Il Banco Centroamericano concederà assistenza tecnica a Cuba

Print Friendly, PDF & Email

Il Banco Centroamericano per l’Integrazione Economica (CABEI) ha annunciato all’Avana che fornirà assistenza tecnica alla Banca Centrale di Cuba (BCC) per rafforzare la sua lotta contro i crimini contro l’umanità.

Intervenendo alla Conferenza sul finanziamento dello sviluppo, in corso da oggi a domani presso l’hotel Meliá Cohíba, Jaime Díaz Palacios, vicepresidente esecutivo dell’istituzione, ha spiegato che si tratta di una pratica estesa a tutti i Paesi membri, compreso il più grande delle Antille.

L’assistenza tecnica copre un importo a fondo perduto di 52.500 euro per rafforzare il sistema di prevenzione di Cuba contro il riciclaggio di denaro, il terrorismo e la proliferazione di armi di distruzione di massa, contribuendo così all’aggiornamento del sistema di valutazione dei rischi.

Il funzionario ha ricordato che nel 2022 la BCEI ha concesso un primo credito a Cuba per sostenere diverse linee di produzione dell’industria biofarmaceutica e aumentare la capacità di rispondere a future emergenze sanitarie, un’azione che viene attuata anche dal Programma di Sviluppo delle Nazioni Unite (UNDP) in coordinamento con il Biocubafarma Business Group.

Nella sessione pomeridiana di questa prima giornata dell’importante conferenza, si sono tenuti due panel, uno sulle esperienze e le opportunità di finanziamento per lo sviluppo in America Latina e nei Caraibi, e l’altro sul ruolo delle banche nazionali di sviluppo in vari Paesi della regione.

L’evento è stato organizzato dal Ministero dell’Economia e della Pianificazione, dalla BCC e dal Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo (UNDP), con l’obiettivo di rendere visibili le buone pratiche globali di canalizzazione dei finanziamenti esterni per lo sviluppo, da parte delle banche regionali e sub-regionali.

Allo stesso tempo, si sono discusse le sfide e le opportunità per Cuba nell’accesso a questo tipo di aiuti in settori quali la transizione energetica, la produzione di farmaci e la conservazione dell’ambiente.

Fonte: Granma

Traduzione: italiacuba.it

Potrebbero interessarti anche...