Profondo dolore e cordoglio per due eroi della Brigata Henry Reeve che ci hanno aiutato in Italia contro il Covid-19

Print Friendly, PDF & Email

Due grandi internazionalisti Graciliano Diaz Bartolo di Santiago di Cuba e Lester Cabrera di Sancti Spiritus, il primo medico a Crema e il secondo infermiere a Torino ci hanno lasciato a distanza di pochi giorni l’uno dall’altro.

Siamo profondamente addolorati e piangiamo con i loro compagni di Brigata, gli amici e i familiari tutti.

E’ una grandissima perdita per Cuba, per il Contingente Internazionale Henry Reeve e per coloro che hanno potuto beneficiare delle loro cure e prestazioni in luoghi e situazioni le più disastrate e pericolose, dall’Africa con Ebola, fino all’Europa.

Contro la pandemia, dopo il rientro dall’Italia la loro dedizione nel salvare vite è continuata in altri Paesi e ora si trovavano nella loro amata Patria a sostenere il proprio popolo.

Diaz Bartolo, Gracy come lo chiamavano i compagni, era di più lunga esperienza nel campo ed era molto amato e apprezzato nelle comunità che aveva curato, tanto da essere considerato un paradigma della medicina familiare anche in Santiago e in tutta Cuba.

L’Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba, sarà sempre riconoscente per il loro esempio, coraggio, umanità e solidarietà dimostrata ed esprime le più sentite condoglianze e vicinanza ai familiari, ai loro affetti, e agli amici.

HASTA SIEMPRE GRACILIANO!  HASTA SIEMPRE LESTER!

Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba  

Milano, 19 luglio 2021

Potrebbero interessarti anche...