Maggio/1 – Brevi Prensa Latina

Print Friendly, PDF & Email

Cuba esortata a generare soluzioni dall’intelligenza collettiva

29.4 – Il Primo Ministro di Cuba, Manuel Marrero, durante l’ultima sessione del Consiglio dei Ministri, ha invitato a utilizzare l’intelligenza collettiva per generare soluzioni che migliorino la complessa situazione che il paese sta attraversando, come è stato comunicato oggi. Durante la riunione, presieduta dal Presidente cubano Miguel Díaz-Canel, Marrero ha sottolineato che, sebbene non sia possibile raggiungere i migliori livelli di produzione o di rendimento, è possibile invece continuare ad andare avanti; le alternative appaiono sempre, ha detto.

Cuba si prepara a festeggiare il 1° Maggio

29.4 – Cuba sta ultimando oggi i dettagli per la parata del Primo Maggio, la Giornata dei Lavoratori, che ogni anno riunisce migliaia di cubani e stranieri a La Habana. Quest’anno il luogo centrale dell’evento sarà la Tribuna Antimperialista José Martí, dove si riuniranno quasi 200.000 persone provenienti da cinque municipi di La Habana.

Le autorità cubane insistono nella ricerca di soluzioni economiche

29.4 – L’ultima riunione del Consiglio dei Ministri di Cuba ha esaminato questioni economiche e sociali con l’obiettivo di trovare soluzioni, secondo quanto riportato oggi dalla stampa. Il quotidiano Granma aggiunge questo lunedì che la riunione ha analizzato le soluzioni, ponendo l’accento sull’attuazione delle Proiezioni di Governo per correggere le distorsioni e rilanciare l’economia nel 2024.

Il Presidente di Cuba invita la popolazione a riempire le piazze il 1° Maggio

30.4 – Il Presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, ha invitato oggi la popolazione a riempire le piazze di tutto il paese per celebrare il Primo Maggio, Giornata Internazionale dei Lavoratori. “Giorni emozionanti che precedono sempre la celebrazione del Primo Maggio a Cuba. Mancano poche ore per commemorare insieme la Giornata Internazionale dei Lavoratori”, ha scritto il Capo di Stato sulla rete sociale X.

L’attentato all’Ambasciata di Cuba nel 2020 continua senza una condanna degli Stati Uniti

30.4 – Il Ministro degli Esteri, Bruno Rodríguez, ha denunciato oggi il fatto che sono passati quattro anni dall’attentato all’Ambasciata di Cuba a Washington, senza che il Governo statunitense abbia dichiarato l’atto un attacco terroristico. Il Ministro degli Esteri ha sottolineato sulla rete sociale X che in questo periodo non è stato condannato nemmeno l’autore dell’attacco e ha avvertito che l’impunità incoraggia il crimine.

Cuba denuncia il blocco e i tentativi di sovversione da parte degli Stati Uniti

2.5 – Il Viceministro degli Esteri di Cuba, Carlos Fernández de Cossío, ha denunciato oggi la crescente ostilità degli Stati Uniti contro il suo paese, con l’obiettivo di sovvertire il processo rivoluzionario. In un incontro con oltre 1.100 attivisti di solidarietà, sindacalisti e rappresentanti di organizzazioni di sinistra di 58 paesi nel Palazzo dei Congressi di La Habana, il funzionario ha fornito un aggiornamento sul rafforzamento dell’assedio economico e sulle campagne di discredito contro l’isola.

Cuba ratifica il suo impegno per l’integrazione latinoamericana

2.5 – Cuba ha confermato oggi il suo impegno a continuare a difendere la pace, la giustizia sociale e l’integrazione latinoamericana e caraibica, durante l’Incontro Internazionale di Solidarietà con l’isola e contro l’imperialismo, che si sta svolgendo a La Habana. Il segretario generale della Centrale dei Lavoratori della nazione caraibica, Ulises Guilarte, ha sottolineato durante l’incontro che la Rivoluzione e il popolo cubano continueranno a difendere questi principi con fermezza e senza sosta.

Condannata l’applicazione del blocco degli Stati Uniti contro Cubana de Aviación

2.5 – L’Unione dei Residenti Cubani in Argentina (URCA) ha condannato l’applicazione del blocco economico, commerciale e finanziario degli Stati Uniti contro la compagnia aerea Cubana de Aviación, che l’ha costretta a sospendere i voli verso il paese sudamericano. In un comunicato emesso questa settimana, il Ministero degli Affari Esteri cubano (MINREX), ha segnalato che nel marzo 2024 l’azienda argentina Yacimentos Petroliferos Fiscales S. A. (YPF), ha comunicato alla compagnia il rifiuto a continuare la fornitura di combustibile alle sue aeronavi in applicazione di detto assedio.

Il Presidente di Cuba partecipa a FITCuba 2024

3.5 – Il Presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel Bermúdez, ha presenziato oggi alla 42ª Fiera Internazionale del Turismo (FITCuba 2024) dedicata quest’anno all’America Latina. L’evento, in programma fino al 5 maggio, si terrà nella provincia centrale di Ciego de ávila, a Jardines del Rey, che comprende i cayos Coco, Guillermo e Paredón.

Il presidente messicano incontra il Ministro degli Esteri di Cuba

3.5 – A Città del Messico, il Presidente del Messico, Andrés Manuel López Obrador, e il Ministro degli Esteri di Cuba, Bruno Rodríguez, hanno parlato sul mantenimento di relazioni di cooperazione nel campo dell’istruzione, della salute e di altre questioni di interesse pubblico. “Abbiamo parlato con Bruno Rodríguez Parrilla, Ministro degli Esteri della sorella Repubblica di Cuba. Abbiamo parlato del mantenimento delle nostre relazioni di cooperazione nel campo dell’istruzione, della salute e di altre questioni di interesse pubblico”, ha dichiarato il Presidente in un messaggio sul suo account sul sito della rete sociale X.

La FEU convoca un atto di solidarietà con gli studenti universitari degli Stati Uniti

3.5 – Centinaia di studenti confermeranno oggi il rifiuto della comunità universitaria cubana alla repressione della polizia contro i loro omologhi negli Stati Uniti per aver denunciato i crimini di Israele in Palestina, ha annunciato la FEU. Secondo le informazioni pubblicate dal quotidiano Juventud Rebelde, la manifestazione si terrà questo venerdì alle 17:00 (ora locale), sulla scalinata dell’Università di La Habana, e sono stati invitati a partecipare anche gli studenti stranieri che studiano a Cuba.

Luglio e agosto continuano a essere i mesi più caldi a Cuba

3.5 – I mesi di luglio e agosto continuano a essere i mesi più caldi del calendario a Cuba, nonostante la massima nazionale di 40.1 gradi di temperatura dello scorso 11 aprile, ha pubblicato oggi il quotidiano Granma. Vari record nazionali assoluti di temperatura massima sono stati registrati dal 1999 nel quarto mese dell’anno e il più recente è avvenuto nella località di Jucarito nell’orientale provincia cubana di Granma.

Potrebbero interessarti anche...