Díaz-Canel ribadisce il sostegno alle Mipymes

Print Friendly, PDF & Email

Il Primo Segretario del Partito Comunista di Cuba e Presidente della Repubblica, Miguel Díaz-Canel, nel suo account in Twitter, ha augurato molto successo al gruppo della Dofleini Software, la prima media impresa privata registrata  con scrittura notarile.

«Tra tutti costruiremo il miglior paese che ci meriteremo», ha detto ai suoi membri, specializzati in attività di programmazione e informatica.

Il Capo di Stato ha appoggiato le micro, piccole e medie industrie (Mipymes), come parte delle azioni che il governo implementa, con il fine di perfezionare l’economia e ampliare gli attori che vi partecipano.

Precisamente, per far sì che questi attori spieghino il loro potenziale partendo da meccanismi meno amministrativi e più finanziari, la ministro del Lavoro e la Previdenza Sociale, Marta Elena Feitó Cabrera, ha firmato la Risoluzione  79/2021, che è entrata in vigore il 13 ottobre, stabilendo il pagamento degli onorari al rappresentante del socio nelle  Mipymes statali per la rappresentazione che esercita.

Il documento specifica che l’onorario approvato è di 5310 pesos mensili del socio statale delle unità di bilancio, delle organizzazioni superiori di direzione e delle imprese non autorizzate a disegnare l’organizzazione salariale per ogni rappresentazione che esercita.

Precisa che l’onorario del socio statale delle organizzazioni superiori di direzione e imprese autorizzate a disegnare l’organizzazione salariale viene stabilito dal capo più alto, in comune accordo con l’organizzazione sindacale. Inoltre chiarisce che la quantità che si definirà non può essere inferiore a quella regolata nel primo paragrafo.

L’onorario del rappresentante del socio statale non costituisce salario e si considera una base di calcolo per le prestazioni della sicurezza sociale a lungo tempo.

Il pagamento del contributo speciale alla Previdenza Sociale si realizzerà  secondo quanto stabilito dal ministero delle Finanze e Prezzi.

Fonte: Granma

Traduzione: cubainformazione.it

Potrebbero interessarti anche...