Cuba si congratula con il popolo russo per la vittoria nella Grande Guerra Patriottica

Print Friendly, PDF & Email

Bruno Rodríguez Parrilla, ministro degli Esteri di Cuba, si è congratulato oggi con il popolo russo in occasione del 77° anniversario della vittoria sul fascismo.

“Estendiamo le nostre sincere congratulazioni al governo e al popolo russo per il 77° anniversario della Vittoria nella Grande Guerra Patriottica. #Cuba riconosce il debito di gratitudine dell’umanità verso l’eroico popolo sovietico per il suo sacrificio nell’affrontare il fascismo”, ha scritto Rodríguez Parrilla.

La Grande Guerra Patriottica si riferisce al periodo, durante la seconda guerra mondiale, dall’invasione nazista dell’Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche, iniziata il 22 giugno 1941, fino al 9 maggio 1945, con la capitolazione della Germania.

Secondo le stime, in quel periodo di conflitto morirono più di 26 milioni di sovietici. L’agenzia Prensa Latina riferisce che la Russia ha celebrato l’anniversario con parate in 28 città, a cui hanno partecipato 65.000 soldati, 2.400 tipi di armi e più di 460 aerei.

Fonte: acn

Traduzione: italiacuba.it

Potrebbero interessarti anche...