E’ cominciata negli USA la campagna per richiedere il Premio Nobel per la Pace ai medici cubani

Print Friendly, PDF & Email

Una nuova petizione per nominare per il Premio Nobel per la Pace il Contingente Medico Cubano Henry Reeve, si unisce oggi a questa vasta crociata internazionale con l’annuncio della campagna negli Stati Uniti.

La campagna sarà lanciata durante una conferenza virtuale alla quale parteciperanno l’attore e attivista Danny Glover e l’ambasciatore di Cubao negli Stati Uniti, José Ramón Cabañas, riferisce Prensa Latina.

Sul suo account Twitter, Glover ha confermato il giorno prima della sua presenza all’evento su Internet. “Domani parlerò con l’ambasciatore cubano @JoseRCabanas di Covid.19, Cuba e di salvare vite”, ha scritto.

Più di duemila medici, infermieri e professionisti della Medicina di Cuba hanno collaborato in 27 paesi colpiti da Covid-19 (già 28 con l’incorporazione delle Isole Turks e Caicos ieri), ha affermato una dichiarazione del comitato organizzatore della campagna statunitense, inviato a Prensa Latina.

“Mi ha commosso fino alle lacrime vedere i cubani, al culmine della pandemia, che si dirigevano verso la parte più infettat d’Italia per aiutare a salvare vite”, ha detto Medea Benjamin, condirettrice del gruppo pacifista Codepink, di cui è co-presidente insieme ad Alicia Jrapko del Comité Internacional Paz, Justicia y Dignidad a los Pueblos (Comitato Internazionale Pace, Giustizia e Dignità ai Popoli).

“Lo sforzo eroico dei medici cubani in questa pandemia non è solo il contributo medico che stanno dando in molte parti del mondo, ma anche il loro grande spirito di solidarietà e amore per l’umanità”, ha detto la Jrapko, evidenzia il testo.

Finora la campagna ha ricevuto il sostegno di eminenti intellettuali, artisti, politici e comuni cittadini di tutto il mondo che riconoscono l’eccezionale contributo di quella Brigata Internazionale per la salute e la vita di tutti gli esseri umani.

Tra le adesioni iniziali alla campagna, oltre a Glover, ci sono quelle del premio Nobel per la pace Adolfo Pérez Esquivel, dell’ex presidente dell’Ecuador Rafael Correa, degli scrittori Alice Walker e Noam Chomsky, così come dei registi Oliver Stone e Petra Costa.

Il Contingente Internazionale di Medici Specializzati in Situazioni di Catastrofi e Gravi Epidemie porta il nome da un soldato americano che ha combattuto per Cuba durante la sua Prima Guerra d’Indipendenza (1868-1878).

Fondato nel 2005 dal leader della Rivoluzione cubana Fidel Castro, la Henry Reeve si era preparata per andare in Louisiana dopo il devastante impatto dell’uragano Katrina quell’anno.

Tuttavia, il governo degli Stati Uniti ha ignorato l’offerta e diversi giorni dopo quella Brigata fu inviata in Pakistan, dopo che un forte terremoto ha colpito quel paese.

Più di settemila professionisti della salute hanno fatto parte della Henry Reeve nei suoi quasi trent’anni di esistenza e hanno ricevuto numerosi riconoscimenti internazionali, compreso il Premio Commemorativo Dr. Lee Jong-wook Memorial per la Salute Pubblica, assegnato nel 2017 dall’OMS.

Fonte: Prensa Latina e Radio Habana Cuba – Foto: Yaimi Ravelo
Traduzione: mac

Fonte

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: