Il MAS ratifica l’impegno politico antimperialista in Bolivia

Print Friendly, PDF & Email

Il leader del Movimento verso il socialismo (MAS) in Bolivia, Evo Morales, ha affermato oggi che i candidati per le prossime elezioni subnazionali sono definiti con un progetto nazionale e un impegno anti-imperialista e anti-neoliberale.

Nel suo account Twitter, Morales ha annunciato che il 7 e 8 gennaio realizzeranno una grande proroga chiamata dalla Direzione Nazionale, Bartolinas, Interculturales e altre organizzazioni per consolidare le basi del MAS e l’obiettivo di vincere le elezioni.

Questo è il più grande partito della storia, “e non rinunceremo ai principi anti-imperialisti, anti-capitalisti e anti-neoliberali”, ha detto.

In queste elezioni, concordate per il 7 marzo 2021, il MAS si batterà per vincere il maggior numero possibile di governatorati e sindaci, per sostenere la gestione del presidente, Luis Arce, e del vice presidente, David Choquehuanca, vincitori delle elezioni generali del 18 ottobre.

I subnazionali eleggeranno i governatori dei nove dipartimenti del paese, i sindaci dei loro 337 comuni e altre autorità a livello locale.

Fonte: Prensa Latina

Traduzione: italiacuba.it

Potrebbero interessarti anche...