Per non dimenticare Fabio Di Celmo

Print Friendly, PDF & Email

 

4 SETTEMBRE 2020

  • 10.30 – visita e omaggio presso la targa dedicata a  Fabio Di Celmo al Centro sportivo di  Cogoleto
  • 11.30 – omaggio alla tomba dove riposano Fabio e i  genitori presso il Cimitero di  Arenzano
  • 17.15 – proiezione film “La sottile linea della verità” di Angelo Rizzo, su Fabio Di Celmo, presso la sede CAP  via Albertazzi 1, Genova
  • 19.00 – Incontro virtuale via web:

Contro il bloqueo USA e il terrorismo contro Cuba, la solidarietà a Cuba,  il ricordo di Fabio Di Celmo

Relatori:

  • FERNANDO GONZALEZ LLORT – Presidente Istituto Cubano di Amicizia con i Popoli – ICAP, Eroe della Repubblica di Cuba
  • TIZIANA DI CELMO – Sorella di Fabio Di Celmo
  • MARGARITA MORALES FERNANDEZ – Comitè de Victimas del terrorismo contra Cuba
  • FRANCO ZUNINO – Coordinatore regionale Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba

Saluti:

  • IRMA DIOLI – Presidente Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba
  • JORGE ALFONZO – Ministro Consigliere Ambasciata di Cuba in Italia

Moderatrice dell’incontro: YARISLEIDIS MEDINA VALLE Especialista Principal del ICAP

  • 20.30  cena  presso l’osteria marinara “A Lanterna” della Comunità di San Benedetto al Porto in via Milano 134 r. a Genova, dove è posta un’altra targa a ricordo di Fabio di Celmo.

6 SETTEMBRE 2020

presso Località Frisolino – Comune di Ne’-  ore 12.00 pranzo e presentazione del  libro di Acela Caner – “Il ragazzo del Copacabana”.

ADERISCONO: ARCI REGIONALE LIGURIA, CASA DEI POPOLI Roma, ASSOCIAZIONE INTERNAZIONALE DI SOLIDARIETA’ E DI AMICIZIA CON I POPOLI Roma.

PER INFORMAZIONI: www.italiacuba.it    –    Tel. 3397103195

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Alina Lopez ha detto:

    Io ricordo sempre a Fabio di Celmo e la malvagità commessa da quel assassino bastardo che mise la bomba negli alberghi… Ogni volta che vado al Copacabana ricordo l’assurda morte, i feriti, la distruzione e il caos creato per seminare il terrore, cosa che non saranno mai riusciti a fare. Honor a Fabio siempre!