L’Europa proietta su Cuba la propria repressione

Print Friendly, PDF & Email

Il Parlamento europeo ha approvato una condanna di Cuba per “la violenza e repressione estrema contro manifestanti” pacifici nelle proteste avvenute a luglio (1).

“Brutale repressione” sull’isola, ci dice la stampa europea (2). Ma se guardiamo in dettaglio le decine di video pubblicati su quegli incidenti (3) (4) (5), e disconnettiamo il suono dalla narrazione, cosa vediamo realmente? Una polizia cubana poco addestrata che dà una tiepida risposta davanti alle aggressioni (6), e le cui espressioni più violente sono quasi infantili accanto alle azioni di molte polizie di tutto il mondo. Per cominciare, quelle della stessa Europa (7).

La vera brutalità poliziesca l’ha praticata, in non pochi scenari di protesta, la polizia spagnola, ad esempio (8). Il suo intervento contro il referendum in Catalogna, nel 2017, ha causato il ferimento di circa 800 persone (9). La Corte dei Diritti dell’Uomo di Strasburgo ha emesso dieci condanne contro la Spagna per non aver indagato sulle denunce – oltre cinquemila casi documentati – di torture e maltrattamenti da parte della polizia (10). Dove sono le condanne del Parlamento europeo?

Ci parlano di arresti a Cuba per “manifestare pacificamente la propria libertà di espressione” (11). Falso. Nessuno nega che vi siano stati eccessi o irregolarità – indagate varie di esse dalla Procura Militare – ma in generale le operazioni di polizia hanno risposto non a proteste pacifiche, bensì ad attacchi con pietre e molotov (12), e ad assalti e rapine a negozi di proprietà pubblica (13).

Il Parlamento europeo non ha mai condannato il governo della Colombia (70 morti per la repressione nelle proteste di aprile) (14), quello del Cile (34 morti nel 2019) (15), né il governo golpista ad interim della Bolivia, che ha causato 32 morti (16). In quest’ultimo caso, il Parlamento europeo ha riconosciuto il golpista come governo legittimo e, mesi dopo, ha denunciato la detenzione della presidentessa imposta come “arbitraria e illegale” (17). L’Eurocamera non ha neppure condannato, nel 2020, l’azione della polizia negli USA, durante le proteste del Black Lives Matter, il cui saldo è stato di 30 morti e 14mila arresti (18).

Con tutti i suddetti paesi esistono ampi accordi commerciali e di cooperazione dell’Unione Europea. Ma ora il suo Parlamento – nelle mani delle destre alleate di Washington – chiede di distruggere l’Accordo di Dialogo e Cooperazione Unione Europea-Cuba per una pratica di polizia che è chiaramente meno repressiva di quella di tutti quei paesi (19).

Ci parlano delle vessazioni a Cuba di “personalità insignite del Premio Sacharov” come Guillermo Fariñas (20). Ma cosa accadrebbe a quest’ultimo se, essendo europeo, confessasse alla stampa che sta gestendo, con il governo USA, un intervento militare nel suo paese (21)? Da tempo sarebbe in carcere. Ma a Cuba, a parte essere arrestato per poche ore, non gli succede assolutamente nulla (22).

Le proteste a Cuba sono state il prevedibile risultato di una situazione molto prolungata di carenze materiali, blackout, mancanza di medicinali e cibo, scarsezza di trasporti e lunghe code. Ma né il Parlamento né i media europei ne spiegano le cause. Da un lato, una brutale guerra economica dagli USA, con 243 sanzioni negli ultimi quattro anni, che hanno fatto saltare tutte le fonti di ingresso del paese (accordi medici internazionali, viaggi dagli USA, rimesse dall’emigrazione…) e che hanno lasciato l’isola quasi senza carburante, attraverso sanzioni contro il suo principale fornitore, il Venezuela, e le compagnie di navigazione di paesi terzi (23). Dall’altro la chiusura, a causa della pandemia, dell’unica fonte di ingressi rimasta al paese, il turismo. E, infine, una milionaria campagna sulle reti sociali, finanziata da agenzie federali USA, per mobilitare contro il governo cubano un settore – ancora piccolo, ma già visibile – della popolazione dell’isola (24). Una campagna in cui, per gonfiare l’immagine della repressione, sono state utilizzate innumerevoli fake news per convertire in immagini di Cuba le azioni della polizia in Brasile (25), Sud Africa (26) o Repubblica Dominicana (27).

