Giugno/3 – Brevi Prensa Latina

Print Friendly, PDF & Email

Cuba respinge i tentativi di ingerenza del G7 in Venezuela

17.6 – Il Ministro degli Esteri di Cuba, Bruno Rodríguez, ha denunciato oggi i tentativi di ingerenza del Gruppo dei Sette (G7) in Venezuela e ha sottolineato che questo blocco cerca di imporre i suoi interessi imperialisti e neocolonizzatori alla nazione bolivariana. Rodríguez ha condiviso sul suo account X le dichiarazioni del suo omologo venezuelano, Yván Gil, che ha descritto la leadership di questo gruppo di nazioni come “povera e ridicola” nel concerto internazionale.

Cuba fa appello ad affrontare la desertificazione e la siccità

17.6 – Il Ministro degli Esteri di Cuba, Bruno Rodríguez, ha esortato oggi ad affrontare la desertificazione e la siccità per la loro stretta relazione con la conservazione della biodiversità e degli ecosistemi. In occasione della Giornata Mondiale della Lotta contro la Desertificazione e la Siccità, il Ministro degli Esteri ha denunciato in X che il sistema capitalista, con i suoi livelli di produzione e consumo, che ha definito irrazionali e insostenibili, ha causato il degrado del 40 % della superficie terrestre.

Il Parlamento di Cuba pubblica due nuovi progetti di legge

17.6 – L’Assemblea Nazionale del Poder Popular di Cuba (Parlamento) ha messo oggi a disposizione della popolazione i progetti di legge sugli Stranieri e sulla Migrazione, con l’obiettivo di promuovere la partecipazione dei cittadini e contribuire alla cultura giuridica. A tal fine, l’organismo legislativo ha inserito nella sua pagina ufficiale del suo sito web i testi dei due progetti di legge, come pure diversi indirizzi di posta elettronica, mediante i quali gli interessati potranno esprimere criteri e suggerimenti su questi temi.

Il Presidente di Cuba ricorda l’eredità dell’eroina Vilma Espín

18.6 – Il Presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, ha ricordato oggi l’eredità della rivoluzionaria Vilma Espín, nel 17° anniversario della scomparsa della leader dell’emancipazione femminile nella nazione caraibica. “Un ricordo commosso oggi per l’eroina della clandestinità e della Sierra, la rivoluzionaria fondatrice, leader dell’emancipazione femminile, dell’educazione ai valori, dell’innovazione per lo sviluppo”, ha scritto il Presidente sulla rete sociale X.

Cuba rinnova l’appello a porre fine al genocidio del popolo palestinese

18.6 – Il Ministro degli Esteri di Cuba, Bruno Rodríguez, ha ribadito oggi la richiesta di porre fine al genocidio del popolo palestinese e ha chiesto l’ingresso immediato e la consegna di sufficienti aiuti umanitari a Gaza. Il Ministro degli Esteri ha denunciato sulla rete sociale X che è inaccettabile che più di 50.000 bambini a Gaza soffrano di denutrizione acuta.

Cuba ribadisce la volontà di rafforzare i legami con le nazioni caraibiche

18.6 – Il Ministero degli Esteri di Cuba ha salutato oggi il 43° anniversario della creazione dell’Organizzazione degli Stati dei Caraibi Orientali (OECO) e ha ribadito la volontà di continuare a rafforzare i legami di cooperazione. Per l’occasione, il Ministero degli Esteri cubano ha anche espresso sulla rete sociale X il suo interesse a consolidare i legami di amicizia con i popoli dei Caraibi.

Nasce in Italia un canale di informazione solidale sulla realtà cubana

19.6 – Il nuovo canale informativo Italia x Cuba, iniziativa di un’organizzazione solidale con l’isola, è oggi una nuova piattaforma da Roma per la lotta alle campagne mediatiche nemiche e la diffusione della realtà di quel Paese. L’Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba (ANAIC) ha lanciato poche ore fa sulle reti sociali e su YouTube l’”Episodio 0” di questo progetto giornalistico, con la partecipazione di comunicatori di questa organizzazione, come Luigi Basile, Walter Persello e Anika Persiani, che contribuiscono con la loro esperienza professionale a questa proposta.

Richiesta negli Stati Uniti l’esclusione di Cuba dalla lista arbitraria dei paesi terroristi

19.6 – Organizzazioni non governative e di solidarietà degli Stati Uniti hanno ribadito la richiesta di rimuovere Cuba dalla lista dei paesi che sponsorizzano il terrorismo, in cui permane arbitrariamente sotto il Governo di Joe Biden. La Fondazione Interreligiosa per l’Organizzazione Comunitaria IFCO-Pastori per la Pace, la Coalizione Cuba Sí di New York/New/New Jersey e il Movimento 12 Dicembre hanno concordato in recenti dichiarazioni pubbliche sul danno causato al popolo cubano da una tale disposizione nel mezzo di un blocco intensificato.

Una nuova legge a Cuba contribuirà a una migrazione regolare e sicura

20.6 – Il nuovo progetto di legge sulla migrazione, disponibile oggi per i cittadini cubani sul sito ufficiale dell’Assemblea Nazionale del Poder Popular (Parlamento), contribuirà al progresso verso una migrazione regolare, ordinata e sicura. Lo ha dichiarato il Ministro degli Esteri di Cuba, Bruno Rodríguez, sulla rete sociale X, piattaforma sulla quale ha sottolineato il contributo della disposizione normativa a una migrazione che “contribuisce allo sviluppo della nazione, in conformità con la nostra Costituzione e con le leggi e i trattati internazionali in materia”.

Aziende cubane e italiane rafforzano i legami in Cubaindustria

20.6 – Nell’ambito di Cubaindustria 2024, l’azienda cubana Refrigerazione e Caldaie (RC) e l’azienda italiana NCR Biochemical hanno ampliato i loro legami di collaborazione, segno dell’efficacia degli scambi per raggiungere la complementarietà industriale. Parlando a Prensa Latina, il direttore generale di RC, Ernesto Pérez, ha spiegato che ieri è stato firmato un accordo di lavoro che ufficializzerà le relazioni tra i due enti, si tratta della continuità al memorandum di intesa firmato in Italia quest’anno.

La mostra “Free Assange” a Cuba

21.7 – La Casa del ALBA Cultural, a La Habana, ospita oggi la mostra collettiva “Free Assange”, con 32 opere di vignettisti provenienti da sette Paesi. L’esposizione sarà inaugurata alle 16:00 ora locale e mostrerà la particolare visione che gli artisti hanno del giornalista e attivista australiano Julian Assange e del processo giudiziario contro di lui, secondo l’istituzione.

Una nuova molecola creata a Cuba ottiene il brevetto in Nuova Zelanda

21.7 – Il composto JM-20, sviluppato dal Centro per la Ricerca e lo Sviluppo dei Farmaci (CIDEM) di Cuba, ha ottenuto un brevetto in Nuova Zelanda per il suo utilizzo contro il morbo di Parkinson, è stato annunciato oggi. Il Gruppo delle Industrie Biotecnologiche e Farmaceutiche, BioCubaFarma, ha comunicato attraverso il suo account Facebook che il prodotto può essere utilizzato anche per il dolore neuropatico e per diversi tipi di demenza, come il morbo di Alzheimer e la demenza di origine vascolare.

Potrebbero interessarti anche...