Venezuela, il presidente dell’Assemblea Nazionale Parra: «Guaidó deve una spiegazione al paese»

Print Friendly, PDF & Email

Il presidente dell’Assemblea Nazionale del Venezuela, Luis Parra, ha nominato nella giornata di giovedì 7 maggio una commissione speciale per indagare sul coinvolgimento di deputati, nell’operazione terroristica frustrata, denominata Gedeone.

Parra ha dichiarato: ”Lo diciamo al popolo venezuelano e chiamiamo il deputato di La Guaira, il deputato Juan Guaidó, che deve una spiegazione al paese, ma soprattutto a questo parlamento, sulla sua presunta partecipazione all’operazione Gedeone”, come riporta Redradiove.

La commissione speciale designata sarà composta dai parlamentari Chaim Bucarán (nel ruolo di presidente), Mariana Lerín, Willian Gil, Yul Jabour, José Brito, José Antonio España e Conrado Pérez. Luis Parra ha anche invitato a unirsi alla commissione i deputati Stalin González e Carlos Prosperi.

Il presidente ha ha fatto appello alla “riserva morale e democratica” del settore dell’opposizione a cui appartiene e ha chiesto rispetto e attaccamento alla costituzione nazionale, per condannare ingerenze straniere.

“Non accetteremo ingerenze straniere da qualsiasi paese che intenda interferire negli affari dei venezuelani. Tantomeno accetteremo che per soddisfare i capricci politici e l’ego, la violenza e lo scontro siano generati tra i venezuelani”.

D’altra parte, Luis Parra ha riferito che l’Assemblea Nazionale ha approvato all’unanimità l’accordo umanitario, presentato al Consiglio di Stato, come parte del piano di assistenza sociale nella lotta contro il nuovo coronavirus Covid-19.

Fonte

Potrebbero interessarti anche...