Concluse con grande successo le due giornate organizzate per chiedere la fine del blocco statunitense contro l’isola

Print Friendly, PDF & Email

Si sono concluse con grande successo le due giornate organizzate dall’Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba per chiedere la fine del blocco statunitense contro l’isola.

Il blocco imposto dagli Stati Uniti a Cuba per sei decenni, e mantenuto immutato fino ad oggi dall’amministrazione di Joe Biden, ha generato il crescente ripudio dell’opinione pubblica internazionale.

Le iniziative tenutesi questo fine settimana riflettono il rifiuto di una politica che non riesce a spezzare la volontà di sovranità del paese ma provoca notevoli danni all’isola e alla sua popolazione.

Anche ieri, domenica 30 maggio, si è manifestato in diverse città dove il nostro appello ha avuto una risposta significativa.

Le uniche parole d’ordine che sono risuonate nelle piazze di: Roma, Torino, Venezia, Desenzano, Palermo, Savona, Genova, Imperia, Verona e Lugo anche oggi sono state :

No al Blocco Usa contro Cuba! No mas Bloqueo! Unblock Cuba

Nel sottolineare il successo dell’iniziativa ringraziamo tutti i Circoli della nostra Associazione, i movimenti, i partiti, le associazioni tutte, le cittadine e i cittadini, le compagne e i compagni che hanno aderito al nostro appello.

Finché l’ingiustizia non cesserà, chiederemo che il blocco sia tolto.

Le foto della seconda giornata le puoi vedere qui

Potrebbero interessarti anche...