La solidarietà europea con Cuba è più importante che mai

Print Friendly, PDF & Email

“La solidarietà europea con Cuba, che si trova in una situazione molto difficile a causa del blocco, della pandemia e dell’uragano Ian, è più importante che mai”.

Anna Camposampiero della segreteria nazionale del partito Rifondazione Comunista in Italia e Raisa Musakka dell’Alleanza di sinistra della Finlandia. Entrambe le organizzazioni fanno parte del Partito della Sinistra Europea (PIE), che ha portato un’importante rappresentanza alla Fiesta 2022 del PCE (Partito Comunista di Spagna), tenutasi a Rivas-Vaciamadrid. Lì, Cubainformación TV ha parlato con entrambe di Cuba e dell’America Latina.

Secondo Anna Camposampiero, Cuba ha dato l’esempio nella sua risposta alla pandemia di Covid-19: “Mentre in Europa siamo stati schiavi di aziende private e multinazionali, Cuba ha creato tre dei suoi vaccini con risorse statali, compreso un vaccino pediatrico”.

Per quanto riguarda la situazione attuale, ritiene di essere “molto preoccupato per la situazione” dell’isola, a causa del blocco, delle nuove sanzioni, dei recenti incidenti e dell’ultimo uragano Ian. Anche “la controffensiva” contro Cuba, con “un sacco di soldi per i gusanos (vermi)” in tutto il mondo. Ritiene che “sia vile usare la pandemia, che ha impedito l’ingresso di valuta straniera per il turismo, e ora l’uragano, cosa che dimostra ciò che sono: vigliacchi”.

Raisa Musakka ha sottolineato i danni causati dal blocco, che ha causato al popolo cubano una “situazione estremamente complicata”, e ha ricordato quando, anni fa, lavorava come traduttrice per l’ambasciata cubana a Helsinki. Lì ha potuto constatare come i cubani non fossero in grado di inviare denaro ai loro parenti sull’isola dopo il passaggio di un precedente uragano. “Il blocco va contro i diritti umani ed è disumano”, ha dichiarato.

Camposampiero ha sottolineato che “saremo sempre al fianco di Cuba”, accompagnando “i suoi progressi, come il recente Codice di Famiglia”, a dimostrazione che “Cuba è sempre un passo avanti”.

Entrambe analizzano con ottimismo anche i cambiamenti di governo nei Paesi dell’America Latina, come Colombia, Honduras e Cile.

Fonte: Cubainformación

Traduzione: italiacuba.it

Potrebbero interessarti anche...