Le università de L’Avana e Las Villas tra le mille migliori del mondo. Lo ha rivelato l’esigente ranking globale

Print Friendly, PDF & Email

La UH è la prima e unica università cubana nel Top 500, e riceve questa notizia nel mezzo delle complessità dello scontro nel paese alla COVID-19, battaglia nella quale i suoi professori e i suoi studenti hanno avuto una notevole partecipazione.

L’Università de L’Avana Alma Máter, è appena entrata a far parte del prestigioso gruppo delle migliori 500 università del mondo, secondo il Ranking Mondiale delle Università QS 2021 che rivela le Mille (1000) migliori istituzioni d’educazione superiore di tutto il mondo nell’attualità.

La UH è la prima e unica università cubana nel Top 500, e riceve questa notizia nel mezzo delle complessità dello scontro nel paese alla COVID-19, battaglia nella quale i suoi professori e i suoi studenti hanno avuto una notevole partecipazione.

Questo Ranking Mondiale delle Università è molto esigente e d’elite.

Si basa sulla valutazione di sei indici di qualità:

1. Reputazione Accademica
2. Reputazione dei datori
3. Proporzione Facoltà / Studente
4. Incontri per Facoltà (quantità d’incontri delle investigazioni in pubblicazioni scientifiche)
5. Rapporto Internazionale dei Professori
6. Proporzione degli studenti internazionali

La crescita della UH si spiega soprattutto per il suo miglioramento di due indici del ranking relativi alla internazionalizzazione dell’educazione.

La UH, in accordo con i risultati di questo ranking, viene considerata una fonte di laureati decisamente impiegabili. Se si ordinano le università in lista in questa edizione in accordo a questo indicatore, la nostra università si trova al posto 376 e mostra un comportamento relativamente stabile rispetto alle edizioni precedenti.

La UH ha superato l’Università dello Stato dell’Oregón di Alcalá (le due al 499º posto). Si trova dopo la UNESP ( 493º).

È molto stimolante che l’Università Centrale di Las Villas “Marta Abreu” si trovi nel Top 1000, situata tra il 531º e il 540º.

«Participano alla confezione di questo Ranking Mondiale più di 20 mila università del mondo. Circa 5.500 università sono state valutate e considerate per il loro inserimento in questa edizione.

Università di 82 paesi si sono piazzate tra le migliori 1000 e 12 sono latinoamericane.

La migliore istituzione è l’Università Nazionale Autonoma del Messico al posto Gli Stati Unti hanno 27 università tra le prime cento e il Regno Unito 18 e sono i due paesi meglio ubicati.

Anche se l’Istituto di Tecnologia del Massachusetts (MIT) continua nel suo record al numero 1 da nove anni consecutivi, la grande storia di quest’anno sono le impressionanti vittorie ottenute dalle università dell’Asia: 26 istituzioni di questo continente ora si trovano nel top 100 mondiale, cosa mai vista prima.

Fonte

Potrebbero interessarti anche...