Cuba assume la presidenza del Comitato dei Rappresentanti dell’Associazione latinoamericana di integrazione (Aladi)

Print Friendly, PDF & Email

Cuba ha assunto la presidenza pro tempore del Comitato dei Rappresentanti dell’Associazione di Integrazione Latinoamericana (Aladi), un organo politico permanente e un forum di negoziazione con iniziative volte a realizzare gli obiettivi fissati dal Trattato che istituisce il meccanismo, ha riferito oggi il Ministero degli Affari Esteri sul suo sito web.

In un’intervista a Prensa Latina, Zulan Popa Danel, ambasciatore di Cuba in Uruguay e rappresentante permanente dell’Aladi, ha definito un onore assumere la presidenza del Comitato, che manterrà fino al prossimo dicembre.

Sarà un periodo di grande attività e abbiamo tutta la volontà e l’impegno per portare a termine questo compito in modo adeguato”, ha aggiunto.

Popa Danel ha sottolineato che la nazione caraibica fornirà una visione costruttiva, tenendo conto delle asimmetrie esistenti e dei Paesi di minore sviluppo economico relativo.

Ha aggiunto che tra gli obiettivi della rappresentanza del Paese caraibico ci sarà quello di rendere il raggruppamento più visibile dal punto di vista comunicativo, e ha evidenziato lo svolgimento a L’Avana della decima edizione della Macro Business Roundtable Expo ALADI 2023, un evento realizzato in prima persona, nonostante la difficile situazione economica del Paese, conseguenza della politica di blocco unilaterale imposta dal governo degli Stati Uniti.

Abbiamo tutta la volontà della presidenza di sostenere, coordinare ed eseguire le azioni necessarie per il lavoro di Aladi e per aumentare l’integrazione tra i nostri Paesi, oggi così necessaria”, ha detto.

L’ambasciatore ha parlato del lavoro coordinato con il Segretariato dell’Associazione e dei progressi compiuti su questioni come l’implementazione della piattaforma Pymes Latinas Grandes Negocios, che offre strumenti pensati per le piccole e medie imprese della regione, oltre a sottolineare il suo approccio integrazionista.

L’Aladi è il più grande gruppo di integrazione latinoamericano, composto da Argentina, Bolivia, Brasile, Cile, Colombia, Cuba, Ecuador, Messico, Panama, Paraguay, Perù, Uruguay e Venezuela, in cui sono rappresentati più di 510 milioni di abitanti e di cui la nazione caraibica fa parte dal 1999.

Fonte: acn

Traduzione: italiacuba.it

Potrebbero interessarti anche...