Luglio 2020 – Notizie Prensa Latina

Print Friendly, PDF & Email

Il Presidente di Cuba saluta il ritorno in patria dei collaboratori di Andorra

1.7 – Il Presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, ha salutato oggi l’arrivo a Cuba della brigata di collaboratori della salute che si trovava ad affrontare il Covid-19 nel Principato di Andorra. “Benvenuti in Patria”, ha scritto il Presidente sulla rete sociale Twitter, dove ha condiviso la sua felicità nell’accogliere questi componenti del Contingente Henry Reeve, che hanno lavorato per tre mesi in quella nazione nel continente europeo.

Sette nuovi casi confermati a Cuba con Covid-19

1.7 – Cuba ha informato oggi su altri sette casi confermati con Covid-19, e il dato sale a 2.348 pazienti sull’isola caraibica. In questa data e per il quarto giorno consecutivo, l’isola caraibica non ha registrato alcun decesso a causa della malattia, quindi il numero dei decessi rimane a 86.

Il Presidente di Cuba fa appello a sconfiggere il Covid-19 nel mese di luglio

1.7 – Il Presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, ha fatto appello oggi a fare del mese di luglio il periodo di transizione di tutto il paese alla fase di recupero dal Covid-19. Attraverso il suo account Twitter, il Presidente ha esortato a mantenere la distanza fisica e sociale, l’uso delle mascherine e il lavaggio delle mani.

Díaz-Canel si congratula con i centri scientifici cubani nei loro anniversari

1.7 – Il Presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, si è congratulato oggi con il Centro Nazionale di Ricerche Scientifiche (CNIC) e con il Centro di Ingegneria Genetica e Biotecnologia (CIGB) per il loro rispettivamente 55° e 34° anniversario. Le due istituzioni sono state create in questa data dal leader storico della Rivoluzione cubana, Fidel Castro, e fanno parte dei centri di sviluppo scientifico avanzato dell’isola.

Registrati a Cuba 250 bambini guariti dal Covid-19

1.7 – Il Ministero della Salute Pubblica di Cuba ha informato oggi a La Habana che 261 bambini della nazione caraibica si sono ammalati di Covid-19, e 250 si sono già guariti. Tutti si sono evoluti favorevolmente, nessuno di loro ha avuto una situazione di gravità, ha sottolineato il direttore nazionale di Epidemiologia, Francisco Durán, nella sua consueta conferenza stampa sull’andamento della pandemia a Cuba.

Cuba riapre le sue porte al turismo internazionale

1.7 – Cuba ha riaperto oggi le sue porte al turismo internazionale, approfittando di un controllo sul Covid-19, dato che ogni giorno diminuisce il numero di persone contagiate e aumentano i sistemi di protezione sanitaria. L’unica provincia delle 15 e del municipio speciale Isola della Gioventù in tutta la nazione che non ha ancora superato la fase I di blocco in termini di isolamento sociale è La Habana, la capitale del paese, a causa dei suoi casi attivi di malattia.

CIGB, un’istituzione che dà prestigio alla scienza cubana

1.7 – Il Centro di Ingegneria Genetica e Biotecnologia (CIGB) celebra oggi i 34 anni dall’inaugurazione da parte del leader della Rivoluzione cubana, Fidel Castro, con un’alta responsabilità e prestigio all’interno dello sviluppo scientifico della nazione. Il 1° luglio 1986, questa istituzione scientifica ha aperto le sue porte e il suo sviluppo le ha permesso di raggiungere un alto livello nella ricerca, sviluppo, produzione e commercializzazione di prodotti biologici ottenuti con i metodi della moderna biotecnologia.

Abbiamo la memoria, afferma il Presidente di Cuba di fronte all’ostilità degli Stati Uniti

2.7 – Il Presidente Miguel Díaz-Canel ha affermato oggi che esiste una memoria storica a Cuba, quando ha ricordato l’approvazione da parte del Congresso degli Stati Uniti della legge per la soppressione della quota di zucchero cubano su quel mercato. “Nome illustrativo: “La legge Puñal, è stata chiamata quella approvata dal Congresso degli Stati Uniti il 2 luglio 1960, per la soppressione della nostra quota di zucchero”, ha detto Díaz-Canel nel suo account personale sulla rete sociale Twitter.

Confermati cinque nuovi casi con Covid-19 a Cuba, per un totale di 2.353

2.7 – Il numero totale di casi confermati di Covid-19 a Cuba, causati dal coronavirus SARS-Cov-2, è salito a 2.353 dopo l’aggiunta di cinque nuovi casi, ha comunicato oggi il Ministero della Salute Pubblica. Queste statistiche sono state aggiornate durante la conferenza stampa quotidiana sull’impatto della malattia mortale nella più grande delle Antille, dove sono morte 86 persone, nessuna negli ultimi cinque giorni.

Cuba dà priorità ai diritti dei bambini, afferma il Ministro degli Esteri

2.7 – Il Ministro degli Esteri cubano, Bruno Rodríguez, ha affermato oggi che la promozione e la tutela dei diritti dei bambini e degli adolescenti è una priorità per il suo paese. Nel suo account Twitter, il Ministro degli Esteri ha fatto riferimento al fatto che i risultati ottenuti dall’isola in questo campo sono riconosciuti a livello internazionale, comprese le Agenzie, i Fondi e i Programmi delle Nazioni Unite che si occupano di questi temi.

Cuba richiede controllo e sorveglianza di fronte all’alto rischio del Covid-19

2.7 – Cuba ha insistito oggi per esigere un controllo e una vigilanza rigorosa a causa della complessità e dell’alto rischio rappresentato dal Covid-19, nonostante il paese mostri un comportamento favorevole. Il Dr. Francisco Durán, direttore nazionale di Epidemiologia del Ministero della Salute Pubblica, nella consueta conferenza stampa ha fatto riferimento all’indispensabilità della responsabilità individuale, al rispetto delle misure di isolamento e a non smettere nella ricerca di possibili contagi per evitare la comparsa di nuovi focolai.

I medici cubani tornati da Andorra rispettano la quarantena preventiva

2.7 – I medici e gli infermieri cubani che per tre mesi hanno collaborato alla lotta al Covid-19 ad Andorra, hanno iniziato oggi un periodo di isolamento sanitario a La Habana prima di tornare nelle loro famiglie. All’arrivo di questa brigata del contingente internazionalista Henry Reeve questo mercoledì all’aeroporto José Martí di La Habana, il Presidente Miguel Díaz-Canel ha espresso loro, attraverso un video, la gratitudine del popolo cubano per il lavoro umanitario svolto in quel principato europeo.

Il Presidente di Cuba esorta a essere responsabili nella fase post-Covid-19

3.7 – Il Presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, ha esortato oggi a mantenere la responsabilità nella fase post-Covid-19, mentre in questo giorno tutta l’isola è già in quel graduale processo di ritorno alla normalità. “Buon 3 luglio, quando tutta Cuba entra nella fase post-Covid-19″, ha scritto il Presidente nel suo account Twitter, un messaggio che ha accompagnato con un appello alla gioia ma che non ci faccia dimenticare la nostra responsabilità.

La responsabilità, chiave per la vittoria sul Covid-19, dice il Ministro degli Esteri di Cuba

3.7 – Il Ministro degli Esteri di Cuba, Bruno Rodríguez, ha sottolineato oggi che la responsabilità individuale e collettiva saranno la garanzia della vittoria sul Covid-19, quando tutta l’isola si risveglia in fase di recupero. Il Ministro degli Esteri ha sottolineato che dopo settimane di sforzi congiunti, disciplina e dedizione degli operatori sanitari della nazione caraibica, è possibile procedere verso una nuova normalità.

Cuba per il settimo giorno consecutivo senza casi critici di Covid-19

3.7 – Il direttore nazionale di epidemiologia di Cuba, Francisco Durán, ha informato oggi a La Habana che per il settimo giorno consecutivo non sono stati segnalati a Cuba casi critici a causa del Covid-19. Nella sua consueta conferenza per fornire dettagli sull’andamento della pandemia nel paese caraibico, Durán ha detto che dei 49 casi attivi con la malattia, 48 sono clinicamente stabili, e un paziente è in gravi condizioni.

Il Presidente di Cuba definisce un furto il sequestro dell’oro venezuelano

3.7 – Il Presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, ha definito oggi il sequestro dell’oro venezuelano da parte della Banca d’Inghilterra una spudorata rapina, nel tentativo di sostenere il leader dell’opposizione Juan Guaidó. “Come ai tempi di (Francis) Drake e di (Henry) Morgan, l’oro è il suo affare e nient’altro”, dicono i versi di Nicolás Guillén sui marines degli Stati Uniti, ha scritto Díaz-Canel sul suo account della rete sociale Twitter.

Cuba denuncia all’UNESCO l’impatto del blocco nella lotta contro il Covid-19

3.7 – La rappresentante permanente di Cuba presso l’UNESCIO, Yahima Esquivel, ha denunciato oggi in un forum dell’organizzazione gli effetti del blocco statunitense sugli sforzi dell’isola per affrontare il Covid-19. Intervenendo al Consiglio Esecutivo dell’ente  multilaterale, ha sottolineato che in un momento in cui i paesi dovrebbero anteporre la solidarietà, la cooperazione e il dialogo alle differenze e ai conflitti politici, come ha chiesto la direttrice generale dell’UNESCO, Audrey Azoulay, Washington fa tutto il contrario.

Cuba: La Habana inizia la fase di recupero dal Covid-19

3.7 – Inizia oggi a La Habana la prima delle tre tappe previste per la prima fase di recupero dalla pandemia di Covid-19, dopo quasi 15 giorni di indici di salute in un’area non a contagio. Grazie ai risultati positivi ottenuti in oltre tre mesi di lotta alla situazione epidemiologica causata dalla diffusione del virus della SARS CoV-2, anche il resto del territorio del paese, a eccezione di Matanzas che lo farà la prossima settimana, passerà alla seconda fase a partire da questo venerdì.

La Primo Ministro di Barbados a colloquio con i collaboratori cubani

3.7 – La Primo Ministro di Barbados, Mia Amor Mottley, ha colloquiato questo giovedì con i componenti del contingente Henry Reeve di Cuba che da tre mesi appoggia la risposta nazionale contro il nuovo coronavirus, SAR-CoV-2, che ha causato il Covid-19. Secondo il sito web di Cubadiplomática, la leader barbadiana ha detto che per lei era un incontro dovuto, dopo la sua assenza all’accoglienza degli internazionalisti cubani a causa di un’operazione chirurgica.

A Cuba segnalati otto casi di Covid-19, per un totale di 2.380

6.7 – Il numero totale di pazienti positivi al Covid-19 a Cuba ha raggiunto i 2.380, con la conferma oggi di otto nuovi casi, mentre per l’ottavo giorno consecutivo non sono stati segnalati decessi. Da alcuni giorni il numero di nuovi contagi è in calo e quasi tutto il paese è in fase di recupero, mentre le province occidentali di Matanzas e di La Habana sono nella prima fase.

Il Presidente dice che Cuba si reca in Africa per salvare vite umane

6.7 – Il Presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, ha detto oggi che il suo paese sta tornando in Africa per salvare vite umane, in riferimento all’invio di tre brigate mediche per aiutare nella lotta contro la pandemia di Covid-19. Stiamo tornando per salvare vite umane e sostenere i nostri fratelli africani, ha detto Díaz-Canel sul suo account Twitter con i tag #CubaSalvaVidas, #SomosCuba e #SomosSolidaridad.

Il libro di Bolton mostra le frustrazioni nei confronti di Cuba, afferma il Ministro degli Esteri

6.7 – L’ultimo libro dell’ex-consigliere per la Sicurezza Nazionale John Bolton mostra le ambizioni e le frustrazioni della politica estera degli Stati Uniti nei confronti di Cuba, ha affermato oggi il Ministro degli Esteri Bruno Rodríguez. Si tratta del testo di “The Room Where It Happened: A White House Memoir”, pubblicato lo scorso 23 giugno dopo diversi tentativi del Presidente Donald Trump di impedire la sua uscita.

Settimana di profitti nei prezzi dello zucchero grezzo

6.7 – Cubazucar ha informato oggi che i prezzi dello zucchero grezzo nella scorsa settimana a New York, sono cresciuti con utili netti, sostenuti dall’aumento dei prezzi del petrolio, tra i principali fattori. Il dolcificante grezzo, per la consegna in ottobre, ha chiuso il periodo a 12.24 centesimi di dollaro la libbra, il che significa un aumento di 62 punti, ha detto la società del Ministero del Commercio Estero e degli Investimenti (MINCEX), di Cuba.

La cantante Laura Pausini ha ringraziato i medici cubani per il loro lavoro in Italia

6.7 – Il messaggio di gratitudine della cantante italiana Laura Pausini per il lavoro del contingente medico Henry Reeve che ha combattuto contro l’epidemia di SARS-CoV-2 in Italia, si è ripercosso oggi sui media nazionali. Ringraziamo i tanti medici cubani che sono venuti in Italia per aiutarci ed esprimiamo il nostro affetto a tutti i medici che sono venuti qui, ha detto la nota artista attraverso una videochiamata a un fan cubano dalla rete sociale Facebook.

Cuba promuove all’UNESCO la cooperazione sul cambiamento climatico

7.7 – A Parigi, Cuba ha invitato oggi il Comitato Esecutivo dell’UNESCO a promuovere la cooperazione intersettoriale, regionale e internazionale come risposta alla sfida del cambiamento climatico. Intervenendo alla 209° sessione di uno dei tre organismi di governo dell’ente multilaterale, il funzionario della Missione Permanente dell’isola, Aimeé Pujadas, ha sottolineato l’importanza della collaborazione e del ruolo svolto dall’UNESCO con le sue reti sul campo.

In Francia affermano che il Nobel riconoscerebbe 60 anni di aiuto medico di Cuba

7.7 – L’assegnazione del Premio Nobel per la Pace alle brigate mediche cubane riconoscerebbe i 60 anni di cooperazione dell’isola nel mondo, ha detto oggi l’attivista della solidarietà francese Didier Philippe. In un’intervista con Prensa Latina, il presidente dell’associazione France Cuba, creata nel 1962, ha insistito sul fatto che la più grande delle Antille ha mantenuto per decenni una posizione di solidarietà in materia di salute con i popoli bisognosi, che viene confermata in questi tempi dalla pandemia di Covid-19.

Eroina in camice bianco rappresenta la solidarietà di Cuba in Giamaica

7.7 – L’infermiera Yaricel de la Nuez rappresenta oggi la solidarietà della salute di Cuba in Giamaica, come una delle eroine in camice bianco che contribuiscono alla qualità della vita di fronte alla pandemia di Covid-19. Con 16 anni di esperienza lavorativa, la specialista cubana contribuisce al benessere di bambini e degli adolescenti della sala operatoria del Bustamante Hospital for Children, dopo il suo arrivo in territorio giamaicano il 21 novembre dello scorso anno.

Díaz-Canel fa appello al rafforzamento delle misure nella capitale di Cuba a causa del Covid-19

7.7 – Il Presidente cubano, Miguel Díaz-Canel, ha fatto appello lunedì a rafforzare le misure di controllo in sei municipi della capitale che hanno riportato un aumento dei casi di Covid-19 negli ultimi giorni. I municipi sono: Cerro, Cotorro, Centro Habana, Arroyo Naranjo, Diez de Octubre e San Miguel del Padrón, ha specificato un comunicato stampa della Presidenza.

Registrati quattro nuovi casi di Covid-19 a Cuba, per un totale di 2.399

8.7 – Il numero totale di casi confermati di Covid-19 a Cuba, causati dal coronavirus SARS-Cov-2, è salito a 2.399 dopo l’aggiunta di quattro nuovi casi, ha riferito oggi il Ministero della Salute Pubblica. Queste statistiche sono state aggiornate durante la conferenza stampa quotidiana sull’impatto della malattia letale nella più grande delle Antille, dove sono stati registrati 86 decessi, nessuno negli ultimi 11 giorni.

Il blocco degli Stati Uniti ostacola a Cuba lo sviluppo sostenibile

8.7 – La più grande sfida che Cuba deve affrontare per attuare l’Agenda 2030 e i suoi 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile è il blocco imposto dal Governo degli Stati Uniti, che ora sta peggiorando nel bel mezzo della pandemia. Lo ha denunciato l’Ambasciatore cubano Humberto Rivero al forum politico di alto livello dell’ONU sullo sviluppo sostenibile.

Sono 2.242 i guariti a Cuba dal Covid-19

8.7 – Dopo l’aggiunta di due nuove dimissioni mediche, il numero di pazienti guariti dal Covid-19 a Cuba è salito a 2.242, ha evidenziato oggi il Ministero della Salute Pubblica. Francisco Durán, direttore di Epidemiologia di tale ente, ha comunicato i due dati durante la conferenza stampa quotidiana sull’impatto del coronavirus SARS-Cov-2 in questo paese caraibico.

La doppia morale danneggia la lotta al terrorismo, sottolineano all’ONU

8.7 – Due pesi e due misure e l’uso di qualcosa di così grave come il terrorismo a fini politici influenzano la lotta contro questo male e impediscono oggi un’azione globale concertata per porre fine alle crescenti minacce. Questo è uno degli approcci portati avanti dalla delegazione del Venezuela che partecipa all’ONU alla Settimana Virtuale contro il Terrorismo e che è appoggiata da diverse nazioni latinoamericane come Cuba e Nicaragua.

La provincia di Matanzas, a Cuba, inizia la seconda fase del post-Covid-19

8.7 – La provincia occidentale di Matanzas inizia oggi la seconda tappa della fase post-Covid-19, un passo approvato dal Gruppo di Lavoro Temporaneo del Governo contro la pandemia, guidato dal Presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel. In questo modo, il territorio si aggiunge ad altre 13 province e al municipio speciale Isola della Gioventù, che già sono passate attraverso i due periodi post-pandemici, mentre La Habana, capitale dell’isola, rimane nella prima fase.

La brigata medica di Cuba in aiuto all’Italia conclude con soddisfazione il suo lavoro

8.7 – In procinto di concludere il loro lavoro a Torino dove hanno affrontato per tre mesi il Covid-19 con i colleghi italiani, 38 collaboratori sanitari cubani sono oggi molto soddisfatti dei risultati. Lo ha espresso il dottor Julio Guerra, capo della brigata, in un dialogo con Prensa Latina, che ha sottolineato che “siamo molto soddisfatti del lavoro svolto, per aver tenuto in alto il nome del nostro paese, per il riconoscimento non solo dei professionisti italiani, ma anche dei pazienti”.

Nessun danno alle persone per un tornado nella parte occidentale di Cuba

8.7 – Un tornado ha colpito una parte del municipio di San Nicolás, nella parte occidentale di Cuba, senza che siano stati segnalati feriti, hanno riferito oggi i media locali. La Televisione di San Nicolás nell’omonima città, nella provincia di Mayabeque, a circa 70 chilometri da La Habana, ha riferito di danni parziali a otto case, soprattutto ai tetti.

Cuba denuncia che il silenzio complice degli Stati Uniti è un insulto al popolo

9.7 – Il Presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, ha denunciato oggi che il silenzio complice degli Stati Uniti sul terrorismo aggredisce e insulta il popolo cubano. “Quando il silenzio complice protegge il terrorismo, promuove l’odio, sostiene l’impunità, in poche parole attacca e insulta il nostro popolo”, ha dichiarato il Presidente sul suo account Twitter.

Cuba rifiuta la brutalità degli Stati Uniti

9.7 – Il Ministro degli Esteri di Cuba, Bruno Rodríguez, oggi ha respinto il duro trattamento del popolo cubano da parte del Governo degli Stati Uniti. Nei mesi di #Covid19 ha applicato più di una dozzina di misure estreme contro il commercio, le transazioni bancarie e le donazioni di apparecchiature e di forniture mediche necessarie, ha ricordato il Ministro degli Esteri sul suo account Twitter.

Il 54.5 % dei casi di Covid-19 a Cuba era asintomatico

9.7 – Il direttore nazionale di Epidemiologia di Cuba, Francisco Durán, ha dichiarato oggi che il 54.5 % dei casi positivi al Covid-19 a Cuba era asintomatico al momento del test. Nelle ultime ore, nell’isola caraibica sono state individuate quattro persone con il virus della SARS-CoV-2, due delle quali non avevano sintomi della malattia al momento del test, ha detto Durán al Centro di Stampa Internazionale di La Habana.

L’UE realizza a Cuba diversi progetti di cooperazione

9.7 – L’Unione Europea (UE) sta attualmente realizzando a Cuba diversi progetti di cooperazione relativi al cambiamento climatico e all’agricoltura, per un importo di cinque milioni di euro, secondo le fonti del meccanismo regionale. Il pacchetto fa parte del programma denominato Sforzo Europa e comprende azioni da attuare congiuntamente con la società civile e l’Organizzazione Panamericana della Salute (OPS).

Un ministro cubano chiede protezione per tutti in materia di lavoro

9.7 – Il Ministro del Lavoro e della Sicurezza Sociale di Cuba, Marta Elena Feitó, ha chiesto oggi garanzie e protezione per tutti in materia di lavoro. La cooperazione internazionale e la solidarietà sono sempre più necessarie, ha detto la Feitó in una videoconferenza nella Giornata dei Costituenti del Vertice Mondiale dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro (OIL) sul futuro del lavoro, che ieri ha visto l’intervento di diverse decine di Capi di Stato e di Governo.

Cuba a un passo dal suo kit di antigene per identificare la SARS-CoV-2

9.7 – Gli scienziati cubani del Centro di ImmunoSaggi stanno lavorando per ottenere un kit di antigene diagnostico per rilevare il virus SARS-CoV-2, hanno annunciato oggi i suoi sviluppatori. Il test, che appartiene all’istituzione collegata a BioCubaFarma, sarà l’unico, insieme al PCR in tempo reale, a identificare la presenza del nuovo coronavirus prodotto dal Covid-19. Si prevede che sia pronto per la fine di agosto, ha spiegato Niurka Carlos, direttrice dell’istituzione, a Prensa Latina.

Centro di ImmunoSaggi cubano, più kit per rilevare il Covid-19

9.7 – Tre nuovi kit diagnostici, uno dei quali per identificare la SARS-Cov-2, saranno presto messi a disposizione dei pazienti e della popolazione da un’equipe di scienziati cubani, hanno annunciato oggi gli autori. Due kit saranno pronti per la fine di luglio e in agosto, e il terzo entro la fine del mese di agosto, ha detto a Prensa Latina Niurka Carlos, direttrice del Centro di ImmunoSaggi, che sta conducendo la ricerca.

Paesi europei e ONG appoggiano la lotta contro il Covid-19 a Cuba

9.7 – Diversi Paesi europei e Organizzazioni Non Governative appoggiano oggi la lotta contro il Covid-19 a Cuba attraverso la raccolta di fondi per l’acquisto di materiale medico e il riorientamento di progetti di cooperazione. È il caso dell’ONG svizzera mediCuba-Suisse (mCS) e dell’Ambasciata svizzera a Cuba che, attraverso associazioni di amicizia, hanno raccolto fondi per l’acquisto di ventilatori indispensabili nel trattamento di pazienti critici o gravi.

Il terrorismo di Stato contro Cuba, denunce che arrivano all’ONU

9.7 – Dal trionfo della Rivoluzione cubana nel 1959, l’isola è stata oggetto di attacchi terroristici organizzati dagli Stati Uniti, ben sapendo quali sono le agenzie che li realizzano e che oggi operano in quel paese. Questa è una delle denunce portate dalla delegazione cubana alla Settimana Virtuale contro il Terrorismo, che è in atto all’ONU fino a venerdì prossimo.

Il Presidente di Cuba sottolinea il ruolo dei giovani contro il Covid-19

10.7 – Il Presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, ha sottolineato oggi il ruolo dei giovani nell’affrontare la pandemia di Covid-19 e nella fase di recupero. I nostri giovani sono cresciuti partecipando, sostenendo e contribuendo, ha detto il Presidente nel suo account della rete  sociale Twitter, che ha accompagnato con le etichette #SomosCuba e #SomosContinuidad.

Cuba riduce la diffusione del contagio da Covid-19

10.7 – Cuba continua con la tendenza a diminuire il contagio da Covid-19 registrando 10 nuovi casi, per un totale di 2.413, ha detto oggi il Ministero della Salute Pubblica (MINSAP). Il direttore nazionale di Epidemiologia di questo ministero, Francisco Durán, ha comunicato nella consueta conferenza stampa che nell’ultima giornata non sono stati registrati decessi, cosa che avviene da 13 giorni consecutivi, per cui restano 86.

Cuba indica gli Stati Uniti come una minaccia alla pace e alla sicurezza in America Latina

10.7 – Il Ministro degli Esteri di Cuba, Bruno Rodríguez, ha indicato oggi gli Stati Uniti come una minaccia alla pace e alla sicurezza in America Latina. “Le politiche dell’attuale Governo (nordamericano) minacciano la pace e la sicurezza della nostra area geografica”, ha detto Rodríguez sul suo account personale di Twitter.

Esperti di Cuba sottolineano la necessità di rispettare le misure di fronte al Covid-19

10.7 – Gli esperti cubani sottolineano oggi la necessità di rispettare le misure come l’uso della mascherina, il lavaggio delle mani e il mantenimento della distanza fisica per avanzare nel recupero post-Covid-19 in tutto il paese. Nell’ultimo incontro tra il Presidente Miguel Díaz-Canel e gli scienziati, il decano della Facoltà di Matematica e Informatica dell’Università di La Habana, Raúl Guinovart, ha avvertito sulla necessaria collaborazione del popolo.

Preparata in Italia una mostra sui collaboratori medici di Cuba

10.7 – La prossima settimana sarà inaugurata una mostra fotografica sul lavoro dei collaboratori cubani che hanno affrontato il Covid-19 a Torino, che sarà inaugurata per via telematica, ha informato oggi l’Ambasciatore dell’isola in Italia, José Carlos Rodríguez. “Eroi del silenzio” è il nome della mostra del fotografo italiano Fabrizio Sansoni, la cui inaugurazione è prevista per il prossimo giorno 15 alle ore 12:00, ora locale, attraverso il sito della missione diplomatica cubana in Italia http://misiones.minrex.gob.cu/es/italia.

Cuba con una rigorosa sorveglianza e controllo dei casi di Covid-19

10.7 – Cuba mantiene una rigorosa sorveglianza e monitoraggio di tutti i casi confermati, contatti di questi e sospetti di contagio con l’applicazione di studi attraverso test rapidi e PCR, hanno confermato oggi le autorità sanitarie. In una conferenza stampa, il dottor Francisco Durán, direttore nazionale di Epidemiologia presso il Ministero della Salute Pubblica, ha spiegato che quando sorge un focolaio le persone vengono immediatamente delimitate in un isolato o in un paese intero, in base al rischio epidemiologico, il che permette di definire quale campione deve essere prelevato nel più breve tempo possibile.

Il Presidente di Cuba riceve le brigate mediche che hanno affrontato il Covid-19

13.7 – Il Presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, e il Primo Ministro, Manuel Marrero, hanno dato oggi il benvenuto alle brigate mediche del contingente Henry Reeve che sono tornate nel paese dopo aver affrontato il Covid-19 in diverse nazioni. Secondo il ministro del Commercio Estero e degli Investimenti Esteri, Rodrigo Malmierca, il Presidente e il Capo di Governo hanno incontrato i collaboratori che sono tornati da Antigua y Barbuda, Andorra e Nicaragua.

Cuba: due casi con il Covid-19, nessun decesso e dieci dimissioni mediche

13.7 – Il Ministero della Salute Pubblica di Cuba ha comunicato oggi che nelle ultime ore sono stati segnalati due nuovi casi con il Covid-19, sono state effettuate dieci dimissioni mediche e nessun paziente è morto sull’isola caraibica. Nella sua consueta conferenza stampa di aggiornamento sull’andamento della pandemia, il direttore nazionale di Epidemiologia, Francisco Durán, ha precisato che sono stati eseguiti 2.978 test, e solo un uomo e una donna sono risultati positivi al virus della SARS-CoV-2, entrambi cubani.

Decorati in Italia i collaboratori della salute di Cuba

13.7 – La Presidenza del Consiglio regionale del Piemonte ha conferito oggi una decorazione per meriti civili ai 38 collaboratori sanitari cubani che hanno affrontato il Covid-19 insieme ai colleghi italiani nella città di Torino per tre mesi. L’argomentazione del riconoscimento pubblicata dalla Regione sottolinea “il ruolo svolto durante l’emergenza sanitaria del 2020, la dedizione e l’alta professionalità profusa quotidianamente nella cura dei pazienti piemontesi di Covid-19”.

Cuba riporta zero casi di bambini con Covid-19 nelle ultime ore

13.7 – Cuba ha informato oggi che nelle ultime ore non è stato diagnosticato alcun bambino con il Covid-19 nel paese, dove finora 276 erano stati colpiti dalla malattia e 260 sono già stati dimessi. Fino ad oggi, tutti i minori sotto i 20 anni sono evoluti in modo soddisfacente, senza complicazioni, ha detto il direttore nazionale di Epidemiologia, Francisco Durán, presso il Centro di Stampa Internazionale di La Habana.

Il Ministro degli Esteri di Cuba evidenzia la produzione di ventilatori polmonari

13.7 – Il Ministro degli Esteri di Cuba, Bruno Rodríguez, ha evidenziato oggi la produzione nazionale di ventilatori polmonari, nell’ambito delle azioni per affrontare il Covid-19. Nel suo account Twitter, il Ministro degli Esteri ha dichiarato che la sovranità tecnologica è stata fondamentale per il Paese per affrontare la nuova malattia del coronavirus.

Cuba mantiene la cooperazione medica, nonostante le diffamazioni degli Stati Uniti.

13.7 – Cuba mantiene oggi la cooperazione per affrontare il Covid-19 nel mondo con il recente invio di una brigata del contingente Henry Reeve in Azerbaigian, nonostante le diffamazioni degli Stati Uniti contro tale collaborazione. Nel caso della nazione caucasica, le autorità sanitarie riportano più di 22.000 casi positivi e quasi 300 morti per la malattia causata dal nuovo coronavirus.

I componenti della brigata medica cubana Henry Reeve sono arrivati in Azerbaigian

13.7 – Un contingente di 115 specialisti della salute della brigata medica cubana Henry Reeve arriva oggi a Baku, dove sarà ricevuto dalle autorità dei Ministeri azeri della Salute e delle Situazioni di Emergenza. Dalsy Torres, capo del contingente inviato in questa nazione per cooperare nella lotta contro la pandemia di Covid-19, ha indicato che si tratta di 67 uomini e 49 donne, di cui 57 medici e 55 laureati, compresi 50 in infermieristica, oltre a un funzionario del Ministero degli Esteri.

Il Presidente di Cuba riafferma il suo orgoglio per i collaboratori della salute

14.7 – Il Presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, ha riaffermato oggi il suo orgoglio per i collaboratori della salute dell’isola che hanno affrontato il Covid-19 in altri paesi. “Orgogliosi dei nostri eroi nell’affrontare il Covid-19. Solidarietà, impegno, amore”, ha scritto il Presidente sul suo account Twitter.

A Cuba quattro nuovi casi di Covid-19, per un totale di 2.432

14.7 – Cuba ha registrato oggi quattro nuovi pazienti affetti da Covid-19, il che porta a 2.432 il numero totale di casi confermati con la malattia, in un altra giornata senza decessi. Il dottor Francisco Durán, direttore nazionale di Epidemiologia del Ministero della Salute Pubblica, ha informato che finora sono stati segnalati 68 pazienti con la malattia (i cosiddetti casi attivi), 67 con evoluzione clinica stabile e uno in gravi condizioni.

Il Ministro degli Esteri di Cuba: il libro di Bolton riflette l’uso della menzogna da parte degli Stati Uniti

14.7 – Il Ministro degli Esteri di Cuba, Bruno Rodríguez, ha affermato oggi che il libro dell’ex- consigliere per la Sicurezza Nazionale degli Stati Uniti, John Bolton, riflette l’uso della menzogna nella politica estera di quel paese. Nel suo account Twitter, il Ministro degli Esteri ha sottolineato che la pubblicazione riflette “chiaramente e senza prudenza” questi comportamenti dell’Amministrazione statunitense, che ha descritto come un “governo corrotto, che disprezza le norme e i principi che governano le relazioni internazionali”.

Cuba con sette nuove dimissioni mediche da Covid-19, per un totale di 2.275

14.7 – Cuba ha riportato oggi che 2.275 persone sono guarite dal Covid-19 dei 2.432 casi confermati finora con la malattia, ha detto il dottor Francisco Duran, direttore nazionale di Epidemiologia del Ministero della Salute Pubblica. Nella consueta conferenza stampa mattutina di aggiornamento di questi dati, lo specialista ha riferito la dimissione di sette pazienti nelle ultime 24 ore.

Respinta una causa contro la Carnival per aver negoziato con Cuba

14.7 – Un giudice federale degli Stati Uniti ha respinto una causa contro la compagnia di navi da crociera Carnival per aver negoziato con Cuba, secondo quanto è stato diffuso oggi tra i principali media economici e turistici. Il Wall Street Journal ha riportato la notizia, che fa parte della campagna degli Stati Uniti contro Cuba, intensificata dall’attuale Amministrazione di Donald Trump, quando è stato ripreso l’articolo III della legge Helms-Burton, che intensifica gli ostacoli economici, commerciali e finanziari contro Cuba.

Il Ministro degli Esteri sottolinea i diritti delle donne a Cuba

14.7 – Il Ministro degli Affari Esteri di Cuba, Bruno Rodríguez, ha sottolineato oggi i diritti raggiunti dalle donne sull’isola, dove sono protagoniste del processo sociale con una piena rappresentanza nelle istituzioni governative. Parlando del dibattito annuale sui diritti delle donne alla 44° sessione ordinaria del Consiglio dei Diritti Umani, il Ministro degli Esteri ha scritto su Twitter che le donne nella più grande delle Antille sono soggetti attivi di diritti e godono di autonomia economica e fisica.

