La guerra contro Cuba (The war on Cuba)

Print Friendly, PDF & Email

Oliver Stone e Danny Glover presenteranno il documentario: La guerra contro Cuba.

La guerra contro Cuba, un documentario prodotto dal cineasta Oliver Stone e dall’attore Danny Glover, narrato dalla giornalista cubana Liz Oliva, si presenterà il prossimo sabato 19 febbraio, alle 17:30 nel Centro Culturale La Marineta de Mollet del Vallès (provincia di Barcellona) durante la seconda sessione del 14º Ciclo del Cinema Cubano di Mollet del Vallès, organizzato dal collettivo Mollet amb Cuba.

Il sito digitale Cubainformación, informa che il documentario esamina gli effetti di sei decenni di sanzioni e del blocco contro Cuba e il suo popolo, aggravate dal presidente Trump, dopo un lieve miglioramento durante la presidenza di Obama.

Oliver Stone attribuisce una motivazione economica e politica all’ aggressione degli USA contro Cuba, dato che Trump cercava i voti del detto «esilio cubano» della Florida, uno stato chiave per le elezioni presidenziali statunitensi.

/La guerra contro Cuba/ offre uno sguardo alla vita quotidiana, ponendo domande e investigando cause raramente trattate dai media occidentali.

Mollet amb Cuba conterà con la presenza di Ramón Franquesa, professore d’Economia Mondiale nell’Università di Barcellona (UB), esperto in risorse rinnovabili e in economia sociale, che ha partecipato all’Assemblea Internazionale dei Popoli ed è portavoce della Marea Pensionista, che dará più argomenti sulla conoscenza di questo conflitto.

Ugualmente, il gruppo organizzatore presenterà un audiovisivo che raccoglie 40 testimoni di persone di Mollet che si sono unite alla campagna contro il Blocco in Cuba.

Fonte: cubainformazione.it

Episodio 1

Belly of The Beast è un progetto con sede a L’Avana formato da cubani e stranieri. È unico nel contrastare la pratica dei giornalisti stranieri che entrano in un paese senza conoscerne il luogo e nel fornire storie direttamente dall’isola per un pubblico occidentale. Il documentario, “The War on Cuba”, dà uno sguardo all’interno degli effetti delle sanzioni statunitensi sul popolo cubano.

Episodio 2

Jorge Suñol Robles, Andy Jorge Blanco – Cubadebate.- The War on Cuba è prodotto da Belly of the Beast, un media gestito dal giornalista statunitense Reed Lindsay. Foto: Per gentile concessione di Belly of the Beast.

Episodio 3

Come sarebbe Cuba senza il blocco? La giornalista di War on Cuba Liz Oliva dice che immaginarlo è complesso: “Credo che nessuno lo sappia con certezza, perché il processo della Rivoluzione cubana e il blocco hanno quasi la stessa età. Abbiamo molti problemi interni, problemi che riguardano tutti, quelli interni e quelli esterni, ma che dobbiamo risolvere come cubani. Ma se ci aggiungi il fatto che il paese più influente del mondo vuole schiacciare la tua economia nella speranza di incoraggiare un cambio di regime che risponda ai suoi interessi, le cose si complicano. E credo fermamente che noi cubani siamo gli unici responsabili del nostro destino. Nessuno è più ferito di noi per quello che sta succedendo a Cuba e al suo popolo.

Fonte episodi: cubainformación

Potrebbero interessarti anche...