Buone Feste

Print Friendly, PDF & Email

Care lettrici e cari lettori,

la fine di questo 2020 si avvicina. Un anno travagliato, la pandemia, le sofferenze, le tensioni internazionali, le sofferenze dei popoli dovute ai blocchi, imposti dagli Stati Uniti, soprattutto nei confronti di Cuba.

Riassumendo, in breve, questo anno trascorso; ricordiamo il momento clou del 2020, l’arrivo dapprima a Crema e successivamente a Torino della Brigata Henry Reeve. Un grande lavoro e contributo compiuto della nostra Associazione per l’arrivo delle 2 Brigate mediche cubane arrivate in Italia per combattere il Covid-19.

Un grande esempio di solidarietà di Cuba nei confronti del nostro Paese e non solo. La magnifica accoglienza, dove hanno trovato calore e condivisione, da parte dei cittadini di Crema e di Torino alle due Brigate. Solo nel 2020 sono ben 52 le brigate della più grande delle Antille che hanno affrontato il coronavirus negli ultimi mesi, con circa 3.000 operatori sanitari, in decine di paesi in Africa, Asia, Europa, Medio Oriente.

Nell’ambito della campagna europea UnblockCuba, il lancio dell’Appello dell’Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba contro il vile Blocco imposto dagli Stati Uniti a Cuba ha visto l’adesione e la sottoscrizione di molti personalità, di molti singoli cittadini, così come la campagna per l’assegnazione del Nobel per la Pace alla Brigata Medica Cubana Henry Reeve. Un grande lavoro che ha visto i Circoli dell’Associazione nazionale a moltiplicare gli sforzi per organizzare, preparare, far conoscere e sostenere queste iniziative di cui abbiamo dato ampia diffusione sul nostro sito.

Senz’altro dimentichiamo qualcosa, ma l’appuntamento principale anche per il 2021 resterà sempre lo stesso…la nostra lotta e solidarietà con Cuba e con tutti quei Paesi “condannati” dagli Stati Uniti. L’emozione che ci regala il lavorare insieme concretizzando le nostre preziose idee nella collettività per questi popoli è forse la gioia più grande tra tutte le cose fatte che abbiamo vissuto e che vivremo.

Sentiamo di dover ringraziare per questi incredibili risultati la Segreteria, il Direttivo nazionale, i Segretari di Circolo, le iscritte e gli iscritti che volontariamente con costanza e passione danno voce alla Rivoluzione cubana, ognuno in maniera differente ma determinante.

Cogliamo questa importante occasione per augurare, a tutte voi lettrici, e lettori, delle feste serene anche se, purtroppo, travagliate da questo maledetto Virus.

Hasta siempre

La redazione di italiacuba.it

Potrebbero interessarti anche...