Il Presidente cubano si congratula con Xiomara Castro dopo le elezioni in Honduras

Print Friendly, PDF & Email

Il Presidente cubano Miguel Díaz-Canel si è congratulato oggi con la candidata Xiomara Castro, rappresentante del partito Libertad y Refundación (Libre), che è in testa al conteggio dei voti nelle elezioni di domenica in Honduras.

“Ci sono voluti 12 anni dopo il colpo di stato contro Manuel Zelaya perché il popolo honduregno ottenesse domenica una clamorosa vittoria alle urne. Congratulazioni al presidente eletto Xiomara Castro. Anche l’America Latina e i Caraibi festeggiano con #Honduras”, ha scritto il presidente sul suo account Twitter.

Secondo il Consiglio Nazionale Elettorale del paese (CNE), alla fine della giornata di ieri il candidato dell’alleanza dell’opposizione aveva accumulato 554.000 voti, che rappresentano il 53,61% del totale.

Con questa cifra, Castro è in vantaggio di 205.000 voti sul secondo candidato del Partito Nazionale al potere, Nasry Asfura, con circa 350.000 voti – 33,95 per cento.

Il terzo posto è andato al candidato liberale, Yani Rosenthal, con poco più di 95.000 voti, appena il 9 per cento.

Riferendosi alle sfide che dovrà affrontare il prossimo governo, Doris Gutiérrez, avvocato e deputato del Partito dell’Innovazione e dell’Unità, una delle organizzazioni membri dell’alleanza dell’opposizione, ha detto a Prensa Latina che hanno raggiunto uno dei loro obiettivi proposti: sconfiggere la forza politica al governo, “l’unico modo per sconfiggerli era l’unità”.

Per quanto riguarda la creazione di legami con i paesi della regione in caso di vittoria di Castro, ha riconosciuto che l’Honduras è libero di stabilire relazioni diplomatiche ed economiche.

“Xiomara e Libre hanno già il loro piano di governo, con il mantenimento di legami armoniosi”, ha dichiarato.

Fonte: Prensa Latina

Traduzione: italiacuba.it

Potrebbero interessarti anche...