Cuba e l’Unione Europea individuano le potenzialità per la cooperazione

Print Friendly, PDF & Email

Cuba e l’Unione Europea (UE) stanno facendo progressi nella cooperazione dopo aver identificato aree con potenzialità come la sicurezza alimentare, lo sviluppo locale della comunità, la connettività digitale e le politiche ecologicamente sostenibili.

Nel terzo ciclo del dialogo politico Cuba-UE sullo sviluppo sostenibile, tenutosi presso la sede del Ministero degli Esteri nella capitale, i rappresentanti hanno ribadito il loro impegno alla collaborazione internazionale e alla promozione di nuovi progetti.

Le delegazioni hanno concordato nel qualificare i colloqui come ampi e fruttuosi e hanno deciso di proseguirli nel quadro dell’Accordo bilaterale di dialogo politico e di cooperazione, secondo quanto riportato dal sito web del Ministero degli Affari Esteri Cubaminrex.

La rappresentanza cubana ha sottolineato che il blocco economico, commerciale e finanziario imposto dal governo statunitense contro L’Avana è il principale ostacolo al raggiungimento degli Obiettivi di sviluppo sostenibile e all’attuazione del Piano nazionale per il progresso fino al 2030.

La controparte europea, presieduta dal direttore della Commissione europea per l’America Latina e i Caraibi per i partenariati internazionali, Jolita Butkeviciene, ha ribadito la posizione dell’UE contro questa politica.

L’UE ha inoltre riferito su vari progetti e strategie attuati, come il Global Gateway, relativo alla collaborazione nello sviluppo di infrastrutture, e il Patto verde, un piano per affrontare le sfide legate al clima e all’ambiente.

La delegazione cubana era guidata dal direttore generale degli Affari multilaterali e del Diritto internazionale del Ministero degli Affari esteri cubano, Rodolfo Benítez, e all’incontro hanno partecipato funzionari di altre organizzazioni cubane, del Servizio europeo per l’azione esterna e diplomatici accreditati.

Recentemente, le organizzazioni della società civile cubana hanno discusso gli Obiettivi di sviluppo sostenibile con i rappresentanti dell’Unione europea nella capitale, nell’ambito del Terzo dialogo tra le due parti.

Sempre venerdì scorso, i partecipanti alla IV Sottocommissione per la cooperazione reciproca, tenutasi all’Hotel Nacional della capitale, hanno ribadito l’importanza della cooperazione internazionale per affrontare le sfide che minacciano l’umanità e la complessa situazione socio-economica esistente.

Fonte: Prensa Latina

Traduzione: italiacuba.it

Potrebbero interessarti anche...