Il Venezuela produce forniture mediche contro Covid-19 nonostante il blocco degli Stati Uniti

Print Friendly, PDF & Email

Il governo venezuelano sta dando priorità alla produzione di forniture mediche per affrontare il Covid-19 che oggi minaccia il paese, nonostante il blocco imposto dagli Stati Uniti, ha detto il ministro della comunicazione e dell’informazione, Jorge Rodriguez.

Attualmente, il Rafael Rangel National Institute of Hygiene produce Virocult, per il prelievo di campioni di PCR (reazione a catena della polimerasi), e produce gel antisettico con un contenuto alcolico superiore al 65%, in grado di neutralizzare il virus, ha riferito Rodríguez il giorno prima.

Ha detto che le misure coercitive adottate dall’amministrazione statunitense di Donald Trump contro il Venezuela non impediranno loro di sconfiggere il nuovo coronavirus SARS-CoV-2.

Ha anche sottolineato l’aiuto di paesi come la Russia e la Cina, che hanno inviato forniture umanitarie, medicinali, test rapidi e boccagli per aiutare a combattere la pandemia di Covid-19.

Rodriguez ha sottolineato che il presidente Nicolas Maduro si è orientato a produrre nel paese la maggior parte degli input per combattere la malattia; “non ci sarà nessun blocco che valga la pena e verrà il momento in cui il Venezuela potrà sostituire tutte le importazioni”, ha sottolineato.

La nazione bolivariana ha registrato fino ad oggi 1.819 infezioni da pandemia, dopo aver rilevato 156 nuovi casi questo martedì, di cui sei corrispondono alla trasmissione comunitaria, nove sono dovuti a contatti con viaggiatori internazionali e 141 sono importati dalla Colombia, dall’Ecuador e dal Perù.

Il numero dei decessi è salito a 18, mentre 334 pazienti si sono ripresi dopo aver ricevuto cure gratuite e 1.467 casi rimangono attivi, di cui 977 negli ospedali, 475 nei Centri diagnostici completi e 15 nelle cliniche private, ha detto Rodríguez.

Da parte sua, ha sottolineato l’importanza di rispettare le misure sanitarie come l’uso della mascherina e il frequente lavaggio delle mani, mentre si è congratulato con il popolo e con i settori economici per aver rispettato rigorosamente i tempi nel processo di allentamento della quarantena, adottati dal presidente nazionale.

Fonte

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: