Risposta a ogni arpia opportunista che vedete sui social media

Print Friendly, PDF & Email

No. Queste non sono foto del Saratoga.

L’anno scorso, uno sfortunato incidente ha completamente distrutto in un condominio di Miami 55 appartamenti in un’ala di un edificio. Sono morte 98 persone provenienti da 12 paesi diversi, inclusi quattro cubani. Sono morti anche cinque bambini.

I risultati hanno concluso che l’edificio era molto vecchio, più di 40 anni senza essere stato riparato e alcuni ispettori lo avevano già classificato come pericoloso. Affondava di due millimetri all’anno e uno studio di ingegneria aveva dichiarato: “Se l’impermeabilizzazione non verrà sostituita nel prossimo futuro, l’estensione del deterioramento del calcestruzzo si eapanderà in modo esponenziale”. Tutto ciò si verificò lo stesso anno in cui le autorità decisero di demolire il resto dell’edificio a causa del pericolo di crollo.

Tuttavia, non si è visto nessun cubano, in quel momento, approfittare di quella situazione per dire che era “colpa del capitalismo”. Non ci avete visto augurare il male al popolo nordamericano o alla comunità di Miami. Non abbiamo detto che gli USA non fossero un paese sicuro. Non abbiamo fatto dirette, da lontano e senza poter contribuire, criticarli. Noi non l’abbiamo fatto. Non era il momento. Anche le autorità cubane hanno mostrato sensibilità e solidarietà in vari tweet. Tuttavia, le autorità USA non hanno avuto la decenza e il coraggio di farlo in questo momento con Cuba. Qui ci sono molte differenze.

Ho letto e sentito molti influencer anticubani dire che la colpa è del comunismo. Fa male che neppure facciano appello a donazioni o a aiutare in alcun modo. Dà fastidio essere ai margini della strada, criticarci, senza farsi coinvolgere, senza infangarsi con noi per far fronte alle avversità.

A quanto pare hanno la memoria molto corta e non si ricordano che l’anno scorso, nella loro stessa città, è successo qualcosa di peggio e loro non hanno mai detto che era colpa del sistema politico. Perché ora sì? Perché sono opportunisti, perché sono inutili, perché così passeranno alla storia, demoliti dalla verità e dalla nobiltà di un popolo eroico.

Fonte: CUBADEBATE

Traduzione: cubainformazione.it

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.