Pagina speciale – La Rivoluzione Cubana nel suo 62° anniversario

Print Friendly, PDF & Email

In occasione delle celebrazioni per il 62° anniversario del trionfo della Rivoluzione Cubana, numerosi capi di Stato e di governo e rappresentanze diplomatiche hanno inviato messaggi di congratulazioni alle massime autorità dell’Isola.

Tra i messaggi inviati, vale la pena menzionare la gratitudine per la collaborazione internazionale sostenuta da Cuba e la volontà di continuare a rafforzare le relazioni bilaterali basate sul rispetto reciproco e l’uguaglianza.

Di seguito Cubaminrex riproduce stralci dei messaggi inviati alle autorità cubane:

Germania:

Frank-Walter Steinmeier, presidente della Repubblica federale tedesca

Si è congratulato con il popolo di Cuba e il suo presidente Miguel Díaz-Canel in occasione di un nuovo anniversario del Trionfo della Rivoluzione. Ha colto l’occasione per esprimere il suo interesse per il successo di Cuba nell’affrontare Covid-19 e per la continuità del dialogo politico tra la nazione caraibica e l’Unione Europea, nonostante la difficile situazione nazionale e internazionale. Ha anche augurato al paese di avere successo nelle riforme intraprese.

Angola:

Maria Cândida Pereira Texeira, ambasciatrice della Repubblica d’Angola a Cuba.

In un messaggio di congratulazioni in occasione del 1° gennaio, ha evidenziato i risultati di Cuba nel settore sanitario, soprattutto con i candidati alla vaccinazione per fermare l’avanzata del Covid-19. L’ambasciatore ha sottolineato l’importanza dell’eredità del comandante in capo nel raggiungimento di questi risultati. Ha anche lodato il lavoro dei medici cubani e la loro grande opera umanitaria e di solidarietà.

Arabia Saudita:

Mohammed bin Salman bin Abdulaziz Al Saud, principe ereditario, vicepresidente del Consiglio dei ministri e ministro della difesa.

Ha indirizzato un messaggio di congratulazioni al popolo e al governo cubano, in cui ha esteso i suoi migliori auguri per ulteriori progressi e prosperità per il paese.

Austria:

Alexander Van der Bellen, presidente federale della Repubblica d’Austria

Ha colto l’occasione per esprimere un futuro felice per il popolo cubano.

Bielorussia:

Aleksandr Lusashenko, presidente della Repubblica di Bielorussia.

A nome del suo popolo si è congratulato con Cuba in occasione della celebrazione e ha sottolineato che nelle condizioni di interrotta pressione esterna Cuba continua a difendere con dignità gli interessi del suo popolo, realizza importanti trasformazioni in diverse sfere di attività della società.

Belgio:

Philippe, re dei belgi

Ha trasmesso le sue congratulazioni al popolo cubano e i suoi auguri di felicità e salute in questi difficili momenti di pandemia.

Bulgaria:

Rumen Radev, presidente della Repubblica di Bulgaria.

Ha inviato un messaggio di congratulazioni a nome del popolo bulgaro in cui ha espresso la sua fiducia nella continuità delle relazioni amichevoli e della cooperazione tra i due paesi, come è stato storicamente.

Burkina Faso:

Il popolo del Burkina Faso, attraverso la sua Ambasciata, esprime al fraterno popolo della Repubblica di Cuba tutto il suo incoraggiamento e la sua ammirazione per le molte lotte condotte e vinte contro l’embargo economico, commerciale e finanziario impostogli dal governo degli Stati Uniti durante più di 60 anni.

Cambogia:

Samdech Akka Moha Sena Pedei Techo HUN SEN, primo ministro del Regno di Cambogia.

Ha riaffermato la sua fiducia nel fatto che con l’introduzione del vaccino pandemico, saremo in grado di affrontare molte sfide, e ha espresso la ripresa degli sforzi per promuovere la cooperazione in vari campi tra i nostri due paesi per il mutuo beneficio di entrambi i popoli.

Canada:

Julie Payette, governatore generale

Ha sottolineato la forza delle relazioni tra Cuba e il Canada, che hanno resistito alla prova del tempo. Ha dato speciale enfasi ai forti legami commerciali e ha riaffermato l’impegno del Canada a sostenere Cuba in questo momento difficile.

Cina:

Li Keqiang, premier del Consiglio di Stato della Repubblica Popolare Cinese.

In una lettera indirizzata al primo ministro Manuel Marrero Cruz, ha sottolineato i successi ottenuti da Cuba nello sviluppo del socialismo e il costante approfondimento delle relazioni bilaterali durante i 61 anni di relazioni diplomatiche. Il premier cinese ha espresso l’interesse del suo paese a continuare a unire gli sforzi contro il Covid-19 e ad arricchire la cooperazione per un beneficio reciproco.

Corea:

Kim Jong Un, Presidente del Partito dei Lavoratori di Corea e Presidente di Stato della Repubblica Popolare Democratica di Corea.

Ha evidenziato il lavoro del Partito Comunista di Cuba e del popolo nella difesa della sovranità nazionale contro l’aggressione di forze ostili. Il presidente ha anche ricordato che Cuba conterà sull’appoggio del suo paese per continuare ad avanzare nelle relazioni amichevoli e rafforzare la causa socialista.

Egitto:

Abdel Fattah Al Sisi, Presidente della Repubblica Araba d’Egitto

Ha trasmesso il suo messaggio di congratulazioni in occasione del 62° anniversario del Trionfo della Rivoluzione e ha colto l’occasione per esprimere il suo apprezzamento per le cordiali relazioni bilaterali tra i due paesi e la sua volontà di approfondirle in tutti i campi.

Emirati Arabi Uniti:

Mohammed Bin Zaye Al Nahyan, principe ereditario di Abu Dhabi e vice comandante supremo delle forze armate.

Ha colto l’occasione per augurare all’amichevole governo e al popolo della Repubblica di Cuba, più progresso e prosperità.

Slovacchia:

Zuzana Caputova, Presidente della Repubblica Slovacca.

Ha colto l’occasione per esprimere la convinzione che, dopo aver superato la pandemia, le tradizionali buone relazioni e la cooperazione tra la Slovacchia e Cuba si svilupperanno a beneficio dei cittadini di entrambi i paesi.

Spagna:

Sua Maestà, Felipe VI, Re di Spagna.

Ha inviato i suoi migliori auguri di benessere, pace e prosperità per l’amato popolo di Cuba a nome del popolo e del governo spagnolo.

Francia:

Emmanuel Macron, presidente della Repubblica francese.

Ha approfittato del suo messaggio di congratulazioni per ringraziare Cuba per la cooperazione e l’aiuto fornito nel processo di rimpatrio dei cittadini francesi a causa del difficile scenario creato da Covid-19. Ha anche espresso la sua gioia per la firma di nuovi accordi, che dimostrano la qualità dei legami bilaterali. Il presidente francese ha anche invitato a mantenere scambi costruttivi e aperti nel quadro dell’accordo di dialogo politico e di cooperazione tra l’Unione Europea e Cuba.

Ghana:

Nana Addo Dankwa Akufo-Addo, Presidente della Repubblica del Ghana.

Si è congratulato con l’eroico popolo di Cuba in occasione delle celebrazioni per il 62º anniversario del trionfo della Rivoluzione e ha sottolineato la sua fiducia nel rafforzamento dei legami di sincera amicizia e cooperazione tra l’Isola e il popolo ghanese.

Haiti

Jovenel Moïse, Presidente della Repubblica di Haiti

Espresse la volontà di continuare a dispiegare gli sforzi in favore della cooperazione haitiano-cubana e di intensificare la fraternità che unisce i nostri due popoli e i nostri due governi.

India:

Ram Nath Kovind, presidente dell’India

Ha trasmesso le sue congratulazioni al popolo amichevole di Cuba e al suo governo, sottolineando le opinioni simili e l’interesse di entrambe le parti su molte questioni internazionali, uno scenario favorevole per approfondire le relazioni bilaterali.

Italia:

Sergio Mattarella, Presidente della Repubblica Italiana

Ha detto che le relazioni tra L’Avana e Roma potrebbero acquisire un ruolo più importante grazie alla costante intensificazione del dialogo bilaterale, che dovrebbe essere valorizzato anche per superare la pandemia e avviare una ripresa economica più inclusiva, più equa e più sostenibile.

Giappone:

Sua Maestà Imperiale Naruhito

Si è congratulato con il popolo di Cuba in occasione di un altro anniversario del Trionfo della Rivoluzione e ha espresso i suoi sinceri auguri per la felicità e la prosperità del paese.

Kazakistan:

Kasym-Jomart Tokarev, Presidente della Repubblica del Kazakistan.

Ha espresso la fiducia che le relazioni amichevoli tra i due paesi continueranno a svilupparsi per il beneficio reciproco, per cui ha espresso la disponibilità a lavorare insieme per rafforzare la cooperazione bilaterale.

