Le autorità cubane salutano il 503° anniversario dell’Avana

Print Friendly, PDF & Email

Miguel Díaz-Canel, Primo Segretario del Comitato Centrale del Partito Comunista di Cuba e Presidente della Repubblica, ha salutato oggi il 503° anniversario della città dell’Avana, che ha definito magico e incantevole.

Su Twitter, il Presidente ha elogiato la capitale cubana con i versi di Fayad Jamis: “Se non esistessi ti inventerei, mia Città dell’Avana”.

L’Avana di tutti è stata fonte di ispirazione per grandi poeti, ha dichiarato il presidente dell’Assemblea Nazionale del Potere Popolare (Parlamento), Esteban Lazo, nel suo messaggio per la data, che ha evidenziato la cultura e la tradizione della città.

“Che questo nuovo anniversario sia un altro motivo per continuare a conquistare nuove vittorie”, ha concluso il membro dell’Ufficio Politico del Partito Comunista di Cuba (PCC) sullo stesso social network.

Anche il segretario organizzativo del PCC, Roberto Morales Ojeda, si è congratulato con coloro che vivono nella capitale cubana, che ha descritto come seducente, reale e meravigliosa.

Con lo slogan “L’Avana per tutti”, le attività per l’anniversario della città danno priorità alle opere di rivitalizzazione nei 129 quartieri e comunità in trasformazione.

Secondo le autorità dell’Ufficio dello Storico della Città, le celebrazioni per la fondazione si estenderanno fino al gennaio 2023, quando si celebrerà il 295° anniversario della creazione dell’Università Reale e Pontificia di San Geronimo de La Habana e il 170° anniversario della nascita di José Martí, eroe nazionale di Cuba.

San Cristóbal de La Habana è una delle sette città fondate dai colonizzatori spagnoli e attualmente detiene il titolo di Città Meraviglia; sia il suo centro storico che il suo sistema di fortificazioni sono stati dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura dal 1982.

Fonte: acn

Traduzione: italiacuba.it

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *