Díaz-Canel partecipa alla cerimonia di premiazione del CDR

Print Friendly, PDF & Email

Alla presenza di Miguel Díaz-Canel Bermúdez, Primo Segretario del Comitato Centrale del Partito Comunista di Cuba e Presidente della Repubblica, si svolge oggi all’Avana la cerimonia di decorazione dei Comitati per la Difesa della Rivoluzione (CDR).

La cerimonia, che si tiene nella Sala del Protocollo El Laguito, riconosce con la Bandiera del 28 settembre, la Distinzione del 28 settembre e la Medaglia per la Difesa e l’Unità del Barrio l’eccezionale carriera dei membri, delle zone e dei quadri dell’organizzazione dei CDR, che attualmente sta celebrando il suo 10° Congresso, al quale hanno partecipato 475 delegati provenienti da tutto il Paese.

I CDR sono stati creati il 28 settembre 1960 con l’obiettivo di mobilitare tutto il popolo nella difesa della Rivoluzione e delle conquiste del socialismo, attraverso il lavoro diretto con la gente e le famiglie della comunità.

Il leader cubano era accompagnato dai membri dell’Ufficio Politico del Comitato Centrale del Partito Roberto Morales Ojeda, Segretario di Organizzazione, e Teresa Amarelle Boué, Segretario Generale della Federazione delle Donne Cubane, e Ulises Guilarte de Nacimiento, Segretario Generale della Centrale dei Lavoratori Cubani, e i membri del Consiglio di Stato Gerardo Hernández Nordelo, coordinatore nazionale delle CDR, e Aylin Álvarez García, primo segretario dell’Unione dei Giovani Comunisti, oltre ad altri rappresentanti delle Forze Armate, del Ministero degli Interni e delle organizzazioni di massa.

È presente come ospite anche Jorge Arreaza Monserrat, Ministro dei Comuni e dei Movimenti Sociali della Repubblica Bolivariana del Venezuela.

La cerimonia segna il 63° anniversario della fondazione dei Comitati per la Difesa della Rivoluzione, avvenuta il 28 settembre 1960 ad opera del Comandante in Capo Fidel Castro Ruz.

Fonte: CubaSi

Traduzione: italiacuba.it

Potrebbero interessarti anche...