Convocato l’ottavo Congresso del Partito Comunista di Cuba

Print Friendly, PDF & Email

Il Congresso della continuità storica della Rivoluzione Cubana

La convocazione è stata resa pubblica da José Ramón Machado Ventura, Secondo Segretario del Comitato Centrale del Partito, in una cerimonia alla quale hanno partecipato anche Miguel Díaz-Canel Bermúdez, Presidente della Repubblica, il Comandante della Rivoluzione Ramiro Valdés Menéndez e altri leader del Partito.

Ascolta “Convocatoria al VIII Congreso del Partido Comunista de Cuba” su Spreaker.

L’ottavo Congresso del Partito comunista cubano si terrà dal 16 al 19 aprile 2021. Questo è stato ratificato questo mercoledì, durante l’atto politico per il 60° anniversario della fondazione del sistema scolastico del Partito.

L’appello per il grande evento è stato reso pubblico da José Ramón Machado Ventura, secondo segretario del Comitato Centrale del Partito, in una cerimonia alla quale hanno partecipato anche Miguel Díaz-Canel Bermúdez, Presidente della Repubblica, il Comandante della Rivoluzione Ramiro Valdés Menéndez e altri leader del Partito.

“Questo sarà il Congresso della continuità, che si esprime nel passaggio graduale e ordinato delle principali responsabilità del Paese alle nuove generazioni, con la certezza che la Rivoluzione non si limita a chi l’ha portata alla vittoria in quel glorioso 1° gennaio, ma alla volontà e all’impegno di chi l’ha fatta propria in tutti questi anni e di chi continuerà l’opera.

Così si riferisce in una delle sue parti alla convocazione del conclave della militanza di partito, in cui si specifica anche che egli concentrerà la sua attenzione sulla valutazione e la proiezione dei temi centrali per il presente e il futuro della nazione.

Nel presentare la convocazione – in occasione del 64° anniversario dello sbarco della Granma e nel giorno delle nostre forze armate rivoluzionarie – Machado Ventura ha riconosciuto il ruolo del sistema scolastico del Partito nel rafforzare e difendere l’ideologia rivoluzionaria e l’importante contributo dato alla preparazione dei quadri, della nostra militanza e dei rivoluzionari in generale.

In un altro momento della cerimonia per il 60° anniversario della fondazione del sistema scolastico del Partito, Rosario Pentón Díaz, membro del Comitato Centrale e rettore della Scuola del Partito di Ñico López, ha conferito lo status di professore emerito a Edilia Fuentes Díaz e Carlos Manuel García Valdés, dottori dell’economia.

Fonte: juventude rebelde

Traduzione: italiacuba.it

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Gianfranco ha detto:

    patria o muerte

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: