Omofobia: Cuba VS USA

Print Friendly, PDF & Email

Otto mesi dopo l’approvazione del Codice delle Famiglie, a Cuba erano stati formalizzati più di mille matrimoni tra persone dello stesso sesso.

391 tra donne e 612 tra uomini.

Prima del referendum che lo ha ratificato, il suddetto Codice è stato discusso da sei milioni di persone, in una consultazione popolare che ha raccolto 400.000 pareri.

Al contrario, negli USA, lì le organizzazioni per i diritti civili hanno dichiarato lo “stato di emergenza nazionale” per quanto riguarda i diritti LGTBIQ+.

In questa legislatura, denunciano, sono stati presentati più di 500 disegni di legge che attaccano detta comunità.

La maggior parte in Texas, Tennessee… e Florida. Sì, sì, Florida. Miami.

Il sito dove sono state architettate tutte le campagne mediatiche sull’omofobia a Cuba.

Fonte: Cubainformación

Potrebbero interessarti anche...