Il capo della brigata medica cubana ha ricevuto la cittadinanza onoraria a Torino

14.7 – Oggi il Consiglio Municipale di Torino ha conferito la cittadinanza onoraria di questa città, capitale della regione Piemonte, al dottor Julio Guerra, capo della brigata medica cubana che ha contribuito ad affrontare lì il Covid-19. Il presidente dell’organismo municipale di controllo e direzione politico-amministrativa, Francesco Sicari, e la sindaco, Chiara Appendino, hanno guidato la cerimonia di conferimento del titolo onorifico alla quale hanno partecipato anche altre autorità e rappresentanti di istituzioni e organizzazioni locali.

Il Presidente di Cuba ricorda le idee di Fidel sull’unità latinoamericana

15.7 – Il Presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, ha ricordato oggi il pensiero del leader storico della Rivoluzione cubana, Fidel Castro, sulla necessità che l’America Latina rimanga unita, per raggiungere la pace e lo sviluppo. Nel suo account Twitter, il Presidente ha ricordato le parole pronunciate durante l’inaugurazione del terzo Vertice Iberoamericano dei Capi di Stato e di Governo, effettuata a Salvador de Bahía, in Brasile, il 15 luglio 1993, nel quale Fidel Castro aveva detto che nessun paese può salvarsi da solo.

In totale sono 72 i casi attivi di Covid-19 a Cuba

15.7 – Cuba presenta 72 casi attivi di Covid-19 (71 con evoluzione clinica stabile e uno in gravi condizioni), dopo che sei nuove persone sono state diagnosticate oggi con questa infermità, in un’altra giornata senza decessi. I nuovi pazienti confermati sono due donne e quattro uomini, tutti della provincia di La Habana e contatti di un caso diagnosticato in precedenza, ha detto il dottor Francisco Durán, direttore nazionale di Epidemiologia del Ministero di Salute Pubblica.

Il Governo di Trump privilegia l’economia alla salute, indicano a Cuba

15.7 – L’Amministrazione del Presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, è più focalizzata a evitare una nuova chiusura dell’economia che a risolvere l’emergenza sanitaria del Covid-19, hanno considerato a Cuba gli analisti questo martedì. Nel programma radiotelevisivo Tavola Rotonda, il dottor Ernesto Domínguez, ricercatore e professore del Centro di Studi Emisferici e sugli Stati Uniti, ha sottolineato che, nel mezzo della pandemia, il Governo del repubblicano ha inclinato la bilancia a favore della ripresa economica, invece della questione medica.

Inaugurata in Italia una mostra fotografica sulla brigata medica di Cuba

15.7 – L’Ambasciata di Cuba in Italia ha inaugurato oggi una mostra virtuale del fotografo Fabrizio Sansoni sul lavoro di 38 collaboratori della salute dell’isola che hanno contribuito a combattere il Covid-19 a Torino. “Eroi del Silenzio” è il titolo della mostra di fotografie in bianco e nero organizzata in collaborazione con la Regione Piemonte, il Comune di Torino, l’Agenzia per gli Scambi Culturali ed Economici con Cuba e la Fondazione CRT (Cassa di Risparmio di Torino).

Due nuovi casi di Covid-19 registrati a Cuba, per un totale di 2.440

16.7 – Il numero totale di casi confermati a Cuba con il Covid-19, causati dal coronavirus SARS-Cov-2, è salito a 2.440 dopo l’aggiunta di due nuovi casi, ha riferito oggi il Ministero della Salute Pubblica. Queste statistiche sono state aggiornate durante la conferenza stampa quotidiana sull’impatto della malattia letale nella più grande delle Antille.

Congratulazioni dal Presidente di Cuba alla città di Santa Clara per il suo anniversario

16.7 – Il Presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, si è oggi congratulato con la città di Santa Clara, capitale della provincia di Villa Clara (nel centro di Cuba), per il 331° anniversario dalla sua fondazione, avvenuta il 15 luglio 1689. “Congratulazioni al popolo della mia amata Santa Clara per l’anniversario della sua fondazione”, ha scritto il Presidente sul suo account Twitter.

A Cuba i guariti da Covid-19 ammontano a 2.285

16.7 – Dopo l’aggiunta di otto nuove dimissioni mediche, il numero di pazienti guariti da Covid-19 a Cuba è salito a 2.285, ha sottolineato oggi il Ministero della Salute Pubblica. Francisco Durán, direttore di Epidemiologia di tale ente, ha comunicato le due statistiche durante la conferenza stampa quotidiana sull’impatto del coronavirus SARS-Cov-2 in questo paese caraibico.

Cuba mantiene il Covid-19 sotto controllo, afferma un esperto

16.7 – Con soli 72 casi attivi e nessun paziente critico o grave, Cuba mantiene il controllo della pandemia di Covid-19, ha detto il decano della Facoltà di Matematica e Informatica dell’Università di La Habana, Raúl Guinovart Díaz. L’esperto ha condiviso questo mercoledì in un incontro con la massima direzione del paese un aggiornamento del grafico con la prognosi dell’evoluzione della malattia e ha detto che la situazione è sotto controllo nonostante un leggero aumento dei pazienti nel mese precedente.

Il Viet Nam dona forniture mediche a Cuba per combattere il Covid-19

16.7 – Il Ministero della Difesa ha fatto oggi una consegna simbolica di una donazione di materiale medico del Partito Comunista, dello Stato e del popolo vietnamita a quello di Cuba, a sostegno dei suoi sforzi di fronte al Covid-19. L’Ambasciatrice cubana presente ad Hanoi, Lianys Torres, ha fatto notare che questo gesto arriva in un momento in cui le difficoltà materiali dell’isola stanno peggiorando a causa della malattia e dell’inasprimento del blocco degli Stati Uniti, che si estende anche al settore della salute.

Díaz-Canel conferma la fiducia nella vittoria di Cuba sulle avversità

17.7 – Il Presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, ha confermato oggi la fiducia nella vittoria del popolo sulle difficoltà del contesto socio-economico internazionale, a partire dall’applicazione della strategia del Governo per affrontare la crisi post-Covid-19. Nel suo account Twitter, il Presidente ha scritto: “Forza, Cuba. Continueremo a vivere, dando impulso all’economia e vincendo”, e ha condiviso il materiale ‘La strategia cubana post-Covid-19: il Governo che ha vinto la pandemia si prepara ad affrontare la crisi’, pubblicato su Cubadebate.

Cuba: un caso grave di Covid-19, nessun decesso

17.7 – Il direttore nazionale di Epidemiologia di Cuba, Francisco Durán, ha informato oggi che nel Paese non si sono registrati decessi a causa del Covid-19, e un solo paziente rimane in terapia intensiva a causa delle sue gravi condizioni. Nel suo consueto aggiornamento sulla pandemia nella più grande delle Antille, Durán ha sottolineato che nelle ultime ore non sono stati diagnosticati bambini con il Covid-19 nel paese, dove 277 rimangono come casi attivi della malattia e 268 sono già stati dimessi.

Cuba tra i paesi con il maggior numero di test effettuati per rilevare Covid-19

17.7 – Oltre 35.000 test, tra PCR in tempo reale e test rapidi per milione di abitanti, sono stati applicati a Cuba fino ad oggi per rilevare il maggior numero di casi con Covid-19 sull’isola. Nella sua consueta conferenza stampa, il responsabile di Epidemiologia del Ministero della Salute Pubblica di Cuba (MINSAP), Francisco Durán, ha sottolineato che il territorio caraibico è tra i 20 Paesi che hanno fatto più diagnosi, pur non essendo uno dei più colpiti dalla pandemia.

Cuba: oltre il 94 % dei pazienti di Covid-19 sono guariti

17.7 – Cuba riporta oggi 2.300 persone guarite dal Covid-19, oltre il 94 % dei 2.244 casi confermati finora della malattia, ha detto il dottor Francisco Durán, direttore nazionale di Epidemiologia. Nella consueta conferenza stampa mattutina di aggiornamento di questi dati, lo specialista ha comunicato la dimissione di 15 pazienti nelle ultime 24 ore.

Cuba manterrà la pianificazione centralizzata dell’economia

17.7 – Il Vice-Primo Ministro e Ministro dell’Economia e della Pianificazione (MEP) di Cuba, Alejandro Gil, ha assicurato questo giovedì che il paese manterrà la pianificazione centralizzata dell’economia, che ha considerato un punto di forza del sistema. Questo non significa l’assegnazione centralizzata delle risorse, ma piuttosto che si stanno facendo passi avanti nel suo decentramento, ha spiegato Gil quando è apparso nel programma radiotelevisivo Tavola Rotonda, condotto dal Vicepresidente Salvador Valdés.

Cuba condanna a Ginevra i piani di annessione dei territori palestinesi

17.7 – Cuba ha ribadito questo giovedì al Consiglio dei Diritti Umani dell’ONU il suo rifiuto dei piani israeliani di annessione dei territori della Cisgiordania occupata e il suo sostegno alla richiesta palestinese di autodeterminazione. Il diplomatico Jairo Rodríguez ha stabilito la solidarietà e invariabile posizione dell’isola quando è intervenuto in un dialogo interattivo con il relatore speciale sulla Situazione dei Diritti Umani nei Territori Palestinesi Occupati dal 1967, Michael Lynk, che ha presentato il suo quarto rapporto, nel contesto della 44° sessione ordinaria del Consiglio.

Il presidente cubano traccia un percorso per la produzione alimentare

20.7 – Il Presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, ha tracciato oggi un percorso per ascoltare il mondo accademico e i produttori per la produzione di alimenti. “Ascoltare l’accademia e anche i produttori, questa è la strada per la vera innovazione”, ha dichiarato il Presidente sul suo profilo Twitter riferendosi a un incontro con gli agricoltori dedicati alla produzione di fagioli, riportato ieri dalla stampa.

Cuba senza nuovi casi di Covid-19

20.7 – Cuba non ha registrato oggi nuovi casi di Covid-19 e il numero totale di persone colpite dal coronavirus SARS-Cov-2 è rimasto a 2.446, ha informato oggi il Ministero della Salute Pubblica. Questo risultato è stato evidenziato nella conferenza stampa quotidiana sull’impatto della malattia letale nella più grande delle Antille.

Nuove misure danno impulso agli sforzi economici a Cuba

20.7 – L’apertura oggi di negozi in moneta liberamente convertibile (MLC), nell’ambito delle nuove misure adottate dal Governo, mira a dare un nuovo impulso per risolvere i problemi economici a Cuba in un ambiente complesso. Dalla settimana scorsa, sull’isola sono stati resi noti alcuni elementi e scopi che cercano di guidare l’economia e il commercio, colpiti qui, come nel mondo, dalla pandemia di Covid-19.

Ministro di Barbados elogia il lavoro delle infermiere cubane

20.7 – A Bridgetown, il Governo di Barbados ha confermato la permanenza delle infermiere cubane che lavorano in questo paese di fronte al Covid-19, indipendentemente dalle pressioni straniere contro questa collaborazione, ha riportato oggi il quotidiano Nation News. La posizione ufficiale è stata riaffermata dal Ministro della Salute, Jeffrey Bostic, che ha sottolineato che “non cederemo sotto la pressione di nessun’altra nazione” rispetto al lavoro dei professionisti e dei tecnici cubani della salute.

Una brigata medica torna a Cuba dopo aver concluso la missione in Italia

20.7 – I 38 collaboratori della salute cubani che hanno aiutato ad affrontare il Covid-19 per tre mesi nella città di Torino, sono partiti oggi per tornare nel loro paese tra innumerevoli manifestazioni di riconoscimento e di affetto. I componenti del Contingente Henry Reeve, pur avendo lavorato nel capoluogo piemontese, hanno iniziato il loro viaggio di ritorno a La Habana dall’aeroporto di Milano-Malpensa, nella vicina Lombardia, su un volo diretto della compagnia aerea Blue Panorama che è decollato a mezzogiorno ora locale.

Cuba in una situazione favorevole nella lotta contro il Covid-19

20.7 – La notevole riduzione dei casi di Covid-19, l’efficacia dei protocolli applicati e i farmaci nazionali di provata efficacia pongono oggi Cuba in una situazione favorevole di fronte alla pandemia. Dal punto di vista epidemiologico, la notizia che nelle ultime ore non sono stati segnalati casi positivi a La Habana consolida il criterio di un maggiore controllo della malattia ogni giorno che passa.

Cubana de Aviación compie un quarto di secolo in Italia

20.7 – A un quarto di secolo dalla sua apertura, la rappresentanza di Cubana de Aviación in Italia è ora proiettata nel futuro nonostante gli ostacoli imposti dalla pandemia di Covid-19. Questo è quanto ha dichiarato a Prensa Latina Isis Toboso, direttrice generale della compagnia aerea per l’Italia, da dove opera un piano di volo condiviso per il trasporto di passeggeri con la locale compagnia Blue Panorama.

Cuba inizia fase tre del recupero dal Covid-19 e applica le misure

20.7 – Oggi Cuba inizia nella maggior parte del suo territorio la fase tre della prima tappa della ripresa dal Covid-19 e l’applicazione delle misure approvate per rilanciare l’economia. Tutte le province, a eccezione di La Habana e di Mayabeque, e il municipio speciale Isla de la Juventud, dopo aver mostrato indicatori di salute favorevoli, iniziano la terza fase di ritorno alla normalità, caratterizzata dal ripristino di quasi tutti i servizi.

Brigata di Cuba continua la missione di solidarietà nelle Isole Turcos y Caicos

20.7 – A Cockburn Town, la Brigata Medica di Cuba continua oggi il suo lavoro nelle isole Turcos y Caicos e dalla prima linea offre benessere alla popolazione negli sforzi locali contro il nuovo coronavirus, la SARS-CoV-2, che ha causato il Covid-19. Attraverso la rete sociale Facebook, il contingente internazionalista cubano condivide immagini e testimonianze dei collaboratori nel mezzo della lotta alla pandemia dai loro posti di lavoro nell’Ospedale InterHealth Canada, nel territorio britannico d’oltremare.

Díaz-Canel si congratula con la faccia visibile della lotta contro il Covid-19 a Cuba

21.7 – Il Presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, si è oggi congratulato con il direttore di Epidemiologia del Ministero della Salute Pubblica, Francisco Durán, il volto visibile della lotta contro la pandemia di Covid-19 sull’isola. Congratulazioni Durán, ha scritto Díaz-Canel sul suo account Twitter facendo riferimento all’assegnazione del premio Barrio 2020 all’esperto da parte dei Comitati di Difesa della Rivoluzione (CDR), la più grande organizzazione di quartiere del paese.

Un altro giorno senza decessi a Cuba per il Covid-19

21.7 – Cuba ha informato oggi che nessun paziente affetto dal virus della SARS-CoV-2, che causa il Covid-19, è deceduto. Il numero di decessi nella più grande delle Antille rimane a 87. Nelle ultime ore sono stati rilevati tre casi positivi di Covid-19.

La diplomazia è la via da seguire, sottolinea l’Ambasciata di Cuba negli Stati Uniti

21.7 – L’Ambasciata di Cuba negli Stati Uniti ha sottolineato lunedì scorso il valore della diplomazia, in occasione del quinto anniversario della riapertura di questa legazione e del ristabilimento delle relazioni diplomatiche bilaterali. In un giorno come oggi, l’Ambasciata di Cuba a Washington D.C. ha riaperto i battenti nell’ambito di un più ampio capitolo di impegno tra i due paesi, ha ricordato la rappresentanza sul suo account di Twitter.

Il Ministro degli Esteri di Cuba sottolinea i progressi verso la ripresa dal Covid-19

21.7 – Il Ministro degli Esteri di Cuba, Bruno Rodríguez, ha evidenziato questo lunedì il lavoro svolto nella lotta contro il Covid-19, che ha permesso alla maggior parte del paese di avanzare verso la terza fase della ripresa. Nel suo account Twitter, il Ministro degli Affari Esteri ha evidenziato l’organizzazione dei servizi ospedalieri per la cura delle persone contagiate, i protocolli di preparazione e trattamento, e ha esortato a mantenere i risultati ottenuti con responsabilità.

Nuove forme di gestione delle esportazioni a Cuba

21.7 – Cuba incorporerà nuove forme di gestione nelle sue esportazioni e importazioni, per dare impulso allo sviluppo socio-economico del paese in un contesto segnato dalla crisi mondiale causata dal Covid-19. Secondo le disposizioni stabilite la scorsa settimana dal Governo, l’attività sarà estesa al settore non statale attraverso contratti con aziende statali.

Nuove misure danno impulso agli sforzi economici a Cuba

21.7 – L’apertura di negozi in moneta liberamente convertibile (MLC), nell’ambito delle nuove misure adottate dal Governo questo lunedì, mira a dare un nuovo impulso alla soluzione dei problemi economici a Cuba in un ambiente complesso. Dalla scorsa settimana, sull’isola sono noti alcuni elementi e scopi che cercano di rimettere in carreggiata l’economia e il commercio, colpiti qui, come nel mondo, dalla pandemia di Covid-19.

