Díaz-Canel commemora il ritorno dei resti di Che Guevara nella città cubana

Print Friendly, PDF & Email

Attraverso il suo account Twitter, il presidente ha considerato questa data indimenticabile e ha sottolineato che l’esempio e i sogni del Che, conosciuto anche come il Guerrigliero Eroico, “continuano ad attirare tutti come una calamita”.

Il 14 ottobre 1997, i resti di Guevara e di sei suoi compagni furono trasferiti a Santa Clara, capoluogo della provincia di Villa Clara, nel centro del Paese.

Gli ossari del comandante argentino-cubano sono stati collocati nella sala Caturla della biblioteca provinciale José Martí, dove migliaia di persone hanno sfilato fino al 17 ottobre, quando sono stati portati al memoriale di Che Guevara nelle ore mattutine.

La bara di Che Guevara era arrivata a Cuba dalla Bolivia il 12 luglio 1997, dopo il ritrovamento dei suoi resti sulla pista di Vallegrande.

Fonte: Razones de Cuba

Traduzione: italiacuba.it

Foto

Potrebbero interessarti anche...