuire e, nello stesso tempo, incrementare il rigore delle misure per chi
  • Entrate tributarie: 49 348 milioni di pesos, equivalenti al 12 % di crescita
  • Le imposte per la Vendita di Beni e Servizi che rappresentano il 37 % del totale delle entrate lorde, prevedono una crescita del 14 e del 25 %, rispettivamente.
  • Gli apporti degli utili delle imprese partecipano al 19 % delle entrate lorde e crescono del 4 %, superando i 12 000 milioni di pesos.
  • L’Imposta per l’Utilizzo della Forza Lavoro e il Contributo alla Previdenza Sociale prevedono incrementi, come effetto degli aumenti dei salari e delle pensioni.
  • Il Contributo Territoriale per lo Sviluppo Locale pianifica 1 144 milioni di pesos, come nel 2019.
  • Gli apporti delle forme di gestione non statale rappresentano il 13% delle entrate totali e stimano una crescita nell’ordine del 12%.

Di questo totale: i lavoratori indipendenti apportano il 50 %; le Cooperative Non Agricole il 17 % e altre forme di gestione non statali il 33 %.

  • Alcune misure tributarie per il 2020.
  • Applicare le Imposte sulle entrate personali agli atleti contrattati all’estero.
  • Semplificare la liquidazione e il pagamento annuale delle Imposte sulle Entrate Personali ai produttori agricoli individuali. In questo caso si sostituisce a scala progressiva per un tipo impositivo del 5%.
  • Attualizzare le attività che pagano imposte nel Regime Semplificato.

Vladimir Regueiro, sulle riserve e la raccolta delle entrate del 2020 ha indicato i ritardi nelle presentazioni delle dichiarazioni giurate, così come i mancati pagamenti delle tasse sugli utili e sulle entrate personali. A questo si unisce il cumulo dei debiti tributari con l’evasione per dichiarazioni al di sotto della realtà, associate a cambi di proprietà di case e di automobili in particolare.

Ugualmente ha sottolineato l’importanza di coinvolgere il lavoratori nelle analisi sul compimento della riscossione a livello di entità , d’impresa di base e anche nelle forme di gestione non statale.

*Spese

La viceministro di Finanze e Prezzi, Maritza Cruz, ha sottolineato ch enell’esecuzione del Bilancio ci sono premesse necessarie: evitare spese superflue e non prioritarie, mantenete un rigoroso controllo delle spese pubbliche, usando in modo efficiente le risorse materiali e finanziarie assegnate; rinforzare le misure di risparmio dei portatori energetici e razionalizzare le spese dei servizi di base di telefonia, acqua e gas, tra l’altro.

Per il 2020 si pianificano spese totali per 73 186 milioni di pesos, cifra che implica un incremento nell’ordine del 10,5 %.

In questa crescita si segnalano le spese correnti, che coprono i servizi sociali di base, la politica di sussidio per azioni nelle case, così come l’incremento salariale del settore statale.

Un altro importante volume di risorse ha come destino gli investimenti, con totale priorità per:

  • Programma della Casa.
  • Opere d’infrastruttura, che includono le fonti rinnovabili d’energia.
  • Settore turistico.
  • Battaglia alla siccità.
  • Investimenti nei settori sociali d’Educazione e Salute.

Il Bilancio della Previdenza Sociale copre un milione 680 000 pensionati, e il 96% corrisponde a pensioni per età, invalidità o reversibilità.

Fonte

Potrebbero interessarti anche...