Gli Stati Uniti impongono nuove sanzioni al Venezuela

Print Friendly, PDF & Email

Il Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti ha applicato nuove sanzioni contro il Venezeula.

A finire nel mirino questa volta è la compagnia aerea statale Conviasa e la sua flotta di aeromobili, nell’ambito delle misure unilaterali che l’Amministrazione Trump applica contro il Venezuela come parte dei suoi tentativi di forzare il rovesciamento del governo presieduto da Nicolás Maduro.

L’elenco degli aeromobili aggiunto all’elenco dell’Office of Foreign Assets Control (OFAC), secondo il sito web ufficiale del Dipartimento del Tesoro, comprende almeno 40 aeromobili della compagnia statale venezuelana.

“Il regime illegittimo di Maduro dipende dalla compagnia aerea di Stato venezuelana Conviasa per spostare funzionari del regime corrotto in tutto il mondo per aumentare il sostegno ai suoi sforzi antidemocratici”, ha dichiarato il segretario al Tesoro statunitense Steven T. Mnuchin.

L’azione identifica anche la flotta di aeromobili Conviasa come proprietà bloccata del governo del Venezuela in conformità con EO 13884. Conviasa e la sua flotta sono state bloccate dall’emissione di EO 13884 del 5 agosto 2019 e “oggi sono state aggiunte alla Elenco di cittadini appositamente designati dell’OFAC per garantire una maggiore conformità con le sanzioni degli Stati Uniti”, si legge in un comunicato stampa sul sito web dell’agenzia statunitense.

Fonte

Potrebbero interessarti anche...