I BRICS hanno più che raddoppiato il numero dei membri

Print Friendly, PDF & Email

Argentina, Egitto, Iran, Emirati Arabi Uniti, Arabia Saudita ed Etiopia saranno i nuovi membri del gruppo BRICS a partire dal 1° gennaio 2024.

Il blocco BRICS, composto da Brasile, Russia, India, Cina e Sudafrica, ha annunciato ieri, ultimo giorno del 15° vertice del gruppo nella città sudafricana di Johannesburg, l’elenco dei Paesi invitati a diventare nuovi membri.

Secondo il presidente sudafricano Cyril Ramaphosa, entreranno a far parte del blocco economico i seguenti Paesi:

Argentina
Egitto
Iran
Emirati Arabi Uniti
Arabia Saudita
Etiopia

I Paesi invitati diventeranno membri a pieno titolo dei BRICS il 1° gennaio 2024.

Dopo l’allargamento, il PIL dei BRICS rappresenterà il 37% del PIL mondiale e il 46% della popolazione mondiale, ha affermato il Presidente brasiliano Luiz Inácio Lula da Silva nel suo discorso.

Il Presidente russo Vladimir Putin ha ringraziato il suo omologo sudafricano per la sua “abilità diplomatica” durante la discussione sull’allargamento dei BRICS. Il leader russo ha sottolineato che il gruppo continuerà ad espandere la propria influenza nel mondo.

Inoltre, il Primo Ministro indiano Narendra Modi ha affermato che il suo Paese ha sempre creduto che l’aggiunta di nuovi membri “rafforzerà ulteriormente i BRICS come organizzazione”. “Questo rafforzerà anche la convinzione di molti Paesi del mondo di un ordine mondiale multipolare”, ha affermato Modi. Il leader indiano ha sottolineato che i nuovi membri infonderanno “nuovo slancio e nuova energia” alla cooperazione nel gruppo.

Da parte sua, il Presidente cinese Xi Jinping ha definito l’espansione del blocco economico “un nuovo punto di partenza” per l’interazione nell’ambito dei BRICS e ha dichiarato che si tratta di “una giornata storica” per il gruppo. Inoltre, Xi ha aggiunto che i nuovi membri dei BRICS daranno una “nuova qualità” al meccanismo di interazione del gruppo. Secondo il leader cinese, la mossa di invitare nuovi membri dimostra la determinazione dei Paesi BRICS ad espandere la loro internazionalizzazione.

Fonte: RT

Traduzione: italiacuba.it

Potrebbero interessarti anche...