L’attenzione ai minori con il Covid-19 a Cuba, una grande responsabilità

21.7 – Salvare quante più vite possibili è l’obiettivo principale delle autorità cubane di fronte al Covid-19, ma l’attenzione ai bambini e agli adolescenti costituisce oggi un compito di grande responsabilità. Come ha riferito lunedì il responsabile di Epidemiologia del Ministero della Salute Pubblica di Cuba (MINSAP), Francisco Durán, fino a ieri sull’isola sono stati confermati 277 minori sotto i 20 anni di età con il virus Sars-Cov-2, di cui 272 sono stati dimessi, che rappresenta il 98.2 % del totale.

Cuba dà la colpa al neoliberalismo per le disuguaglianze nel mondo

22.7 – Il Ministro degli Esteri di Cuba, Bruno Rodríguez, ha accusato oggi il neoliberismo delle disuguaglianze che esistono nel mondo. La pandemia (di Covid-19) aggrava le disuguaglianze di un mondo infettato dal virus del neoliberismo, ha scritto Rodríguez nel suo account Twitter.

L’attività di esportazione a Cuba facilitata per rilanciare l’economia

22.7 – Il Governo di Cuba facilita l’esportazione e l’importazione verso forme di gestione non statali per favorire il commercio e l’economia dell’isola, hanno comunicato oggi fonti ufficiali. La direttrice generale del commercio estero del Ministero del Commercio Estero e degli Investimenti Stranieri (MINCEX), Vivian Herrera, ha aggiunto che a Cuba vi sono 382 aziende di esportazione per la gestione statale delle quali 290 sono dedicate a questa attività.

Cuba in offensiva permanente contro il Covid-19

22.7 – In un’offensiva permanente contro il Covid-19, Cuba ha registrato oggi 13 nuovi casi con la malattia, per un totale di 2.462, mentre registrava un altro giorno senza decessi, ha informato il Ministero della Salute Pubblica (MINSAP). Su un totale di 2.714 analisi realizzate ieri 13 sono risultate positive al virus della SARS-Cov-2, indagini che sull’isola caraibica già ammontano a 234.817, ha spiegato il dottor Francisco Durán, direttore di Epidemiologia del MINSAP.

Più di 5.000 residenti sono tornati a Cuba nel mezzo della pandemia

22.7 – Oltre cinquemila cubani bloccati all’estero dalla pandemia di Covid-19 sono tornati nel paese, ha sottolineato oggi il direttore generale degli Affari consolari del Ministero degli Affari Esteri, Ernesto Soberón. In tempi di Covid-19, 5.033 cittadini sono tornati a Cuba in 77 voli, da 50 nazioni, ha scritto Soberón nel suo account Twitter. Ha chiarito che queste cifre sono il risultato del lavoro svolto dai consolati per assistere i loro cittadini.

Ricerca della fonte dell’infezione da Covid-19 a Cuba, una priorità della salute

22.7 – Il sistema della salute di Cuba è attualmente immerso nella rilevazione del maggior numero di casi di Covid-19 per fermare la diffusione della pandemia, ma a volte in molti pazienti infetti è impossibile individuare la fonte dell’infezione. Durante le conferenze televisive quotidiane, il responsabile di Epidemiologia presso il Ministero della Salute Pubblica dell’isola (MINSAP), Francisco Durán, chiarisce il modo come ogni persona abbia contratto il virus Sars-Cov-2, dove e quale sarà la procedura con i possibili contagi da casi positivi.

Giornata senza decessi a Cuba per il Covid-19

23.7 – Cuba ha comunicato oggi che nessun paziente affetto da Covid-19 è deceduto nelle ultime ore nel paese, dove il numero dei decessi rimane a 87. Nelle ultime ore sono stati rilevati quattro nuovi casi positivi con Covid-19, portando il numero totale a 2.466.

Trump dà priorità alle elezioni anziché alla salute, dice il Ministro degli Esteri di Cuba

23.7 – Il Ministro degli Esteri di Cuba, Bruno Rodríguez, ha detto oggi che il Governo degli Stati Uniti dà priorità alla campagna elettorale anziché alla situazione della salute che il Paese sta vivendo a causa del Covid-19. Nel suo account Twitter, il Ministro degli Esteri ha avvertito che l’Amministrazione di Donald Trump dà priorità alle “azioni interne ed esterne di demagogia elettorale, invece di assumere priorità che rispondano a evitare morti”, sia negli Stati Uniti che nel resto del mondo.

Contate sempre su Cuba, afferma Díaz-Canel in un messaggio a Telesur

24.7 – Il Presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, ha detto oggi che l’azienda multistatale Telesur potrà sempre contare sul suo Paese, uno dei fondatori di questo progetto di comunicazione dell’integrazione latinoamericana. “Contate sempre su Cuba, che si sente seme, ramo e fiore di questo sogno di integrazione che insieme abbiamo reso possibile”, ha detto Díaz-Canel in un messaggio video postato sul suo account Twitter.

Cuba in curva discendente di diagnosticati con Covid-19

24.7 – Cuba continua in una curva discendente nell’andamento del Covid-19 registrando oggi tre nuovi casi con la malattia, e un altro giorno senza decessi, hanno informato autorità del Ministero della Salute Pubblica (MINSAP). Con i tre nuovi pazienti diagnosticati positivi alla malattia, causata dal coronavirus SARS-CoV-2, il totale registrato nel paese è di 2.469, secondo quanto spiegato dal dottor Francisco Durán, direttore nazionale di Epidemiologia del MINSAP.

Chiesta una maggiore responsabilità a Cuba di fronte al pericolo latente del Covid-19

24.7 – Il Ministro della Salute Pubblica di Cuba, José Ángel Portal, ha sottolineato che, sebbene l’isola si stia muovendo verso la fase tre del dopo Covid-19, il pericolo della pandemia oggi è ancora latente ed è necessaria una maggiore responsabilità. Durante la sua apparizione questo giovedì al programma televisivo Tavola Rotonda, Portal ha spiegato che il passaggio a una fase di recupero post-Covid-19 non significa che la malattia sia stata completamente superata.

Registrati a Cuba 23 nuovi casi di Covid-19, per un totale di 2.555

28.7 – Con il rapporto di oggi di 23 nuove persone confermate con il Covid-19, Cuba ha raggiunto il numero totale di 2.555 pazienti a cui è stato diagnosticato il nuovo coronavirus, ha informato il Ministero della Salute Pubblica (MINSAP). Il direttore di Epidemiologia del MINSAP, Francisco Durán, ha spiegato che tutti i 22 casi con il virus Sars-Cov-2 sull’isola sono cubani, di cui 22 sono stati contatti di persone già confermate, e uno presenta una fonte di infezione all’estero.

Díaz-Canel ricorda le eroine cubane

28.7 – Oggi il Presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, ha ricordato le eroine Melba Hernández e Haydée Santamaría, le uniche donne che hanno partecipato all’assalto alla Caserma Moncada, il 26 luglio 1953. Nel suo account Twitter, il Presidente ha condiviso la “memoria emotiva” che questo 28 luglio gli riporta alla mente, quando “due eccezionali donne cubane, due monacadiste, due eroine sensibili, due martiane”, tornano alla memoria nel 99° anniversario della nascita di Melba e nel 40° anniversario della morte di Haydeé.

Il Presidente di Cuba incontra i collaboratori della Salute

29.7 – Il Presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, ha incontrato oggi i collaboratori della Salute che hanno prestato aiuto contro il Covid-19 a Torino, in Italia, e a San Vicente y las Granadinas. Il Ministero della Salute Pubblica dell’isola, nel suo account Twitter, ha dato notizie sull’incontro, in cui sono state condivise esperienze sul lavoro sviluppato nella lotta contro la malattia in questi paesi.

A Cuba 146 persone sono affette da Covid-19

29.7 – Il direttore nazionale di Epidemiologia di Cuba, Francisco Durán,, ha riferito oggi che 146 persone sono affette da Covid-19. Nella sua consueta conferenza sull’andamento della pandemia nella più grande delle Antille, Durán ha detto che nelle ultime ore sono stati confermati 33 nuovi casi, per un totale di 2.588 da marzo, quando la pandemia è stata dichiarata.

La solidarietà di Cuba prevale sulle campagne di diffamazione

29.7 – Il Ministro degli Esteri di Cuba, Bruno Rodríguez, ha detto oggi che i principi di cooperazione e di solidarietà dell’isola prevalgono sulle campagne diffamatorie contro la sua collaborazione medica. Nel suo account Twitter, il Ministro degli Esteri ha detto che “la gratitudine dei popoli e dei governi arriva le 45 brigate Henry Reeve, che forniscono collaborazione in 38 paesi e territori” contro il Covid-19, aggiungendo che è innegabile che Cuba salva vite umane.

