Cuba non è sola

Print Friendly, PDF & Email

La condanna mondiale dei popoli del criminale blocco economico, commerciale e finanziario imposto dagli USA a Cuba; la condanna dell’attentato terrorista contro l’ambasciata di Washington e la richiesta d’assegnare il Premio Nobel della Pace al contingente Henry Revee, sono i temi dei messaggi ricevuti, inviati dai partiti politici, le organizzazioni solidali e le personalità simpatizzanti con la Rivoluzione.

Il segretario generale del Partito Progressista dei Lavoratori di Cipro, Andros Kyprianou, ha risaltato l’aiuto di Cuba dato ad altri paesi e il suo ruolo nella lotta contro la pandemia della COVID-19.

Poi ha segnalato l’esempio dei circa 2500 lavoratori di Salute cubani che offrono assistenza e conoscenza a varie nazioni, organizzati in brigate del contingente internazionale dei medici specializzati in situazioni di disastri e gravi epidemie.

In coincidenza, cinque gruppi legislativi in  Honduras, con le tre forze politiche più importanti hanno pronunciato all’unanimità un ringraziamento per il lavoro e la solidarietà mostrate dalla brigata medica cubana ed hanno risaltato l’appoggio del popolo e del Governo dell’Isola agli honduregni.

Justice Piitso, ex ambasciatore in Cuba e aiutante del Segretario Generale del Congresso Nazionale Africano del Sudafrica, ha pubblicato di recente un articolo per segnalare il prestigioso lavoro dei dottori: «La brigata medica Henry Reeve ha dimostrato ripetutamente, durante vari decenni, che un servizio di Salute di qualità si può stabilire in forma definitiva e permanente a livello internazionale, come un diritto umano assoluto. Dalla sua formazione il personale medico della brigata, ora composta da 7.400 lavoratori volontari, è stato al fronte della nostra lotta, per assicurare che le persone del mondo abbiano migliori servizi di salute. Ispirato da questo gesto umano, vorrei chiedere alla comunità mondiale delle nazioni d’unirsi con il fine d’appoggiare la campagna per la nomina di questa gloriosa pagina della Rivoluzione cubana  per il prestigioso Premio Nobel della Pace».

Fonte

Potrebbero interessarti anche...