In ogni caso, il bilancio non potrebbe essere più “pirrico, vile e canagliesco”, come ha denunciato qualche giorno fa il presidente del Messico, con le cui magistrali parole ci salutiamo: “E’ brutto che il governo USA utilizzi il blocco per impedire il benessere del popolo di Cuba col proposito che, questo costretto dalla necessità, debba scontrarsi con il suo proprio governo. Se questa perversa strategia dovesse avere successo – cosa che non sembra verosimile per la dignità a cui abbiamo fatto riferimento – ripeto, se avesse successo, si convertirebbe in un trionfo pirrico, vile e canagliesco. In una macchia di quelle che non si cancellano neppure con tutta l’acqua degli oceani” (28).

  1. https://www.abc.es/internacional/abci-eurocamara-pide-borrell-suspender-acuerdo-cuba-represion-tras-protestas-11-j-202109170043_noticia.html
  2. https://www.larazon.es/internacional/20210714/jdygpk4pxbgqplpqvhamust5gm.html
  3. https://www.youtube.com/watch?v=ZrkAfU64hXg
  4. https://www.youtube.com/watch?v=N_UChBQZihY
  5. https://www.youtube.com/watch?v=BGZx1LEBRdg
  6. https://www.elnuevoherald.com/noticias/mundo/america-latina/cuba-es/article252726983.html
  7. https://www.youtube.com/watch?v=UwwEGV5HZvE
  8. https://www.davidnoticias.cl/la-brutal-represion-la-policia-nacional-guardia-civil-espanola/
  9. https://www.bbc.com/mundo/noticias-internacional-41453357
  10. https://www.elsaltodiario.com/tortura/estrasburgo-vuelve-condenar-espana-por-torturas-instruccion-ministro-interior-fernando-grande-marlaska
  11. https://www.efe.com/efe/espana/mundo/el-parlamento-europeo-pide-sancionar-a-cuba-por-la-represion-de-las-protestas/10001-4631043
  12. https://www.youtube.com/watch?v=HNJri-uWmUs
  13. https://www.youtube.com/watch?v=CzKCRKpc9og
  14. https://heraldocubano.wordpress.com/2021/05/25/en-8-anos-la-union-europea-perdio-la-memoria/
  15. https://es.wikipedia.org/wiki/Anexo:Fallecidos_durante_el_estallido_social_en_Chile
  16. https://www.publico.es/internacional/muertos-bolivia-escalada-violencia-golpe-bolivia-suma-32-muertos.html
  17. https://www.europapress.es/internacional/noticia-senado-bolivia-rechaza-resolucion-parlamento-europeo-pide-liberacion-anez-20210506183625.html
  18.  https://es.wikipedia.org/wiki/Protestas_por_la_muerte_de_George_Floyd
  19. https://lasillarota.com/mundo/parlamento-europeo-pide-sancionar-a-cuba-por-la-represion-de-las-protestas/561139
  20. https://www.abc.es/internacional/abci-eurocamara-pide-borrell-suspender-acuerdo-cuba-represion-tras-protestas-11-j-202109170043_noticia.html
  21. https://www.cubainformacion.tv/especiales/20201123/88784/88784-premio-sajarov-pide-la-invasion-de-cuba-que-dice-el-parlamento-europeo-italianoh-francais-deutsch-english
  22. https://www.efe.com/efe/america/politica/liberan-al-disidente-cubano-guillermo-farinas-tras-una-breve-detencion/20000035-4626402
  23. https://www.cubainformacion.tv/opinion/20210809/92699/92699-sos-bloqueo-cuba-italiano
  24. https://www.jornada.com.mx/notas/2021/07/13/mundo/se-crearon-bots-y-cuentas-en-twitter-para-atacar-a-cuba-especialista/
  25. http://www.cuba.cu/politica/2021-07-24/en-video-represores-cubanos-golpean-a-manifestantes-en-brasil-/56834
  26. https://t.co/v6ISJoHXyk
  27. https://t.co/ZJ6stMOmkN
  28. https://www.youtube.com/watch?v=wLUFtuZDc50&t=294s

Fonte: Cubainformación

Traduzione: cubainformazione.it

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: