Specialisti cubani e statunitensi discutono di lavori di sanificazione e riabilitazione ambientale a Matanzas

Print Friendly, PDF & Email

Specialisti di Cuba e degli Stati Uniti hanno scambiato esperienze sul lavoro di pulizia e riabilitazione ambientale legato al disastro nella città occidentale di Matanzas, ha dichiarato oggi il Ministero degli Esteri.

Secondo la fonte, il dialogo virtuale, descritto come professionale e proficuo, ha coinvolto esperti dell’isola che lavoravano nell’area dell’incidente alla base della superpetroliera di Matanzas e specialisti statunitensi dell’Agenzia per la protezione dell’ambiente (EPA).

Le parti hanno discusso le possibili vie di cooperazione per la riabilitazione delle aree più colpite.

La delegazione cubana, composta da specialisti del Ministero della Scienza, della Tecnologia e dell’Ambiente, ha aggiornato la controparte sulle azioni svolte, per la loro valutazione.

Hanno inoltre analizzato la possibilità di accedere alle più recenti tecniche e procedure accumulate dall’EPA, così come dalle aziende legate al settore petrolifero e da altre agenzie coinvolte in questo tipo di incidenti.

Dopo lo spegnimento dell’incendio di vaste proporzioni scoppiato il 5 agosto a causa di una scarica elettrica in un deposito di carburante, diverse istituzioni cubane stanno effettuando lavori di riabilitazione nell’area, monitorando al contempo eventuali danni ambientali.

Fonte: Cubainformación

Traduzione: italiacuba.it

Potrebbero interessarti anche...