330° Anniversario di Matanzas, una celebrazione che è un nuovo impegno

Print Friendly, PDF & Email

Questa celebrazione del 330° anniversario di Matanzas è un nuovo impegno, quello di fare tutti di più per tutti, ha dichiarato oggi ai delegati popolari Esteban Lazo Hernández, presidente dell’Assemblea Nazionale del Potere Popolare (Parlamento) e del Consiglio di Stato.

Questo è il sentimento che dobbiamo dare alla popolazione, non l’impegno di una parte a fare per tutti, ma di tutti a fare di più per tutti”, ha detto ai rappresentanti del popolo durante la sessione solenne dell’Assemblea municipale del Potere Popolare a Matanzas.

Congratulazioni perché non siamo venuti solo a ripercorrere la storia dei 330 anni di Matanzas, ma anche delle persone che sono state premiate per il loro lavoro, il loro sforzo, la loro abnegazione, ha sottolineato nel Teatro Sauto, monumento nazionale.

Negli ultimi giorni sono state inaugurate più di 70 opere, che forse non hanno un grande impatto, ma se diciamo in che momento sono state realizzate, allora ci dicono quanto sforzo, quanta unità, quanta collaborazione, ha detto il Presidente del Parlamento cubano.

Tutto questo sforzo che avete fatto dimostra che è possibile, in mezzo alle difficoltà, quando ci uniamo, quando riusciamo a fare le cose, quando non esitiamo, quando andiamo sempre avanti, quando abbiamo sempre la speranza di poter avere un mondo migliore”, ha aggiunto.

Penso che nei tempi complessi in cui viviamo, dobbiamo parlare del valore della cultura”, ha detto, “dei valori etici, soprattutto di un valore che per me ha un significato straordinario, che è il valore del duro lavoro.

Per avere, bisogna contribuire, bisogna dare, e se c’è qualcuno che deve usare molto questa parola operosità, è il delegato, che viene sempre richiesto, ma dobbiamo anche dire a coloro che richiedono ciò che contribuiscono, non c’è compito difficile se incoraggia il cuore di tutti, ha riflettuto.

Durante la sessione sono stati consegnati vari premi a personalità che si sono distinte per il loro lavoro e per il loro contributo allo sviluppo del territorio, tra cui quello di Figlio Illustre, la più alta onorificenza assegnata dall’Assemblea Municipale del Potere Popolare di Matanzas; tra coloro che lo hanno meritato ci sono Aurora López e Maritza Tejera, giornaliste di spicco.

Un riconoscimento speciale è stato dato a Lazo Hernández, membro dell’Ufficio Politico del Comitato Centrale del Partito Comunista di Cuba, nativo della provincia di Matanzas, che dimostra grande rispetto e fedeltà alle sue radici.

Ci rallegriamo per la rinnovata immagine della città, la sfida di ogni cittadino è la conservazione e la cura, per cui meritiamo di ringraziare tutti coloro che hanno contribuito a ciò che esponiamo oggi”, ha dichiarato Daylín Bárbara Alfonso Mora, presidente dell’Assemblea Municipale del Potere Popolare di Matanzas.

Al Teatro Sauto hanno partecipato anche il Maggiore Generale Andrés Laureano González Brito, capo dell’Esercito Centrale; Susely Morfa González, primo segretario del Partito Comunista di Cuba nella provincia di Matanzas; Mario Sabines Lorenzo, governatore del territorio, e altri leader politici e governativi del Paese e della provincia.

Fonte: acn

Traduzione: italiacuba.it

Potrebbero interessarti anche...