Incontro virtuale per la Pace in America Latina e nei Caraibi

Print Friendly, PDF & Email

Rappresentanti di organizzazioni di una dozzina di paesi parteciperanno oggi a un incontro virtuale per rafforzare e coordinare il lavoro dei movimenti per la pace in America Latina e nei Caraibi.

Il contatto della rete, convocato dal Movimento cubano per la pace e la sovranità dei popoli (Movpaz) in qualità di coordinatore regionale per le Americhe e i Caraibi del Consiglio Mondiale per la Pace (WPC), inizierà alle 10:00 (ora cubana) ore 16 (ora italiana) presso la piattaforma Jitsi.meet.

Questo sito è uno dei pochi a cui si può accedere da Cuba a causa del blocco imposto dagli Stati Uniti sull’isola.

Il comunicato stampa di Movpaz, al quale Prensa Latina ha avuto accesso, afferma che le organizzazioni affiliate al CMP della regione latinoamericana e caraibica denunceranno e coordineranno le azioni per fermare l’escalation dell’aggressione di Washington.

Il testo afferma che questa potenza nordica intende manipolare a suo favore gli effetti negativi della pandemia di Covid-19 per raggiungere i suoi scopi di dominio politico, economico e militare sulla scena mondiale.

Tra i partecipanti all’incontro ci sono organizzazioni per la pace di Argentina, Barbados, Brasile, Canada, Cile, Colombia, Stati Uniti, Giamaica, Messico, Nicaragua, Repubblica Dominicana e Venezuela.

#PEACE #PACE

Fonte: Prensa-Latina

Traduzione. Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba

Potrebbero interessarti anche...