Malesia:

Tan Sri Muhyiddin Yassin, primo ministro della Malesia.

Ha sottolineato la sua fiducia che le relazioni continueranno ad essere positive negli anni a venire e ha espresso la volontà di lavorare insieme per rafforzare i legami bilaterali e portarli a livelli più alti.

Marocco:

Mohammed VI, re del Marocco

Si è congratulato con il popolo cubano per la sua festa nazionale e ha colto l’occasione per esprimere la sua soddisfazione per il continuo sviluppo dei legami bilaterali. Ha anche espresso la disponibilità a intensificare gli sforzi per rafforzare queste relazioni, così come per costruire ponti di solidarietà e complementarietà tra i paesi del Sud.

Nepal:

Khadga Prasad Sharma Oli, primo ministro del Nepal.

Si è congratulato con il governo e il popolo cubano in occasione della Festa della Liberazione Nazionale e ha espresso la sua certezza che le relazioni amichevoli tra le due nazioni cresceranno ulteriormente negli anni a venire.

Palestina:

Mahmoud Abbas, presidente dello Stato di Palestina e presidente del comitato esecutivo dell’Organizzazione per la Liberazione della Palestina.

Ha approfittato del suo messaggio di congratulazioni per augurare al paese progresso e prosperità, mentre ribadisce il suo desiderio di rafforzare i forti legami di amicizia tra le due nazioni e ringrazia Cuba per il suo sostegno al popolo palestinese nella sua lotta per raggiungere la libertà e l’indipendenza.

Panama:

Reinaldo E. Rivera Escudero, Ambasciatore e Console Generale di Panama a Cuba.

Ha trasmesso le congratulazioni a nome del popolo e del presidente panamense, così come ha ringraziato Cuba per l’appoggio fornito nelle fasi cruciali della storia del suo paese.

Polonia:

Andrzej Duda, presidente della Repubblica di Polonia.

Ha espresso la speranza che, nonostante le attuali circostanze e sfide estremamente difficili, le relazioni bilaterali saranno rafforzate sia a livello bilaterale che nel quadro dell’accordo di dialogo politico e di cooperazione tra l’Unione Europea, i suoi Stati membri e Cuba.

Qatar:

Abdulla Al-Derbasti, ambasciatore dello Stato del Qatar

Ha trasmesso le più sincere congratulazioni in occasione di un nuovo Anniversario del Trionfo della Rivoluzione Cubana, e ha espresso la volontà di continuare a sviluppare le relazioni bilaterali tra i nostri paesi amici.

Regno Unito:

Sua Maestà Britannica, Elisabetta II

Si è congratulato con il popolo di Cuba in occasione della Festa Nazionale e ha espresso i suoi auguri affinché entrambi i paesi superino le sfide sanitarie globali.

Russia:

Vladimir Putin, presidente della Federazione Russa.

Riaffermò l’eccellente stato delle relazioni amichevoli e del partenariato strategico tra la Russia e Cuba ed espresse la convinzione che l’ulteriore espansione dell’intera gamma di legami bilaterali è pienamente nell’interesse di entrambi i popoli.

Senegal

Macky Sall, presidente della Repubblica del Senegal

Ha accolto con favore le relazioni amichevoli tra i nostri due paesi e ha espresso la sua disponibilità a lavorare insieme per consolidarle.

Togo

Faure Essozimna Gnassingbe, presidente della Repubblica del Togo

Si è congratulato con il popolo cubano in occasione della Festa Nazionale e ha sottolineato la qualità delle relazioni di cooperazione e solidarietà esistenti tra il Togo e Cuba.

Tunisia

Kaïs Saied, presidente della Repubblica tunisina

Si è congratulato con il popolo di Cuba in occasione della celebrazione della Giornata Nazionale e ha espresso la determinazione a lavorare insieme per consolidare le relazioni di amicizia e cooperazione tra i paesi.

Svezia:

Carl Gustaf, re di Svezia

Si è congratulato con il popolo di Cuba in occasione della Festa Nazionale e ha trasmesso i suoi auguri per la prosperità del paese.

Viet Nam:

Nguyen xuan Phuc, primo ministro, Repubblica socialista del Vietnam

Si è congratulato con Cuba per la commemorazione del 62º anniversario del Trionfo della Rivoluzione e ha ribadito la volontà e la determinazione del suo paese di fare maggiori sforzi per sviluppare ulteriormente gli eccellenti legami di amicizia speciale con Cuba.

Fonte: MinRex

Traduzione: italiacuba.it

Potrebbero interessarti anche...