Il Senato italiano accoglie la mozione contro il blocco di Cuba

Print Friendly, PDF & Email

L’Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba (Anaic) ha salutato oggi l’approvazione al Senato italiano di una mozione a favore della rimozione del blocco economico, commerciale e finanziario degli Stati Uniti contro Cuba.

Finalmente il sentimento di gratitudine verso Cuba, provato dalla maggioranza del popolo italiano lo scorso anno per l’arrivo della Brigata Medica Henry Reeve per aiutare a combattere il Covid-19 a Crema e Torino, si concretizza con un importante atto politico, dice l’organizzazione di solidarietà con l’isola in un comunicato.

Il comunicato sottolinea che l’iniziativa sostenuta dalla Camera Alta del Parlamento (Senato) consolida la storica relazione di amicizia e collaborazione tra i due paesi, riaffermata ogni anno con il voto a favore della risoluzione proposta da Cuba sull’eliminazione del blocco nell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite.

Speriamo che l’intero parlamento sostenga la mozione del Senato e dia finalmente un pò di respiro a quella piccola ma coraggiosa isola a cui dedichiamo molto del nostro tempo“, sottolinea il comunicato firmato dalla segreteria nazionale dell’Anaic.

Nello stesso senso, il Partito della Rifondazione Comunista-Sinistra Europea ha fatto un comunicato firmato dal suo segretario nazionale, Maurizio Acerbo, e dal segretario dell’Area Esteri e Pace, Marco Cónsolo.

L’iniziativa presentata dalle senatrici Paola Nugnes e Loredana de Petris, del gruppo misto Liberi e Uguali, come primi firmatari, è stata accettata con 173 voti a favore, 12 contrari e nove astensioni.

Il documento impegna il governo italiano ad accogliere l’appello delle comunità cubane che vivono in Europa e di molte altre associazioni e personalità, e a continuare a prendere posizione nei fori internazionali pertinenti per porre fine al blocco contro Cuba e il suo popolo.

Allo stesso modo, continuare a lavorare alle Nazioni Unite, in coordinamento con gli altri partner dell’Unione Europea, per abolire il blocco statunitense contro Cuba, in linea con il voto annuale quasi unanime di condanna contro questa politica in 28 occasioni consecutive nel quadro dell’Assemblea Generale.

Fonte: Prensa Latina

Traduzione: italiacuba.it

Potrebbero interessarti anche...