Las Tunas sarà oggi la sede nazionale della Giornata mondiale delle donne rurali

Print Friendly, PDF & Email

La cooperativa di produzione agricola Calixto Sarduy, nel comune di Las Tunas, è stata selezionata per celebrare l’evento nazionale della Giornata Mondiale della Donna Rurale, sabato 15 ottobre.

Questa forma di produzione è caratterizzata da un lavoro completo, ma tra le sue virtù c’è la gestione della brigata congiunta tra l’Associazione Nazionale dei Piccoli Agricoltori (ANAP) e la Federazione delle Donne Cubane (FMC).

Il sito web Tiempo 21, dell’emittente Radio Victoria, riferisce che i membri di questo collettivo si distinguono tra i loro coetanei della provincia per il sostegno al programma madre e bambino, per l’attenzione all’ambulatorio del medico di famiglia e dell’infermiera e per l’uso di piante medicinali.

Negli otto comuni di questo territorio orientale cubano, ci sono 160 brigate FMC-ANAP, con più di 3.300 donne, per lo più produttrici di alimenti, di origine contadina e provenienti da diverse unità.

Questi collettivi non si occupano solo di produzione alimentare, ma anche di attività a favore della salute di ogni quartiere rurale, nonché dell’abbellimento di scuole, magazzini, sale televisive e circoli sociali.

Da sottolineare il contributo speciale durante la fase critica della pandemia di Covid-19, quando le donne della Cooperativa hanno svolto un ruolo di primo piano nella produzione di mascherine e nell’igiene dei locali, oltre a donare prodotti agricoli a case di riposo e maternità, centri di isolamento, ospedali e case per bambini senza protezione familiare.

Fonte: acn

Traduzione: cuba-si.ch/it

Potrebbero interessarti anche...