Cuba riceve una donazione di materiale medico dall’Italia

Print Friendly, PDF & Email

L‘Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba (ANAIC) ha consegnato oggi una donazione di materiale medico del valore di 443.191 euro per sostenere la lotta contro la pandemia di COVID-19.

Il container è stato organizzato dal Circolo Giordano Podenzani di Desenzano e trasporta, tra le altre cose, dispositivi di protezione, guanti sterili, gel disinfettante, visiere, camici medici sterili, occhiali, siringhe, nasobucket e medicinali.

Le forniture sono state ricevute dal distributore nazionale ENSUME e saranno distribuite agli ospedali di tutto il paese.

Secondo Aldo Grandal, funzionario del Ministero della Salute Pubblica (MINSAP), nel 2021 Cuba ha ricevuto circa 400 intenzioni di donazioni, di cui circa 350 arrivate nel paese, per un totale di più di 82 milioni di dollari di risorse.

All’evento hanno partecipato Noemí Rabaza Fernández, primo vicepresidente dell’Istituto Cubano di Amicizia con i Popoli (ICAP), Rigoberto Zarza, direttore per l’area europea di questa entità, e Yamira Palacio, capo del Dipartimento di Collaborazione che Cuba riceve, appartenente al MINSAP.

L’ANAIC è stata creata nell’aprile 1961 ed è rappresentata in 14 delle 20 regioni che compongono la Repubblica Italiana, con più di 3.500 membri.

Durante i quasi due anni di lotta contro la pandemia COVID-19, l’Associazione ha inviato a Cuba aiuti medici e materiale sanitario per un valore stimato di circa 743.200 euro.

Fonte: acn

Traduzione: italiacuba.it


Asociación Nacional de Amistad Italia-Cuba envía nuevo donativo sanitario a Cuba

Potrebbero interessarti anche...