Il bilancio preventivo di Cuba dà priorità alla lotta contro il Covid-19

29.7 – La Ministro delle Finanze e dei Prezzi di Cuba, Meisi Bolaños, ha detto oggi che uno dei compiti principali del bilancio dello Stato è quello di promuovere la lotta contro il Covid-19. Intervenendo nel programma televisivo “Tavola Rotonda”, ha sottolineato che più di un miliardo di pesos (un peso cubano equivale a un dollaro al cambio ufficiale) sono stati utilizzati per allestire centri di isolamento, ospedali e per altre azioni.

Cuba procede verso l’unificazione monetaria e dei tassi di cambio

29.7 – Oggi Cuba si sta muovendo verso l’unificazione monetaria e dei tassi di cambio, nel complesso contesto dell’economia mondiale risultante dalla crisi generata dal Covid-19. Lo ha affermato la Ministro Presidente della Banca Centrale di Cuba (BCC), Marta Wilson, intervenendo nello spazio televisivo della Tavola Rotonda.

Aeroporto cubano certificato per riprendere le operazioni

29.7 – L’aeroporto internazionale Frank País nella provincia orientale di Holguín è stato certificato martedì per riprendere le operazioni in questa fase di recupero post-Covid-19, ha detto il direttore dell’aerostazione. Miguel Peña, responsabile del Frank País, ha spiegato che la commissione di valutazione del controllo sanitario della Direzione Nazionale di Epidemiologia ha verificato l’adempimento dei protocolli di biosicurezza stabiliti, questo martedì mattina durante una visita ispettiva in tutte le aree.

Cuba: Sotomayor orgoglioso di mantenere il record mondiale di salto in alto

29.7 – Il detentore del record mondiale di salto in alto, il cubano Javier Sotomayor, ha espresso a Varadero la sua soddisfazione e l’orgoglio di mantenere il primato mondiale di 2.45 metri, che ieri ha festeggiato il suo 27° anniversario dal record. “Da quando 33 anni fa, quando ho stabilito il mio primo record del mondo, sono sempre stato consapevole che un giorno qualcuno mi avrebbe superato. Tutti i record vengono stabiliti per essere battuti, e come io stesso ho superato qualcuno, sarò superato anch’io”, ha aggiunto l’ex atleta.

Il Presidente di Cuba inaugura un impianto di peptidi sintetici al CIGB

30.7 – Il Presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, ha inaugurato oggi un impianto di peptidi sintetici presso il Centro di Ingegneria Genetica e Biotecnologia (CIGB), che permetterà di ampliare le capacità tecnologiche del paese per la produzione di farmaci mediante sintesi chimica. L’informazione è stata resa nota nell’account Twitter del gruppo imprenditoriale delle Industrie Biotecnologiche e Farmaceutiche di Cuba, BioCubaFarma.

Confermati a Cuba nove casi con Covid-19

30.7 – Cuba ha confermato nove casi positivi al Covid-19, con i quali il totale è salito a 2.059, ha annunciato oggi il Ministero della Salute Pubblica. Le statistiche sono state aggiornate in occasione della conferenza stampa quotidiana sull’impatto della malattia mortale nella più grande delle Antille, dove è stato anche annunciato che ieri non vi sono stati decessi, che restano 87.

Cuba: nuove norme perfezionano il sistema informativo del Governo

30.7 – Oggi Cuba ha divulgato nuove disposizioni giuridiche che perfezionano il sistema informativo del Governo per rendere più efficace l’uso dei dati di interesse nazionale da parte dell’Esecutivo e dei cittadini. Il Decreto-Legge 6, pubblicato questo giovedì sulla Gazzetta Ufficiale n. 54, stabilisce che l’Ufficio Nazionale di Statistica e Informazione (ONEI) ha il compito di dirigere, organizzare metodologicamente e coordinare con altri enti i dati ufficiali dell’isola.

Sottolineati i contributi medici di Cuba al mondo

30.7 – I contributi medici di Cuba e la sua solidarietà internazionale, presentati alle Nazioni Unite, hanno suscitato un forte interesse da parte dei lettori di Prensa Latina, ha registrato oggi un contatore interno di questa agenzia. Tra le notizie più lette della giornata, spiccava l’intervento della rappresentante permanente alterna di Cuba all’ONU, Ana Silvia Rodriguez, che ha riassunto i contributi come segue: “Medici, non bombe. Cibo, non armi. Tecnologie al servizio dell’umanità e non delle macchine da guerra”.

Il successo a Granada della solidarietà di Cuba contro il Covid-19

30.7 – Prossima al termine della missione internazionalista, l’infermiera Mayelin Molina rappresenta oggi dall’Ospedale San Giorgio il successo della solidarietà di Cuba a Grenada nel lotta congiunta contro il Covid-19. La quarantacinquenne specialista in anestesiologia ha aggiunto al suo lavoro quotidiano nella sala operatoria di quel centro sanitario il compito di sostenere la risposta granadina alla malattia del nuovo coronavirus Sars-CoV-2.

Díaz-Canel mette in evidenza il contributo della scienza allo sviluppo della logistica a Cuba

31.7 – Il Presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, ha sottolineato oggi il contributo della scienza allo sviluppo della logistica nel Paese, necessario per organizzare un sistema produttivo che favorisca il raggiungimento della sovranità alimentare. Nel suo account Twitter, il Presidente ha evidenziato la presentazione di una strategia per l’avanzamento delle reti del valore agro-alimentare, focalizzata sulle catene logistiche, che è stata presentata durante un incontro con scienziati ed esperti.

A Cuba i casi attivi di Covid-19 sono 164

31.7 – Cuba presenta 164 casi attivi di Covid-19 (163 con evoluzione clinica stabile e uno in condizioni critiche), dopo aver riportato oggi 11 nuove persone contagiate, in un’altra giornata senza decessi. Dei 2.608 pazienti diagnosticati finora, 164 rimangono ospedalizzati con la malattia, il numero più alto di casi attivi negli ultimi giorni, ha detto il dottor Francisco Durán, direttore nazionale di Epidemiologia del Ministero della Salute Pubblica.

Il Ministro degli Esteri di Cuba mette in discussione il modello di democrazia degli Stati Uniti

31.7 – Il Ministro degli Esteri di Cuba, Bruno Rodríguez, ha messo oggi in discussione il modello di democrazia degli Stati Uniti, che in un anno elettorale calpesta i diritti dei suoi cittadini. “Gli Stati Uniti presentano il loro sistema sociale come un modello di democrazia. Eppure, in un anno elettorale demonizza forze e idee progressiste, calpesta i diritti civili, fomenta l’odio e la xenofobia e perfeziona i meccanismi di soppressione del voto”, ha scritto su Twitter.

Appello a Cuba a mantenere misure per controllare il Covid-19

31.7 – Con un appello alla responsabilità e a misure di controllo estremo, le massime autorità di Cuba hanno valutato questo giovedì lo sviluppo del Covid-19 nel paese, dopo l’aumento dei contagi degli ultimi giorni. Alla riunione quotidiana del gruppo di lavoro temporaneo per la prevenzione e il controllo del nuovo coronavirus SARS-CoV-2, diretta dal Presidente, Miguel Díaz-Canel, e dal Primo Ministro, Manuel Marrero, è stato esortato a rafforzare le misure nei territori di La Habana e di Artemisa, nella parte occidentale della nazione caraibica.

Gli Stati Uniti attaccano l’economia di Cuba confermando la sanzione alla Havin Bank

31.7 – Questo giovedì gli Stati Uniti hanno attaccato ancora una volta l’economia di Cuba confermando le sanzioni contro la Havin Bank, l’unico ente costituito esclusivamente con capitale cubano con sede a Londra. L’annuncio è stato fatto dal Dipartimento del Tesoro statunitense sul suo sito web, dove si specifica che l’agenzia è compresa nell’elenco delle designazioni speciali dell’Ufficio di Controllo sui Beni Esteri.

Forti mareggiate e grandi onde a Cuba a causa dell’uragano Isaías

31.7 – Forti mareggiate nel nord-est di Cuba, con onde alte tra i quattro e i sei metri e moderate inondazioni costiere sono state segnalate oggi a Baracoa, Guantánamo, causate questa mattina dall’uragano Isaías. Secondo l’avviso di ciclone tropicale del centro di previsione dell’Istituto di Meteorologia Cubano (INSMET), oggi le forti mareggiate si estenderanno al resto della costa nord-orientale dell’isola, producendo inondazioni da leggere a moderate nelle zone basse di quel litorale.

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: