L’Unione Europea accoglie con favore la grazia presidenziale per gli oppositori in Venezuela

Print Friendly, PDF & Email

L’Alto rappresentante dell’Unione Europea (UE) per la politica estera, Josep Borrell, ha accolto favorevolmente la notizia di oggi della grazia presidenziale concessa in Venezuela a più di cento leader dell’opposizione.

Nel suo account Twitter, il vicepresidente della Commissione europea ha descritto come una buona notizia il rilascio di un numero considerevole di leader dell’opposizione, compresi i deputati.

Borrell ha aggiunto che costituisce “una condizione sine qua non per continuare a progredire nell’organizzazione di elezioni libere, inclusive e trasparenti”, in riferimento alle elezioni legislative previste per il 6 dicembre.

Ieri, Jorge Rodriguez, Vice Presidente del Settore Comunicazione, Turismo e Cultura del Venezuela, ha annunciato il provvedimento, che andrà a beneficio di 110 oppositori con procedimenti giudiziari aperti, di cui 23 sono deputati principali e 4 sostituti.

Secondo il suo comunicato, il decreto del presidente Nicolas Maduro fa parte degli obiettivi del governo per incanalare la costituzionalità del Paese, promuovere la riconciliazione nazionale e la ricerca della pace.

Fonte: Prensa Latina

Traduzione: italiacuba.it

Potrebbero interessarti anche...