Pino Arlacchi: “Dietro l’aggressione imperiale contro il Venezuela c’è un racket mafioso che assomiglia a Cosa Nostra”

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Alessandro ha detto:

    Ottimo scritto! Lo stesso accanimento che si è scatenato in oltre 60 anni dalla rivoluzione contro Cuba. Speriamo che il risultato sia lo stesso e che, soprattutto, altri paesi del Sud America e del Centro America trovino la forza popolare per riscattarsi dall’eterno giogo imperialista nord americano e che le stelle del Che e di Fidel possano illuminare tutto il continente.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: