I movimenti sociali contestano Luis Almagro (OSA) a Panama

Print Friendly, PDF & Email

La visita a Panama di Luis Almagro, segretario generale dell’Organizzazione degli Stati americani (OSA), è stata accolta da una protesta pacifica nelle vicinanze della Camera di commercio, industrie e agricoltura di Panama (CCIAP), dove avrebbe ha parte a un panel di espositori.

La manifestazione, composta da leader sociali e lavoratori, indica nella figura di Luis Almagro, l’estensione delle politiche interventiste nella regione, citando ad esempio il recente colpo di Stato nella Repubblica Plurinazionale della Bolivia.

Dopo la sua dissertazione, Almagro avrebbe ricevuto il riconoscimento di “Difensore della democrazia”, un fatto incongruo secondo l’opinione dei manifestanti.

La visita viene considerata parte di una campagna per ottenere la rielezione a capo dell’OSA sotto il sostegno degli Stati Uniti. Tuttavia, ci sono molte domande sulla sua posizione riguardo alle violazioni dei diritti umani nei recenti conflitti come le proteste in Cile e il golpe contro il deposto presidente della Bolivia, Evo Morales, per citarne alcuni.

Fonte

Potrebbero interessarti anche...