Cienfuegos commemora la rivolta popolare del 5 settembre 1957

Print Friendly, PDF & Email

All’alba di oggi, 5 settembre, diverse generazioni di Cienfuegos commemorano il 63° anniversario della rivolta popolare che si svolse quel giorno, nel 1957, in questa città, contro la tirannia di Fulgencio Batista.

Fin dalla mattina presto, bambini e giovani hanno ripercorso i passi dei combattenti del Movimento del 26 luglio e di un gruppo di marinai dell’Esercito di Batista – che simpatizzavano per la causa rivoluzionaria -, e ricordano ancora una volta l’assalto a importanti enclavi come l’ex base navale di Cayo Loco, il municipio, la stazione di polizia e la scuola di San Lorenzo.

L’omaggio arriva anche al cimitero di Tomás Acea dove riposano i resti di coloro che caddero nell’eroico confronto.

Durante il giorno si rende omaggio a chi è caduto in un combattimento impari e agli eroi di quel giorno, in cui la città è riuscita ad essere libera per diverse ore.

Fonte: acn

Traduzione: italiacuba.it

Potrebbero interessarti anche...