Covid-19: Cuba estende la collaborazione con altri Paesi

Print Friendly, PDF & Email

Cuba estende la sua collaborazione con altri paesi, inviando brigate mediche e scambiando esperienze per combattere la pandemia.

Un gruppo di 20 collaboratori sanitari, tra cui sei medici, 10 laureati in scienze infermieristiche e altri quattro specialisti, è arrivato in Honduras con l’obiettivo di combattere la pandemia.

La presidenza della nazione centroamericana, attraverso il suo account Twitter, ha ringraziato l’isola per aver risposto ancora una volta con solidarietà a un’emergenza, e per aver formato medici honduregni in specialità che non esistevano in quel paese.

Insieme ai cubani, 53 medici honduregni si sono recati in Honduras per partecipare alla lotta contro il nuovo coronavirus.

Il ministro degli Esteri cubano Bruno Rodríguez ha affermato che questa è una situazione in cui è necessario uno sforzo globale, e ha commentato che gli esperti dell’Istituto di Medicina Tropicale Pedro Kourí stanno realizzando scambi con specialisti stranieri.

Attraverso videoconferenze, i direttori sanitari di Timor Leste, Capo Verde, Sao Tome, Gabon, Burkina Faso, Etiopia, Sierra Leone e la Commissione Economica dell’Unione Africana si sono uniti per condividere conoscenze e strategie di lavoro.

Contatti simili hanno avuto luogo venerdì scorso, quando medici e autorità della Guyana, del Gambia e del Lesotho hanno stabilito contatti con i colleghi cubani di quell’istituto, in merito a trattamenti specifici per particolari pazienti o gruppi.

Quasi 1.200 professionisti della salute dell’isola hanno aderito alla lotta internazionale contro la nuova malattia, attraverso le brigate del contingente di Henry Reeve, specializzato in situazioni di disastro e grandi epidemie.

Queste squadre di lavoro stanno portando la solidarietà della più grande delle Antille nei Paesi dell’Europa, dell’Africa, del Medio Oriente, dell’America Latina e dei Caraibi, e si stanno unendo alle migliaia di persone che già collaborano in 60 nazioni.

Fonte


Potrebbero interessarti anche...