Più di 26.000 cubani sono stati candidati come delegati al Potere Popolare

Print Friendly, PDF & Email

Oggi, domenica 20 novembre, si svolgerà una prova dinamica per verificare, a tutti i livelli, l’organizzazione e le garanzie del corpo elettorale per il giorno delle votazioni.

Giovedì si è concluso il processo di designazione dei candidati per i delegati alle assemblee municipali del Potere Popolare: 26.746 cubani sono stati nominati per questa responsabilità, che sarà decisa nelle elezioni del 27 novembre.

Alina Balseiro Gutiérrez, presidentessa del Consiglio Nazionale Elettorale (CEN), ha informato ieri in una conferenza stampa che dal 21 ottobre al 17 novembre si sono tenute nel Paese 44.929 assemblee di candidatura su 44.931 previste, pari al 99,99%, e vi hanno partecipato 6.609.433 elettori, per una partecipazione del 72,64%.

Balseiro Gutiérrez ha sottolineato che le biografie e le foto dei candidati per circoscrizione sono esposte dal 12 novembre, per garantire che gli elettori siano consapevoli delle loro origini.

Secondo il calendario del processo elettorale, ha ribadito che oggi 20 novembre si svolgerà una prova dinamica, con lo scopo di verificare, a tutti i livelli, l’organizzazione e la sicurezza del corpo elettorale per il giorno del voto.

La Presidentessa del CEN ha sottolineato che, nel processo in corso, sono coinvolte più di 180.000 autorità elettorali, oltre a 1.400 supervisori, più di 24.000 collaboratori e personale di supporto.

Ha sottolineato che 22.205 giovani elettori eserciteranno il loro diritto di voto per la prima volta.

Fonte: Granma

Traduzione: italiacuba.it

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *